sociale

"Segna la tua meta". Domenica ad Orvieto il grande rugby, solidarietà e festa per l'Abruzzo

mercoledì 20 maggio 2009
di Monica Riccio
"Segna la tua meta". Domenica ad Orvieto il grande rugby, solidarietà e festa per l'Abruzzo

Il terremoto del 6 maggio ha ferito al cuore la terra d'Abruzzo. E nel cuore d'Abruzzo batte forte la passione per il rugby. E' questo uno dei motivi per cui l'Unione Orvietana Rugby in collaborazione con la Protezione Civile Nucleo Operativo di Orvieto ha deciso di organizzare una manifestazione per stare insieme, per giocare a rugby e per sostenere la ripresa degli allenamenti dei piccoli rugbysti abruzzesi.
"Dalle prime drammatiche ore del 6 maggio scorso, - racconta Mario Gaddi, - la Protezione Civile di Orvieto si trova a Paganica, uno dei comuni più colpiti dal sisma. Il campo di accoglienza gestito dai nostri concittadini coadiuvati dai volontari della sezione di Baschi, è sorto sul campo da rugby di Paganica. Durante uno dei tanti viaggi per consegnare materiali ci è venuto in mente di creare un evento rugbystico ad Orvieto."
Con il passare del tempo si è instaurata una grande amicizia tra gli orvietani e gli abitanti di Paganica, un legame reso ancor più forte dalla passione per il rugby che nelle terre abruzzesi raccoglie tantissimi appassionati vantando anche team di assoluto spessore.

"Il senso della giornata di domenica, - afferma Vittorio Frisoni, presidente della Unione Orvietana Rugby, - è quello di dare una mano, per quel poco che ci è possibile alle popolazioni che hanno subito il terremoto.
L'Abruzzo ha una grande tradizione rugbistica e gli stessi giocatori della squadra aquilana si sono impegnati in prima persona nelle prime ore dopo il disastro, mi piace anche ricordare Sebastiano Lorenzi, giocatore dell'Aquila rugby, che ha perso la vita nella notte della prima tragica scossa.
La nostra squadra milita nel girone di serie C "Abruzzo Marche Umbria", ci è sembrato naturale cercare di dare un contributo: il rugby è uno sport duro e di contatto, ma è uno sport dove ci si aiuta tra compagni di squadra e si vince o si perde tutti assieme, non c'è la star o il giocatore che vince le partite da solo; è proprio questa la filosofia che ci ha spinto ad organizzare una manifestazione per aiutare tutti assieme queste popolazioni, sarà questa la nostra meta.
Il mio ringraziamento e quello di tutti gli organizzatori è per tutti gli sponsor e gli enti (impossibile citarli tutti senza dimenticarne qualcuno) che ci hanno aiutato a creare questo evento nel modo, speriamo, migliore possibile."

I dettagli della manifestazione e del quadrangolare in programma domenica 24 maggio prossimo allo stadio "L. Muzi" di Orvieto sono stati spiegati dal Direttore Sportivo della Unione Orvietana Rugby, Mauro Mammoli. Al quadrangolare partecipano le rappresentative Rugby Valle Aniene ASD, RFC Nato Lions, Rugby Union Montevirinio Oriolo Romano 1970 e l'Unione Orvietana Rugby. In tutto 180 giocatori, tutti insieme per solidarietà.

I ragazzi di Paganica arriveranno ad Orvieto nella giornata di Venerdi 22 maggio con un autobus messo a disposizione dall'Assessore allo Sport e ai Trasporti della Provincia di Terni, Giampaolo Antoniella. Grazie alla collaborazione del Comune di Baschi, i 25 ragazzi, i loro genitori e alcuni accompagnatori, saranno accolti e sistemati per la notte in alloggi messi a disposizione dal Comune e dalla Protezione Civile di Baschi.
Sabato 23 maggio gli ospiti abruzzesi di Paganica visiteranno Orvieto e il Duomo e saranno a pranzo ospiti al San Francesco, pranzo offerto dalla Vice Presidente della Provincia Loriana Stella. Nel pomeriggio incontro di rugby Under 13 a Civitella del Lago. Cena offerta dall'AVIS Comunale di Baschi.
Domenica tutti allo stadio Muzi concesso gentilmente dall'Assessore allo Sport del Comune di Orvieto, Carlo Tonelli. Pranzo offerto dalla U.S. Orvietana Calcio che per l'occasione ha posticipato le gare in programma al Muzi nell'ambito del Torneo "Frustalupi" ancora in corso. E' previsto l'ingresso ad offerta, per offerte superiori ai 10 euro verrà consegnata una t-shirt a ricordo della manifestazione.

Il programma della manifestazione di domenica 24 maggio:
ore 10,30 Torneo di rugby Under 13 e Under 11
ore 15,00 Torneo Seniores
ore 15,00 Rugby Valle Aniene ASD vs Orvietana Rugby
ore 15,35 RFC Nato Lions vs Rugby Union Montevirinio Oriolo Romano 1970
ore 16,15 Premiazione Under 13
ore 16,45 Finale 3° e 4° posto
ore 17,30 Finale 1° e 2° posto
ore 19,00 Premiazioni

Una domenica quindi di grande festa per il rugby orvietano ma anche di grande solidarietà e partecipazione. Al termine della manifestazione tutte le offerte raccolte saranno consegnate nelle mani del responsabile del Paganica Rugby, - con il quale sarà posto in essere una sorta di "gemellaggio" con il rugby orvietano - per l'acquisto di materiale sportivo utile ai ragazzi per riprendere l'attività.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte