sociale

Giovedì 13 dicembre Concerto di Natale della Scuola Primaria di Piazza Marconi a Palazzo dei Congressi. Mercatino a favore del progetto Rwanda

mercoledì 12 dicembre 2007
“Far musica insieme per...” è il titolo scelto per l'iniziativa di Natale della Scuola primaria di Piazza Marconi che, nella giornata di giovedì 13 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 organizza, a Palazzo dei Congressi di Orvieto, uno spettacolo di canti natalizi nella bella cornice della Sala dei Quattrocento. Nello stesso ambiente di Palazzo del Popolo sarà allestito, dalle ore 8.00 alle ore 13.00, un mercatino di beneficenza, il cui ricavato andrà a sostegno del Progetto Rwanda del Liceo scientifico Majorana, di cui le scuole elementari di Piazza Marconi e Sferracavallo sono partner. In una prospettiva di educazione alla multiculturalità e di cooperazione allo sviluppo dei Paesi del Sud del mondo, infatti, il Liceo Majorana si è gemellato nel 2004 con una scuola superiore del Rwanda, l’École Secondaire Gikomero, posta in una zona rurale senza acqua né luce. Gli studenti del Majorana e del Circolo Didattico di Orvieto-Sferracavallo hanno in corso uno scambio di corrispondenza con i loro colleghi di Gikomero, e per facilitare la comunicazione hanno deciso di realizzare l’elettrificazione di quella scuola con pannelli fotovoltaici, dotandola di un collegamento satellitare a internet e di una piccola rete di computer con software open source, con l'obiettivo di realizzare un piccolo telecentro. Per il futuro, il progetto ha in programma di espandersi secondo le seguenti linee: passare ai pannelli fotovoltaici come sorgente di energia a costo zero per molti anni; aprire la scuola di Gikomero al territorio per fornire corsi di informatica o altri servizi, come ad esempio elaborazione e stampa di testi o fotocopie; allestire un centro di telefonia VOIP per l'estero, un servizio molto richiesto ed estremamente costoso in Rwanda, rinforzare lo scambio culturale tra studenti e insegnanti delle scuole partber, strutturando anche percorsi didattici.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire