sociale

Salute e stili di vita: fumare sembra bello ma non fumare è meglio. Qualche notizia sul fumo

venerdì 17 agosto 2007
C’è il consumo di tabacco tra le principali cause di mortalità e di ricovero in Umbria. Lo mette in evidenza la Asl 2 dell'Umbria nell'organizzare un corso antitabagismo denominato “Stop al fumo”. Anche se non è una notizia strettamente locale, ci sembra interessante riportare quanto la Asl 2 pone all'attenzione. La nicotina è oggi riconosciuta, al pari dell’alcol, della cocaina, degli allucinogeni e degli oppiacei, tra le sostanze psicoattive capaci di indurre dipendenza fisica e psichica e ugualmente allarmante è il fatto che centinaia di migliaia di persone che non hanno mai fumato muoiono ogni anno di malattie causate dal fumo passivo. Altro elemento interessante è che se sono a tutti ben noti i danni causati dal consumo di tabacco, quello che forse la maggior parte delle persone ignora è che smettere di fumare comporta dei disagi, ma anche moltissimi vantaggi per la salute generale. Si respira meglio, nel tempo scompaiono la tosse, le faringiti, laringiti, bronchiti croniche, enfisema polmonari. Migliorano le patologie circolatorie e cardiache, diminuisce il rischio di impotenza, si ha maggiore resistenza fisica e si acquista più calma, con notevoli vantaggi per la concentrazione. Inoltre si dorme meglio e con sogni migliori, statisticamente si fanno meno incidenti stradali, migliora anche l’aspetto estetico, diminuiscono le rughe e la pelle assume un colorito più luminoso. Smettere di fumare è di certo un processo complesso, in quanto sono molti i fattori che incidono sul comportamento, come la dipendenza fisica, il legame psicologico che il fumatore instaura con la sigaretta, le abitudini e i rituali che vi si collegano. Tuttavia diventare non fumatori oggi è più facile di quanto si possa pensare. Lo dimostra il sempre maggiore numero di ‘ex’. Non importa quanto o da quanto tempo si è fumatori, quello che conta è avere una forte motivazione a smettere. A far aumentare il numero dei fumatori contribuiscono sempre di più i giovani: la crescita dei dipendenti dal tabacco in tutte le fasce d’età giovanile, sia nei maschi che nelle femmine, è un fenomeno che non va sottovalutato, ma a questo riguardo è significativa l’influenza che riveste il ruolo dei familiari. Vari studi confermano, infatti, che se nessuno dei genitori fuma, su 100 giovani solo il 15 per cento fuma, se fumano entrambi i genitori la percentuale dei figli fumatori sale al 35,4 per cento. Se a fumare è solo il padre, fuma il 22,7 per cento dei giovani, se fuma solo la madre fuma il 28,5 per cento. Per questa ragione sembra importante favorire nelle nuove generazioni la capacità di fare scelte consapevoli rispetto ai propri stili di vita, soprattutto attraverso una corretta informazione sui danni del fumo, attivo e passivo, e sui meccanismi psicologici e comportamentali di ‘pressione sociale’. Importante è anche la promozione di un’immagine fortemente positiva del non fumatore. Inoltre, occorre migliorare l’informazione tra le donne fumatrici, da parte dei servizi sanitari e dei media, della possibilità di usufruire di percorsi facilitati per la disassuefazione dal fumo, soprattutto in particolari periodi della vita come la gravidanza, l’allattamento,la menopausa.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 novembre

A piedi sul "Sentiero dei Vigneti", camminando nella storia con l'Asds Majorana

La Fondazione e la sua partecipazione in Cassa di Risparmio di Orvieto Spa

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Pressing della minoranza, "Sia Orvieto la sede della stazione MedioEtruria"

Nebbia di me

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Ode per la ragazza del Discount

Dentro questo mio accanito desiderio

Caterina Costantini e Lucia Ricalzone al Boni con "Il Club delle Vedove"

Finisce nel fiume Paglia, in buone condizioni l'operaio salvato dai vigili del fuoco

"La rivoluzione giovanile del '68" apre l'anno del Centro di Studio "Bonaventura da Bagnoregio"

Azzurra, Ipc Srl è match sponsor del prossimo turno di campionato

Nuove prospettive turistiche dalla valorizzazione della Via Romea Germanica

Piano di tutela delle acque, la giunta regionale preadotta l'aggiornamento

"Van Gogh Shadow", la cultura multimediale in mostra a Palazzo dei Priori

Sisma, riunione fra Regione, Protezione Civile e Anas per ripristino viabilità

Il Comune incontra i cittadini. Il quarto appuntamento è a Torre San Severo

Glicine dunque

Il Comitato Risparmiatori risponde alla Fondazione Cro

Si presenta il "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile"

Insieme per dire basta alla violenza sulle donne. Iniziative a Orvieto, in Umbria e a Roma

"La Via della Misericordia nel Lazio. Immagini e riflessioni nell'anno del Giubileo e dei Cammini"

Ferraldeschi (Storia e futuro): "Un'amministrazione comunale che non c'è"

All'Unitre si presenta il libro "Sopportare pazientemente le persone moleste"

Unioni civili. Scontro al calor bianco tra M5S e Sel in consiglio

Sosta gratuita per quattro ore dal 14 dicembre. "Identità e Territorio" contraria

La Regione in campo con 12milioni di euro per il bacino del Paglia, ora la speranza è che partano i lavori

Elezioni Regionali: il Pd ha deciso di concedere il bis a Catiuscia Marini

Caso licenza ex Coop, il Comune batte i pugni: "Non siamo intenzionati a concedere proroghe"

Prima seduta del Cda del Centro Studi: Carlo Mari eletto presidente

Percorso di formazione “Fede Bene Comune - Nuova Civitas”, un momento di approfondimento e riflessione

Dalla chiusura del Giubileo un progetto di speranza e sostegno per l’Oratorio parrocchiale grazie al Rotary di Orvieto

Battipaglia – Azzurra Orvieto: 79 – 59. Rimbalzi difensivi, palle perse e altro fanno la differenza

"La Chiesa dei poveri. Dal Concilio a papa Francesco". Si presenta a Orvieto il libro di monsignor Bettazzi

Completati i lavori di adeguamento del depuratore. Venerdì l'inaugurazione

La tv tedesca racconta in un documentario come Orvieto si salvò dai bombardamenti

Omphalos: "In una città che sostiene tutte le famiglie si vive meglio"

La Compagnia del Limoncello porta in scena "Cercasi Scalandrino"

La figlia di Aldo Moro al convegno della Polstrada: "Lo Stato siamo tutti noi"

Enel effettua taglio piante e deramificazione nei pressi delle linee elettriche