sapori

Sfida ai fornelli davanti al giudice di "MasterChef" Joe Bastianich

domenica 10 febbraio 2019
di Davide Pompei
Sfida ai fornelli davanti al giudice di "MasterChef" Joe Bastianich

Iniziata con radici quasi dickensiane lavorando nel ristorante italiano dei suoi genitori Lidia e Felice nel Queens lavando piatti, pulendo il marciapiedi e facendosi largo nella giungla del mercato della carne del Bronx, la sua vita è "un’avventura fatta di note culinarie che ha portato questo ragazzo italiano a diventare uno dei più importanti ristoratori d’America, nonché un autore di libri pluripremiati dal New York Times e personalità televisiva di successo".

Insieme ai soci, Joseph (Joe) Bastianich presiede più di due dozzine di acclamati ristoranti nel mondo, tra cui i leggendari "Babbo" e "Del Posto" di New York, dove è nato nel 1968. Dal 2010, inoltre, sono diventati partner di Oscar Farinetti per portare oltreoceano "Eataly", il più grande mercato del cibo e del vino, sviluppando da quel momento le filiali nel Nord e Sud America con sedi in Chicago, São Paolo, al World Trade Center, Boston e più recentemente Los Angeles.

Imprenditore di successo cresciuto nella ristorazione, dal 2011 è severo giudice di "MasterChef Italia" insieme a Bruno Barbieri e Carlo Cracco e dal 2015 con Antonino Cannavacciuolo. Ruolo che gli è valso non poche parodie. Su tutte, il celebre "Vuoi che muoro?!" di Maurizio Crozza. Se non è occupato nei suoi ristoranti o nella cantina di famiglia a Cividale del Friuli, trascorre il suo tempo libero suonando la chitarra accanto a moglie e tre figli, come ha appena fatto a Sanremo.

Una vita, la sua, dedicata al cibo e al vino nonostante il "Non chiamatemi chef!", senza preclusioni e con molteplici riconoscimenti. Nel 2005, infatti, è stato riconosciuto come "Outstanding Wine and Spritz Professional" dalla James Beard Foundation e dalla rivista "Bon Appétit". Nel 2008 è stato premiato "Outstanding Restaurateur Award" e dieci anni in Parlamento dalla Fondazione Italia USA con il "Premio America".

Per McDonald's ha appena firmato tre panini che rinnovano la linea burger premium "MySelection". Per Coop CentroItalia una collezione professionale di padelle, in promozione commerciale – un bollino, ogni 15 euro di spesa – fino a domenica 14 aprile. La presentazione di queste ultime è l'occasione per una vera e propria sfida ai fornelli sotto il suo sguardo esperto.

Doppio, l'appuntamento in Umbria. Si inizia venerdì 15 febbraio alle 17 con con il cooking show atteso all'Ipercoop di Terni e si prosegue sabato 16 febbraio, stessa ora, al Centro Commerciale "Collestrada" di Perugia. Tra degustazioni ed esigenze promozionali, perché se il Diavolo fa le pentole ma non i coperchi, c'è anche chi acquista ed utilizza entrambi. "In cucina serve una mente vivace, creativa...e anche un po' folle".

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura