sapori

Trent'anni di "Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei Prodotti Agroalimentari di Qualità"

martedì 7 novembre 2017
Trent'anni di "Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei Prodotti Agroalimentari di Qualità"

Una tre giorni per valorizzare il territorio ed i suoi prodotti, in primis il Re Tartufo: è questo l’obiettivo del Comune di Fabro e del Gal Trasimeno Orvietano, organizzatori della 30esima edizione della Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei prodotti agroalimentari di qualità di Fabro. Lunedì 6 novembre, il sindaco di Fabro Maurizio Terzino e Walter Sembolini, vice presidente del Gal Trasimeno Orvietano, hanno presentato con dovizia di particolari, presso la Sala Fiume della Regione Umbria, il programma e le iniziative della Mostra Mercato; presente alla conferenza anche l’Assessore alle Politiche Agricole della Regione Umbria, Fernanda Cecchini.

Un ricco programma di eventi che porterà appassionati del gusto e dei sapori d’eccellenza nell'Alto Orvietano. Si parte venerdì 10 novembre alle 17.30 con l’inaugurazione ufficiale della Mostra Mercato con il taglio del nastro e la visita agli stand allestiti nel suggestivo centro storico del borgo umbro. "Celebriamo il trentennale di questa manifestazione così importante per il territorio e per la quale dobbiamo ringraziare chi, prima di me, ha amministrato questo Comune. Quest’ anno fra le varie iniziative, abbiamo voluto dare spazio ed importanza alla valorizzazione del territorio e del tartufo attraverso due convegni, a cui parteciperanno imprese agricole, scuole, esperti meteo e imprenditori locali e con la creazione di un apposito stand di prodotti locali. Non mancherà la consueta frittata al tartufo più grande del mondo con quasi 2500 uova e 10 chili di tartufo ed infine il premio Vanghetto d’Oro che quest’anno sarà consegnato a Roberta Morise, bellissima conduttrice di Easy Driver su Rai1". Questo il primo intervento del sindaco Maurizio Terzino nel descrivere l'edizione 2017 della mostra.

Gli stand totali saranno circa 50 di cui 10 a base di tartufo, un numero importante, nonostante le difficoltà della siccitosa annata. I banchi offriranno prodotti provenienti da numerosissime regioni d’Italia: Toscana, Valle d’Aosta, Emilia Romagna, Puglia, Calabria, Lazio, Abruzzo e Campania solo per citarne alcune. Non mancheranno dimostrazioni di cioccolateria, musica, escursioni, passeggiate e per i più piccini, laboratori didattici e letture animate. "Il Gal Trasimeno Orvietano – ha sottolineato Water Sembolini, vice-presidente dell'ente - è sempre vicino e supporta le iniziative volte a valorizzare i prodotti locali ed i borghi del territorio che abitiamo: senza iniziative di questo genere il turismo nei nostri territori sarebbe molto meno rilevante e le nostre economie ne soffrirebbero; ben vengano quindi iniziative e attività come quelle offerte dalla Mostra Mercato Nazionale del Tartufo".

Come di consueto i visitatori potranno raggiungere la mostra mercato tramite navette gratuite dalle aree di parcheggio (anch’esse gratuite) situate in località Colonnetta di Fabro. Disponibili inoltre sul sito internet della manifestazione i Tartumenu, menu dei ristoranti locali tutti a base di Tartufo e offerte speciali per soggiornare a Fabro durante la Mostra Mercato. “Anche in Umbria e' diffusa l'esigenza di una nuova normativa nazionale che sia in grado di regolamentare l'intero settore della tartuficoltura, normativa che è al momento in esame e che speriamo possa diventare legge al più presto. Ci si prefigge in particolare di tutelare la produzione nazionale e la tipicità dei prodotti locali assicurando la salvaguardia degli ecosistemi e la tracciabilità dei tartufi” – questi i contenuti dell’intervento dell’Assessore Fernanda Cecchini. "L’Umbria - ha detto - produce e offre tartufo per tutto l’anno: tartufi neri, scorsone estivo, uncinato, nero pregiato, bianco, trifola e bianchetto, differenti comprensori offrono diversi prodotti che nel complesso permettono di trovare il prezioso tubero per tutto l’anno nelle nostre tavole. Quest’anno è stato un anno particolarmente duro per il tartufo, con poche piogge, ma d’altronde tutte le cose preziose sono anche rare".

Il programma completo della 30esima edizione è consultabile all'indirizzo www.mostratartufofabro.com

 

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 gennaio

"Più o meno alle tre" con i Lettori Portatili. Andrej Longo presenta "L'altra madre"

Sabato 28 gennaio casting per il nuovo film di Alice Rohrwacher

Nello scavo della piramide di via Ripa Medici ritrovato il cibo degli Etruschi

Corso di Sociocrazia con Pierre Houben all'Auditorium

Orvieto, Via del Corso

L'Orvietana Rugby vince ancora al De Martino

Olimpieri (IeT): "Con Germani il Comune torna a privatizzare"

Prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale, convalida degli eletti e giuramento del presidente

Ad aprile torna la Coppa degli Etruschi

Fabrizio Bentivoglio porta "L'ora di ricevimento" al Teatro Comunale di Todi

Imprese Creative, a disposizione 2,8 milioni di euro. Illustrati i criteri del primo bando regionale

Oltre 400 richieste in due mesi nei punti informativi di Sii, Ati e Assoconsumatori

Promozione turistica, l'Umbria presente per la prima volta all'Holiday World di Dublino

Atletica Libertas Orvieto, tanti gli eventi e le manifestazioni in arrivo nel 2017

Seduta plenaria della Pro Loco per l'approvazione dei bilanci

Prima seduta del consiglio comunale. In quindici punti l'ordine del giorno

Al Teatro Santa Cristina, il recital "...ed ora sono nel vento..."

Sisma, si riunisce comitato istituzionale. Marini: "Massimo supporto a sindaci dall'ufficio speciale ricostruzione"

Studenti in Comune per presentare "Testimoni della Memoria. Il nostro viaggio in Polonia"

Linea ferroviaria Orte-Foligno-Perugia, ripristinate due fermate

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Donne vittime di violenza, in Regione firmato il protocollo per l'inserimento lavorativo e sociale

Sottoscritto il protocollo d'intesa tra Perugia e Orvieto per l'iscrizione delle Città Etrusche al Patrimonio Unesco

Al Teatro Boni va in scena "L'istruttoria" di Peter Weiss

"Viaggio nell'Operetta". Seconda tappa con Katia Ricciarelli e Andrea Binetti

Iaia Forte al Teatro Boni con "Tony Pagoda. Ritorno in Italia"

Benedizione dei Trattori a Ciconia. Gli agricoltori offrono il frutto del loro lavoro

"Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo". Il vescovo incontra i giornalisti per S.Francesco di Sales

Incontro su "La persecuzione in Europa e i suoi effetti anche a San Venanzo"

Uisp, la squadra Umbria Nuoto master cresce

Meteo

mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.5ºC 72% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 71% buona direzione vento
21:00 4.6ºC 94% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 10.5ºC 73% buona direzione vento
21:00 6.4ºC 97% buona direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.6ºC 92% buona direzione vento
15:00 9.5ºC 91% buona direzione vento
21:00 7.9ºC 96% buona direzione vento
sabato 27 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 98% foschia direzione vento
15:00 10.2ºC 92% buona direzione vento
21:00 8.5ºC 97% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni