politica

La Lega conquista l’Umbria, in testa al 38%

lunedì 27 maggio 2019
La Lega conquista l’Umbria, in testa al 38%

Clamoroso successo della Lega in Umbria per le elezioni europee. A scrutinio completato in una delle "regioni rosse", quello di Matteo Salvini - in base ai dati del ministero dell'Interno - è diventato il primo partito con 171 mila 458 voti pari al 38,18 mentre cinque anni fa aveva ottenuto il 2,51 nella precedente consultazione. Un dato superiore anche al 34,3% nazionale e al 20,1% delle politiche.

Crollo invece del Partito democratico che dal 49,15% delle europee 2014 è passato al 23,98%.
In calo anche il Movimento 5 stelle che ha ottenuto il 14,63% contro il 19,48.

Netta anche la diminuzione dei consensi registrati da Forza Italia, 6,42% (14,21%) superata da Fratelli d'Italia, al 6,58% contro il 5,42% precedente.

Numeri importanti anche in vista delle prossime elezioni anticipate della Regione alle quali si andrà dopo le dimissioni della presidente Catiuscia Marini in seguito all'indagine sui concorsi all'ospedale di Perugia.

Fonte: Ansa Umbria

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook