politica

Risvolti elettorali, Pettinacci e Belcapo riconsegnano la tessera Pd

sabato 27 aprile 2019
Risvolti elettorali, Pettinacci e Belcapo riconsegnano la tessera Pd

Con una lettera inviata al commissario regionale, Valter Verini, e quello comunale Francesco Derebotti, il presidente del consiglio comunale, Agelo Pettinacci, e la consigliera Donatella Belcapo, hanno riconsegnato la tessera del Partito democratico.

Di seguito pubblichiamo il testo integrale della lettera dei consiglieri

Nell’intenzione di consentire al Partito Democratico di Orvieto, in questa delicata fase elettorale, e alla luce - soprattutto - degli avvenimenti e delle decisioni da Lei assunte in merito alla gestione del Partito Democratico cittadino, mi ritengo, fin da ora, libero di scegliere nell’autonomia personale e politica che sempre mi ha contraddistinto di riconsegnare la tessera del Pd svincolandomi, di fatto, da qual rivoglia legame o rappresentanza dello stesso.

Pur avendo sempre ritenuto il Pd un partito rappresentativo delle istanze liberali e democratiche che hanno mosso e muovono il mio impegno politico, ritengo che le scelte intraprese sulla gestione delle Elezioni Comunali e sull’Organizzazione del partito stesso, oltre ad essere state assunte senza il rispetto dello statuto, dei regolamenti e del codice etico del partito, abbiano aperto una fase di indebolimento e disgregazione della famiglia democratica di Orvieto.

Pertanto, segnalando che pur essendo decaduto dagli organi di rappresentanza politica per effetto del commissariamento annunciato nei giorni scorsi, intendo ribadire la scelta di consegnare la tessera del Pd, ritenendomi altrettanto svincolato dal rinnovo ma altrettanto libero dal vincolo di appartenenza al partito in merito alle prossime elezioni comunali.

Commenta su Facebook