politica

Tagliata l'assistenza ospedaliera, il Comune ricorre al Tar contro Usl e Regione

mercoledì 26 aprile 2017
Tagliata l'assistenza ospedaliera, il Comune ricorre al Tar contro Usl e Regione

"Lunedì 24 aprile il Comune di Montegabbione, in persona del Sindaco pro tempore Ing. Fabio Roncella, rappresentato e difeso dall'Avv. Stefano Mingarelli, ha presentato ricorso presso il Tribunale Amministrativo Regionale dell'Umbria contro l'Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria n.1 nonché contro Regione Umbria, in quanto controinteressata, per l'annullamento, previa sospensiva, della delibera del Direttore Generale n°227 del 22-02-2017 e di ogni altro atto presupposto, connesso o conseguente.

Tale delibera, mai notificata all'Ente ricorrente, disponeva, a partire dal 1° marzo 2017, ovvero a distanza di una sola settimana, la chiusura di tutte le attività a carattere esclusivamente ospedaliero svolte presso il Presidio di Città della Pieve, delle quali usufruivano i cittadini di Montegabbione in ragione della vicinanza territoriale.

Il Sindaco, rilevata l'inconsistenza del nascituro "Punto di Prima Assistenza" (PPA), abilitato al trattamento delle sole casistiche di minore (o nessuna) gravità, in luogo del preesistente Pronto Soccorso, raccolte le sollecitazioni dei cittadini preoccupati, e riscontrati i primi effettivi disservizi, ha richiesto precise informazioni (con PEC Prot.991 del 30 marzo 2017) ai Direttori Generali di USL Umbria2 e USL Umbria1, senza ricevere, ancora ad oggi, alcun tipo di riscontro, nemmeno informale.

Un incontro con il Sindaco di Città della Pieve, Fausto Scricciolo, che si ringrazia per la premura e la correttezza, e che non è certo responsabile della chiusura contestata, non ha purtroppo fugato le nostre preoccupazioni.

Venerdì 21 aprile si è tenuta a Montegabbione una assemblea pubblica molto partecipata, alla quale ha gentilmente partecipato il Dott. Attilio Solinas, Presidente della Terza Commissione Consiliare Permanente in Regione, competente in materia di Sanità, che ha illustrato le modifiche in atto al sistema sanitario regionale, e ha dovuto purtroppo raccogliere il dissenso di molti dei presenti; lo ringraziamo per la disponibilità a mettersi in gioco in un contesto certamente difficile. Erano presenti rappresentanti del CREST e del CISADeP, Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche, al quale aderiamo, Valerio Mancini, Consigliere regionale e vicepresidente della Assemblea legislativa della Regione Umbria, e l’Avvocato Stefano Mingarelli.

Alla luce delle risultanze della assemblea, nel corso della quale abbiamo avuto modo di approfondire i gravi limiti di una riforma che rischia di ledere il diritto alla salute dei cittadini, garantito dall'Art.32 della Costituzione, privilegiando esigenze di tipo burocratico-organizzativo, abbiamo deciso di dare seguito al ricorso, annunciandolo a fine assemblea.

Vanno tagliati gli sprechi, certamente, ma non i servizi essenziali; lo chiarisce in modo splendido la sentenza della Corte Costituzionale n°275 del 2016, quando afferma: "È la garanzia dei diritti incomprimibili ad incidere sul bilancio, e non l'equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazione". Chiarissimo. Gli fa eco l'altra sentenza n°162 del 2007, dove si attesta la necessità di rispettare le "esigenze minime, di carattere primario e fondamentale, del settore sanitario", coinvolgenti il “nucleo irriducibile del diritto alla salute protetto dalla Costituzione come ambito inviolabile della dignità umana". Ancora più chiara, se possibile, la sentenza n°304 del 1994, che recita: "Non v’è dubbio che, se [le] esigenze [di natura finanziaria], nel bilanciamento dei valori costituzionali operato dal legislatore, avessero un peso assolutamente preponderante, tale da comprimere il nucleo essenziale del diritto alla salute connesso all’inviolabile dignità della persona umana, ci si troverebbe di fronte a un esercizio macroscopicamente irragionevole della discrezionalità legislativa".

L'iniziativa vede l'adesione di comitati di cittadini, di alcune amministrazioni comunali e di gruppi consiliari appartenenti all'area".

Fabio Roncella
Sindaco di Montegabbione

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 giugno

Discarica "Le Crete" e mercurio nel fiume Paglia, gli impegni della politica

Nuova pavimentazione per la Bagnorese, autovelox lungo la Strada del Piano

Orvieto riscopre Gianni Rodari. Nominati i due rappresentanti in seno al cda del centro

Orvieto rinsalda l'amicizia con Marostica e manda in archivio le feste medievali 2016

Luoghi del Cuore FAI, basta un click per salvare l'Orto di San Giovenale

Prima seduta del nuovo consiglio comunale a Parrano, approvati tutti i punti

Si insedia il consiglio comunale. L'ordine del giorno della prima seduta

Il teatro entra a scuola, due classi si mettono in gioco

Servizio civile, ai nastri di partenza il progetto "Coriandoli di storie"

Tutti insieme a pulire il paese. Proceno inaugura le "Domeniche del borgo"

Enoteca regionale, convenzione con il Comune e il Consorzio dei vini per la gestione

Lega Nord riporta "Le Crete" in Regione. Si discute l'impiego del georadar alla discarica

Orvieto, l'Umbria e l'ascesa del MoVimento 5 Stelle

"Convegno 'La strada del mercurio', Enel convitato di pietra"

Poste, Regione e Comuni verso l'accordo. Più servizi integrati e gli uffici rimangono aperti

Taglio del nastro della nuova sede per la Cna Umbria del Comprensorio Orvietano

Riccardo Nencini presenta "Il fuoco dentro: Oriana e Firenze"

"Strade per l'integrazione", un progetto per il trasporto sociale di persone con disabilità psichica

Tamponamento sul ponte dell'Adunata. Illesi i conducenti, traffico in tilt

Lavori sul ponte del Carcaione, modifiche alla viabilità a Ciconia

Cittadino indignato: "Pago il doppio per un servizio porta a porta che non mi è erogato"

"Musonio l'Etrusco" di Luciano Dottarelli all'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani

Cava di Pietrara, Orvieto produrrà gli atti di presa visione

Caso quote Bpb, c'è l'incontro con i capigruppo consiliari

Infiltrazioni d'acqua piovana al PalaPapini, Sacripanti (Gm) sollecita

Differenziata, la proposta. Codici a barre ai mastelli precedentemente in uso?

Approvata la rimodulazione del piano di riequilibrio e uscita anticipata dal predissesto

Gnagnarini replica a Pizzo: "L'ex assessore trascura piccoli ma decisivi particolari"

Circolo ricreativo culturale ed Ancescao insieme per la "Festa del Lago"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni