politica

Sì unanime all'ordine del giorno "Albornoz, un bene comune da restituire alla città"

mercoledì 19 aprile 2017
Sì unanime all'ordine del giorno "Albornoz, un bene comune da restituire alla città"

Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità dei presenti (8 favorevoli, maggioranza e Vergaglia) l’ordine del giorno proposto dal Cons.re Tiziano Rosati (Capogruppo Sinistra Italiana) che impegna il Sindaco e la Giunta ad “autorizzare e sostenere economicamente tutti i progetti no-profit che, con gli obiettivi dell’Amministrazione, intendano rivitalizzare con le loro iniziative ed i loro programmi la fortezza dell’Albornoz e tutta l’area di piazza Cahen”.

Le premesse del documento sono state illustrate dal proponente che ha affermato: “I giardini comunali situati negli spazi della Fortezza Albornoz, ancora una volta, salgono alla ribalta della cronaca per avvenimenti che caratterizzano quel luogo come periferico e da evitare. Il luogo si presenta attualmente privo delle necessarie infrastrutture per una loro completa e corretta fruizione, quali impianti d'illuminazione ed adeguati sistemi di protezione.

La fortezza Albornoz è invece fra i luoghi più belli e caratteristici della Città, sia dal punto di vista architettonico che paesaggistico. Su questo argomento, nel programma elettorale, il Sindaco e la maggioranza avevano dato chiare indicazioni: fornire alle nuove generazioni uno spazio da vivere e utilizzare, individuando quest'ultimo proprio nella Fortezza dell’Albornoz.

È ormai ampiamente riconosciuto che la riqualificazione e l’utilizzazione corretta degli spazi pubblici diminuisca quelli che sono considerati comportamenti devianti all'interno della comunità, ben più che la repressione diretta di quest'ultimi. Al Protocollo del Comune sono state depositate più richieste da associazioni del territorio per l’utilizzo di quell’area durante il periodo estivo e queste associazioni garantirebbero la programmazione di eventi culturali, musicali e ludici in una parte della stagione.

I timidi esperimenti promossi da alcune associazioni giovanili durante l’estate scorsa hanno visto partecipazione e coinvolgimento. Tali esperimenti dovrebbero essere sostenuti ed incentivati, cercando di attrarre quante più realtà associative presenti sul territorio. Pertanto, l’Amministrazione Comunale deve compiere ogni sforzo e prendere iniziative concrete per riqualificare quell’area e renderla luogo di vita piuttosto che luogo buio, periferico e di morte”.

Dibattito:
Alessandro Vignoli (Per andare avanti): “l’ordine del giorno riporta l’attenzione sul tema dell’utilizzo di questo spazio quindi è condivisibile. Ciò comporterà un adeguamento della struttura ad esigenze di sicurezza. Questo sito ha un elevato potenziale, e provo a pensare ad una sua utilizzazione simile a quella dei Giardini del Frontone di Perugia, magari per attività estive quali il teatro d’estate, l’arena cinematografica e comunque per eventi di aggregazione, ovvero sfruttando al meglio tutti gli spazi della città”.
Andrea Taddei (PD): “adeguamento e riqualificazione sono i termini che più mi convincono nell’ottica della riqualificazione della struttura, intesa non come antagonista di altri spazi cittadini ma nell’ottica di reinventare altre opportunità di incontri per i giovani e per la città tutta. Favorevoli”.
Lucia Vergaglia (M5): “sono favorevole ma con grande scetticismo che mi viene confermato proprio dall’intervento che mi ha preceduto. Infatti, mi pento di aver concesso la fiducia sulla street art; se però il bene comune deve significare di issare le vostre bandiere su quel sito, allora ne prendo atto”.
Claudio Di Bartolomeo (PSI): “la fortezza Albornoz è un teatro naturale bellissimo e versatile per molte ipotesi di valorizzazioni, per eventi di aggregazione e culturali. Uno spazio sicuramente gradito ai giovani e a tutta la cittadinanza”.
Assessore alle Politiche Giovanili, Cristina Croce: “la riqualificazione dell’Albornoz è uno degli obiettivi del programma di governo del Sindaco e luogo che si presta ad essere utilizzato da parte dell’associazionismo giovanile. Con gli Assessori Vincenti e Cannistrà stiamo lavorando per il reperimento delle risorse necessarie alla riqualificazione e con le associazioni per rivedere la programmazione delle iniziative”.

Fonte: Comune di Orvieto

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 giugno

Convegno sulla Grande Battaglia di Montegabbione del '44

A Benevento il 4° Festival della Poesia italiana della LietoColle. Tema privilegiato: "L'ustione nella poesia"

Presidio ospedaliero: scontento, petizioni, problemi su problemi. Ne parliamo con il consigliere regionale Fausto Galanello

L'interrogazione del cons. regionale Galanello sulle carenze dell'Ospedale di Orvieto e le criticità del modello socio-assistenziale comprensoriale

Preoccupazione di OCC per il depotenziamento del Day Hospital Oncologico dell'Ospedale di Orvieto. Chiesto un incontro al Direttore generale

Valorizzazione del Lago di Corbara. Passa per tre fasi la proposta orvietana di restyling

La Compagnia di Teatro Integrato “Amleto in Viaggio” al Festival di Cultura Contemporanea (Ac)Cenni 2010

Assemblea programmatica per l'associazione Promogest. Si parlerà di progetti, iniziative, consuntivi, prospettive

A Monteleone tutto pronto per la "Notte dei Luminari", festa caratteristica in onore dei Santi patroni Pietro e Paolo

Ieri, oggi e domani

Sciopero generale, venerdi 25 giugno l'Umbria si ferma per otto ore

Due viterbesi sospettati dei furti di Sferracavallo e Castel Viscardo

Criticità dell'Ospedale di Orvieto. Un gruppo di cittadini orvietani invita a sottoscrivere una petizione

GENTE CHE PASSA. Orvietani dal vero tratteggiati dalla penna degli alunni di una classe della media Scalza - Signorelli

SUPER BOY

LA  SIGNORA  DEI SOGNI

Acqua: una merce o un bene comune? Ne parla sabato Luca Martinelli di Altraeconomia

Meteo

sabato 24 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.0ºC 38% buona direzione vento
15:00 33.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 22.5ºC 54% buona direzione vento
domenica 25 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 29.7ºC 46% buona direzione vento
15:00 31.8ºC 39% buona direzione vento
21:00 22.6ºC 69% buona direzione vento
lunedì 26 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 29.5ºC 41% buona direzione vento
15:00 33.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 24.2ºC 61% buona direzione vento
martedì 27 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.7ºC 34% buona direzione vento
15:00 33.2ºC 27% buona direzione vento
21:00 22.0ºC 57% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni