politica

Soddisfazione di Emily Umbria per le candidature femminili a Orvieto e nel Comprensorio. Si festeggia al Caffè Montanucci

martedì 19 maggio 2009

Soddisfazione di Emily in Italia Umbria per gli esiti raggiunti con le canditature nel comprensorio orvietano. L'associazione femminile, che promuove e sostiene l'affermazione culturale, professionale e politica delle donne dell'area di centro-sinistra anche per accrescere la loro presenza nelle istituzioni, festeggia innanzi tutto le candidature alla carica di "prima cittadina" di due socie: Loriana Stella sindaco di Orvieto, e Maria Adelaide Ranchino sindaco di Porano. "Un grande segnale di cambiamento e d'innovazione; - commenta la presidente Silvia Fringuello - la politica di genere, le nuove pratiche di governance prendono corpo, si concretizzano".

E non sono poche neanche le socie candidate come consigliere nelle varie liste. Tutto merito, come sottolineano le aderenti all'associazione, di due anni e mezzo di duro lavoro, fatto di corsi di formazione che hanno incrementato le competenze e accresciuto l'autostima nelle proprie buone qualità. Altri fattori determinanti per il buon risultato conseguito sono stati la creazione della rete tra donne, la condivisione politica interna all'associazione e i momenti di confronto all'esterno: "a volte anche duro - affermano da Emily - ma che ci ha rese sempre più convinte del percorso politico intrapreso".

Né le socie, se elette, resteranno sole nei loro delicati incarichi. Emily, infatti, oltre a favorire la formazione delle donne relativamente agli incarichi politici da svolgersi a qualsiasi livello politico o territoriale, potrà continuare a fornire sostegno alle elette anche a titolo consultivo.

L'orgoglio di Emily non è solo quantitativo. L'associazione, infatti, partecipa alla tornata elettorale con l'elaborazione di un contributo al programma della candidata sindaco di Orvieto denominato "Progetto Donna". All'illustrazione del progetto e alla presentazione delle candidate, che si terrà martedì 19 maggio alle 17,30 presso il Caffè Montanucci di Orvieto, Emily spera che partecipino non solo gli addetti ai lavori, ma cittadini e cittadine curiosi di incontrare l'associazione e le sue proposte, e anche chi fosse ancora scettico sulle potenzialità e l'emergere del sesso femminile.

"L'incontro è aperto a tutti coloro che sostengono e promuovono le iniziative delle donne in ogni spazio della nostra società - sottolinea a questo proposito la presidente Fringuello - ma anche a quelle persone che nutrono qualche dubbio o perplessità sulle potenzialità sia individuali che in forma associata del genere femminile. E' solo con la conoscenza e l'approfondimento 'dell'altra metà del cielo' che si dissolvono preconcetti e stereotipi quotidianamente a noi trasmessi" .

Commenta su Facebook