politica

Scongiurato, in Commissione Trasporti, il rischio di marginalizzazione dei territori umbri

martedì 24 febbraio 2009

Approvata all'unanimità, in Commissione Trasporti della Camera, una risoluzione, presentata da Michele Meta del Partito Democratico, che impegna il governo ad investire nei servizi ferroviari di trasporto pubblico, assicurare per gli anni 2010, 2011 l'attuale frequenza e gli stessi tempi di percorrenza del servizio intercity tra Firenze e Roma, confermare le attuali fermate del servizio Eurostar ed Intercity presso le stazioni di Arezzo, Chiusi e Orvieto.

Il voto unanime in Commissione è stato preceduto dall'audizione dei Comitati dei Pendolari, ai quali va attribuito il merito di aver posto all'attenzione dell'opinione pubblica, con precisa determinazione, l'urgenza dei problemi relativi al trasporto ferroviario pendolare. Soddisfazione da parte dei parlamentari del PD, in particolare quelli di Toscana e Umbria, impegnati a contrastare le politiche dei tagli di Trenitalia.

"Il voto in commissione - spiega il deputato umbro del PD Carlo Emanuele Trappolino, firmatario della risoluzione approvata - impegna il governo a mutare il segno di una politica dei tagli che rischia di marginalizzare importanti territori nel nostro paese e che lede il diritto alla mobilità di milioni di pendolari".
"La ‘cura del ferro' per una mobilità sostenibile - continua Trappolino - che abbiamo proposto come Partito Democratico, è la via concreta per rilanciare un importante settore industriale, come quello ferroviario, e raggiungere gli obiettivi di riduzione dei gas serra. A breve il Parlamento sarà chiamato a discutere la nostra Proposta di Legge per l'acquisto dei treni pendolari attraverso un centesimo di accisa per litro di benzina, gasolio e GPL. Una misura, questa, che consentirebbe di generare un flusso di risorse annuale pari a 50 milioni di euro, da destinare al rinnovo del materiale rotabile. In misura dell'evidente interesse generale, - conclude il parlamentare umbro - chiediamo ai colleghi di maggioranza e di opposizione di procedere rapidamente all'approvazione della nostra Proposta di Legge".

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio