politica

Reazioni del centro destra all'eventuale impianto a biomasse di Montegabbione. Interrogazioni di De Sio e Montegiove

lunedì 24 novembre 2008
Reazioni del centro destra alla notizia della possibile costruzione di una centrale a biomasse da 16 MG nella cava dismessa di Montegabbione. A presentare due interrogazioni sono il consigliere provinciale Mario Montegiove e il consigliere regionale Alfredo De Sio, entrambi del PdL. Per De Sio non è la prima volta che, sfruttando un'errata idea di cosa realmente siano le fonti rinnovabili, sindaci di piccoli comuni, sulla base di ipotetici guadagni e vantaggi di altro tipo, acconsentono alla realizzazione di impianti altamente impattanti. Montegabbione ed i comuni circostanti - avverte - non hanno bisogno di inventarsi progetti industriali speculativi per offrire maggiori opportunità ai propri residenti. L'esponente del centro destra sottolinea che il modello di sviluppo che va perseguito è di tutt'altro genere e deve puntare decisamente sulla qualità della vita, sulla valorizzazione di un ambiente naturale di pregio, sullo sviluppo dell'artigianato e della produzione di prodotti tipici. De Sio chiede quindi alla Giunta regionale di attivarsi per approfondire quanto sta accadendo e di valutare l'eventualità di adottare norme che mettano freno al protagonismo malato di molti enti locali che si avventurano in iniziative con soggetti privati senza avere nessuna competenza in materia. Anche il consigliere provinciale Montegiove rileva come l'eventuale decisione della centrale a biomasse apparirebbe del tutto assurda ed impropria in un contesto quale quello del Comune di Montegabbione, che ben altre vocazioni dovrebbe sviluppare che non quelle di progetti pseudo industriali; e come le varie municipalità, alla ricerca di finanziamenti facili, si avventurino in progetti "dal chiaro sapore speculativo che arrecano danni all’ambiente". Sottolineando l'opportunità di ripristinare, in tema energetico, "percorsi certi che evitino fughe in avanti da parte di soggetti istituzionali in materie che non sono di loro competenza", Montegiove chiede al presidente della Provincia Cavicchioli, al presidente del Consiglio Provinciale e all'assessore all'Ambiente competente se sono state avanzate richieste di pareri o interventi e quali sono in proposito gli orientamenti della Provincia di Terni.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"

Meteo

domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 4.5ºC 97% buona direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 90% buona direzione vento
15:00 4.6ºC 89% buona direzione vento
21:00 1.6ºC 96% foschia direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.7ºC 89% buona direzione vento
15:00 4.0ºC 83% buona direzione vento
21:00 1.8ºC 90% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.3ºC 92% buona direzione vento
15:00 5.5ºC 76% buona direzione vento
21:00 2.1ºC 92% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni