politica

Il presidente della Comunità Montana analizza il trascorso 2005: un anno difficile ma attivo e positivo

martedì 3 gennaio 2006
Il presidente della comunità montana "Monte Peglia e Selva di Meana", Giorgio Posti, a quasi quattro mesi dalla sua elezione al vertice dell’ente montano e all’inizio del nuovo anno finanziario, ha tracciato ieri, martedì 2 gennaio, un primo consuntivo dell’attività svolta nell’anno appena trascorso.
È stato senza dubbio un anno difficile per le comunità montane, che si dibattono ormai da qualche anno in situazioni economiche e finanziarie precarie a causa dei sostanziosi e ripetuti tagli ai finanziamenti statali e regionali che la contingenza impone.
Ma è stato anche un anno che ha visto la comunità montana “Monte Peglia e Selva di Meana” conseguire risultati più che soddisfacenti nel campo della progettualità di sviluppo ed in quello della realizzazione di opere pubbliche di grande rilievo, e in cui l’ente è stato comunque protagonista nella definizione delle politiche per il territorio di competenza.

Posti ha poi ricordato i principali interventi realizzati, che vanno dalla infrastrutturazione di una parte del Parco Archeologico Orvietano alla sistemazione di Villa Cahen ad Allerona, dalla ristrutturazione del casolare demaniale di Casanova (sempre ad Allerona, e che verrà destinato a ricettività extra alberghiera) ad interventi di riqualificazione ambientale diffusi in tutto il territorio, dalla manutenzione di strutture e infrastrutture sul vasto complesso demaniale che l’ente gestisce per delega regionale (circa 11.500 ettari di terreno e 125 fabbricati) ai lavori in convenzione con i comuni di Orvieto e Todi per la manutenzione della Rupe e del Colle.

Sul fronte della progettualità, grande è stato lo sforzo per dotare il territorio di un parco progetti in grado di garantire dinamismo e intraprendenza.
Sono stati redatti ben 10 progetti esecutivi sulla misura “C 3” del Docup obiettivo 2, per un importo complessivo che supera gli 8 milioni di euro, e quattro di questi sono già stati finanziati dalla regione, mentre si è in attesa di conoscere la graduatoria dei beneficiari della misura “C 4”, dove pure l’ente ha presentato un progetto per il recupero degli antichi fontanili per circa 200.000 euro.
Inoltre sono stati predisposti per i piani di gestione per le aree SIC (Siti di Interesse Comunitario) e quelli di gestione forestale per i boschi di proprietà pubblica, nonché due progetti di bonifica idraulica sui torrenti Fersinone e Balze ed uno di forestazione sul P.S.R. 2000/2006, per oltre 650.000 euro di importo complessivo.

L’ente è stato inoltre molto attivo nella gestione dello STINA (Sistema Territoriale di Interesse Naturalistico e Ambientale) e nell’erogazione ai cittadini di servizi nel settore dell’agricoltura attraverso le sue tre sezioni di Orvieto, Todi e Ficulle, ed in quello di difesa dell’assetto idrogeologico e della tutela ambientale.

“Da non dimenticare poi – ha affermato Giorgio Posti – alcune importanti azioni che l’ente sta portando avanti per lo sviluppo economico del territorio e per la messa a reddito del patrimonio, come la collaborazione con la società RES per la valorizzazione del patrimonio demaniale regionale, quella con il Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria per l’attribuzione agli agriturismi di un marchio di qualità internazionale, ed infine il progetto per la reintroduzione nel territorio di competenza di coltivazioni tipiche come lo zafferano ed il fagiolo secondo, in grado di fornire una considerevole integrazione al reddito degli agricoltori, o ad uso industriale, come la canapa e il lino, che possono rappresentare un interessante alternativa alle colture tradizionali da tempo in crisi di mercato.

Un bilancio positivo, insomma, per il Presidente, che dimostra come con l’impegno sinergico tra amministratori e struttura sia in grado di operare con profitto anche in condizioni di criticità e di incertezza finanziaria, e che fa ben sperare nella capacità dell’ente di affrontare le sfide difficili che certamente si riproporranno anche nel 2006.

Commenta su Facebook

Accadeva il 12 dicembre

"Un Natale con i fantasmi" al Piccolo Teatro Cavour

Torna la Maratona Telethon, per sostenere la lotta alle malattie genetiche

Diciottesima edizione per "Porano nel Presepe"

Dedicata ai più piccoli l'edizione invernale della Festa dello Sport

Dopo di Noi, 2 milioni di euro per interventi e servizi per l'assistenza

Salci continua e continuerà a vivere sui social

"Incontri Natalizi 2017". Mostra d'arte e solidarietà al Museo Diocesano

Liste d'attesa e problemi a non finire. Pci: "Delusi dall'atteggiamento della politica"

Lavori straordinari alla rete idrica, possibili disservizi ad Orvieto Scalo

Piano Neve per la Stagione invernale 2017-2018. Consigli utili ai cittadini

"Minori stranieri non accompagnati, risorsa per la riqualificazione dei centri storici"

Gabriele Cirilli fa tappa al Teatro Boni con "#TaleEQualeAMe...Again"

Impianto a biomasse, i motivi del ricorso al Tar al centro di un incontro

La Zambelli Orvieto raccoglie le energie per ospitare Ravenna

"Il borgo si illumina", un percorso di presepi artistici nel centro storico

In provincia di Terni immigrazione stabile negli ultimi anni, freno allo spopolamento

Beni storico-religiosi, il Comune illustra al vescovo le priorità nel recupero

Karate, Coppa Nazionale Confederata. Il risultato del lavoro congiunto di Fik e Fiam

Dalla TeMa, l'invito a diventare soci per sostenere la cultura

La Azzurra ci crede, la partita è sua

Auto si ribalta lungo la Strada della Stazione a causa della pioggia

L'adesione del Polo Museale dell'Umbria al convegno

Dialogo in qualche Paradiso

"Frantoi Aperti in Umbria", in archivio l'edizione del ventennale

I "Pescatori notturni" di Romeo Mancini a Palazzo della Penna per "Le ragioni dell'arte"

Sesta edizione, nuovo percorso per "Montalto di Castro accoglie il Bambino Gesù"

Il Mise riconosce Viterbo "città di antica ed affermata produzione ceramica"

"Concerto di Natale" nel Castello Boncompagni Ludovisi di Trevinano

Proiezione di "S is for Stanley" alla presenza del regista Alex Infascelli

Scaricabile "Pieve FilRouge", l'App turistica per scoprire il patrimonio culturale

Sandro Baldoni presenta il film "La botta grossa. Storie da dentro il terremoto"

"Un balcone sul Lago di Corbara". Tra Salviano e Scoppieto, con sosta all'Ovo Pinto

Furti, spaccate e falsi incidenti: il lato "oscuro" del Natale

I vicoli diventano toilette per cani, scoppia la protesta

A Spagliagrano ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

L'Orvietana rallenta, a Giove è pareggio

Grande accoglienzaa Giove, il volto migliore del calcio

Una Vetrya incerottata spreca nell’ultimo quarto

Griffe false, finanza sequestra 6000 capi nell'orvietano

Week end di normale “pazzia” futsalistica per l’Orvieto Fc

Acqua e rifiuti, le scuole visitano gli impianti della provincia

"D'oro e d'argento", rassegna corale di beneficenza al Teatro Boni

Investimento territoriale integrato, ora si passa alla fase operativa

Inaugurati i lavori di Rotecastello, migliorata l'accessibilità al borgo

Semmai un giglio

La Zambelli Orvieto corre forte e semina il San Lazzaro

Orvieto Cittaslow come esempio di turismo culturale a Berlino

Il "frottolo" fiorentino, ovvero: "Chi è causa dei suoi mali..."!

Marta

Parco Nazionale dei Monti Sibillini: rischi lungo i sentieri dopo il sisma, ma non in tutti

Flavio dei miracoli

Risate&Risotti compie dieci anni, in viaggio tra buona cucina e divertimento

La piazza della fontana nascosta

Tradimenti

Cinquanta presepi, mercatini e Babbi Natale in Harley Davidson per le feste

In distribuzione le tessere per i parcheggi gratuiti

Attivata la rete Wi-Fi gratuita in tutto il centro storico

Il Corporale di Orvieto in onda su Rai2 per "Voyager, ai confini della conoscenza"

Controlli intensificati per il Ponte dell'Immacolata, ecco gli esiti

"The Bus Driver is Drunk". Musica live in Piazza della Repubblica

A Castel Viscardo e nelle frazioni si accende il Natale, nel segno della solidarietà

"19 note per un sorriso". Beneficenza insieme a Massimiliano Varrese

Rapina lampo al Monte dei Paschi di Siena, in manette il ladro

Germani rimodula la squadra e va avanti

Senso unico in Via degli Ulivi per lavori urgenti di manutenzione straordinaria della rete idrica

Celebrazioni liturgiche del Natale, tutti gli appuntamenti in Duomo

Selargius spaventa la Azzurra Ceprini

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio