politica

Contro la modifica alla legge di confisca dei beni mafiosi un odg dei Consiglieri provinciali SDI

sabato 19 novembre 2005
Riceviamo e volentieri pubblichiamo, a segnalare il problema del disegno di legge che il Parlamento si accinge a discutere sulla modifica della legge di confisca dei beni mafiosi, il seguente comunicato dal Consigliere provinciale SDI Marsilio Marinelli:



“E’ francamente sconcertante il fatto che proprio mentre si invia il superprefetto in Calabria per fronteggiare la ‘ndrangheta e questi indica come uno dei punti centrali del suo progetto la confisca dei beni per reati legati alla mafia, la legge Rognoni-La Torre, che da piů di venti anni costituisce una delle piů efficaci armi contro la criminalitŕ organizzata, rischia di trovarsi fortemente indebolita da un disegno di legge che il Parlamento nazionale si accinge a discutere nei prossimi giorni. Contro questo disegno di legge il gruppo dello SDI in Consiglio Provinciale ha presentato un apposito ordine del giorno.
Il disegno di legge proposto prevede la possibilitŕ di revisione dei provvedimenti di confisca su richiesta di chiunque sia titolare “di un interesse giuridicamente riconosciuto”, esponendo cosě gli assegnatari dei beni confiscati al concreto rischio di vederseli togliere magari da parenti ed amici degli stessi mafiosi a cui erano stati sottratti.
La lotta contro la criminalitŕ organizzata č una lotta dura e difficile, ma certamente la legge Rognoni – La Torre rappresenta uno strumento valido anche dal punto di vista culturale e sociale: č chiaro infatti che quando la villa di un boss diventa una scuola o una caserma, quando i terreni dal mafioso acquisiti con i profitti criminali vengono affidati a cooperative di giovani per farli diventare una risorsa economica per il territorio, allora sě che la mafia subisce un serio colpo.
Tutto questo finisce per l’essere messo in discussione dal disegno di legge che la Camera si prepara a discutere, per cui appare importante che in questi giorni in primo luogo le Istituzioni, e quindi tutti i cittadini, facciano sentire il proprio dissenso nei confronti di questo disegno di modifica della legge di confisca dei beni mafiosi.”

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate