politica

Su proposta del PdCI si aspira a Orvieto patrimonio mondiale Unesco

sabato 18 giugno 2005
Nella seduta del 15 giugno, il Consiglio Comunale di Orvieto ha approvato (11 favorevoli, 1 astenuto: Conticelli) l’ordine del giorno proposto dal Consigliere PdCI Gianpietro Piccini per avviare le procedure volte a inserire la Cittŕ di Orvieto tra i siti patrimonio mondiale dell’UNESCO.
Il documento approvato, invita il Sindaco e la Giunta ad attivarsi per raggiungere questo obiettivo al quale la Cittŕ di Orvieto puň ambire a pieno titolo per varie caratteristiche: il valore stirico-artistico e culturale del centro storico, l'autenticitŕ e la conservazione del quartiere medievale, gli altri monumenti di eccellente valore artistico e architettonico, il Duomo da considerarsi patrimonio dell'umanitŕ, le rilevanti caratteristiche fisiche, biologiche e geologiche dlla Rupe, tali da poterla ritenere un’area di grande valore scientifico ed estetico, che puň essere proposta all’umanitŕ per ricerche e studi di particolare valore scientifico.

Nel corso del dibattito č stato sottolineato il valore di Orvieto e la sua legittima ambizione di porsi tra le cittŕ definite patrimonio dell’umanitŕ, concetto che, peraltro, č stato alla base del Progetto Orvieto; č stato perň anche ricordato che in altre occasioni il Comune di Orvieto ha avanzato una simile richiesta (piů recentemente il 18 maggio 2000 il Consiglio Comunale sostenne all’unanimitŕ una analoga proposta formulata dall’allora Consigliere Sergio Ercini), sottoposta all’attenzione di tutti i livelli del Governo e della Farnesina, senza perň ottenere gli esiti sperati.
Il Consiglio Comunale ha comunque ritenuto che sia opportuno insistere, costruendo con convinzione una proposta credibile intorno al concetto di unicitŕ dell’elemento Rupe, sul quale ricercare utili approfondimenti in relazione al fatto che il riconoscimento dell’UNESCO potrebbe convogliare su Orvieto un’attenzione particolare e risorse adeguate a precisi progetti.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate