politica

Con una mozione Posti/Forbicioni(DS)la Provincia si attiva a sostegno del piccolo commercio

giovedì 19 maggio 2005
Il Consiglio provinciale di Terni ha approvato all’unanimità una mozione, presentata dai Consiglieri dei Democratici di Sinistra Giorgio Posti e Roberto Forbicioni, incentrata sul sostegno agli esercizi commerciali di vicinato. Si chiede, al riguardo, l’impegno del Consiglio “ad intervenire presso la Regione affinché nelle leggi regionali di settore, di prossima approvazione, si possano realizzare, in accordo anche con le organizzazione di categoria, politiche attive a livello locale attraverso progetti di valorizzazione commerciale della rete distributiva dei piccoli centri, predisponendo idonei programmi d’intervento”.
Un ulteriore impegno riguarda “il rilancio del ruolo delle piccole e medie imprese commerciali e turistiche attraverso una strategia di sviluppo del territorio, di incentivazione economica, di innovazione tecnologica e di evoluzione equilibrata tra le diverse tipologie distributive; la valorizzazione del ruolo socio-culturale e la qualità della vita dei centri minori, nell’interesse dei residenti, dei turisti e delle attività economiche che vi operano, in una logica di sostenibilità”.
Intervenendo dopo l’illustrazione della mozione da parte del Consigliere Posti, l’Assessore provinciale alle Attività produttive, Carlo Ottone, ha avanzato una proposta riguardante l’organizzazione di un forum a supporto delle leggi sul commercio, con particolare attenzione alle piccole attività commerciali.
Il Capogruppo provinciale di Alleanza Nazionale, Mario Montegiove, ha auspicato la previsione di contributi per le piccole attività commerciali “che – ha affermato – nei centri minori possono configurarsi anche come realtà che svolgono attività sociale”.

Commenta su Facebook