politica

La bocciatura fa bene a Parretti

giovedì 20 maggio 2004

Adesso tutti lo vedono come la vittima di un complotto ordito ai suoi danni dalla destra e dalla sinistra. Giancarlo Parretti č  un uomo fortunato ed il fatto che la sua lista elettorale "Orvieto agli orvietani" sia stata esclusa dalla competizione elettorale per la mancanza di un timbro, potrebbe rivelarsi un gigantesco assist a suo favore nel caso in cui il ricorso che l'avvocato Patrizia Marzola ha presentato al Tar dovesse essere valutato positivamente dalla magistratura amministrativa.

Dall'ufficio eletttorale di Parretti al primo piano del palazzo in via Maitani, Marco Gobbino, uno dei candidati alla carica di consigliere comunale e collaboratore dell'aspirante sindaco, spiega che: "Da quando si č saputo che la commissione elettorale ci aveva respinto la lista per la mancanza di un timbro, abbiamo ricevuto decine e decine di telefonate ed e - mail di solidarietŕ da parte di persone che non ci avevano mai contattato prima e che adesso si dicono convinte che nei confronti di Parretti ci sia stata una macchinazione legata ad un'interpretazione eccessivamente formale e burocratica della legge. Anche gli accessi sul sito internet www.giancarloparretti.it si sono quasi raddoppiate da domenica fino ad oggi".

A suonare la carica č lo stesso Parretti che afferma: "Mi hanno teso una trappola, ma sono sicuro che alla fine ci cascheranno dentro loro e si faranno anche molto male. La bocciatura della lista sarŕ un clamoroso autogol per il sistema di potere che gestisce Orvieto e che non comprende solo la sinistra,  ma anche la destra il cui ruolo di opposizione č sempre stato solo ed esclusivamente di facciata. Non hanno mai candidato un vero antagonista. In realtŕ sono stati sempre d'accordo tra di loro sulle grandi questioni ed ora lo si č visto in maniera clamorosa di fronte a chi rischia di mandarli a casa tutti, per anni. Ad ogni modo sono matematicamnete certo che i giudici riconosceranno le nostre ragioni.  Tutte le sentenza del Tar e del Consiglio di Stato ci danno infatti ragione. Ringrazio le centinaia di persone che in queste ore mi stanno dimostrando la loro solidarietŕ e che si dicono giustamente allarmate perchč hanno tutti capito che ad essere messo in pericolo č l'esercizio di un diritto democratico come il diritto al voto. Mi auguro che si sospendano le elezioni come penso che sia giusto secondo la Costituzione fino a ricorsi completati e che il sedici giiugno, alla fine del mandato anche in regime di prorogatio del sindaco, arrivi finalmente un commissario prefettizio che garantisca pari dignitŕ a tutte le liste e ai candidati,. Senza interferenze di nessun genere". 

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dellÂ’ex Direttore Generale dellÂ’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola