opinioni

Alla maniera di Oscar Wilde

venerdì 20 aprile 2018
di Fausto Cerulli
Alla maniera di Oscar Wilde

L’altare ha soggiogato l’uomo.
anche se la preghiera trascorre
ore fanciulle. Se i dolenti
sapessero davvero piangere,
non servirebbero i funerali.
Non ho ancora iniziato
a modellare l’urna per
le mie ceneri, e già mi ricompongo
in una quieta putrefazione.
quel verme è fatto per l’uomo
e lo divora a piccoli morsi:
e se dobbiamo tornare ad
essere cenere, giustamente
avranno eterna fame
i pur pazienti vermi.

Commenta su Facebook