opinioni

"UDC: L'onore e l'orgoglio". Massimo Gnagnarini risponde alla nota del suo partito

giovedì 12 luglio 2012

Riceviamo e pubblichiamo da parte di Massimo Gnagnarini, aderente all'UDC, la nota che segue in merito alle posizioni prese dalle Segreterie UDC locale e provinciale:

"C'è incoerenza e mancanza di serietà nel comunicato ufficiale dell'UDC locale - afferma Gnagnarini" poiché è noto che il mio partito in parlamento sostiene i provvedimenti del governo per la soppressione dei 35 Tribunali che non rispettano i requisiti minimi di produttività, compreso Orvieto, mentre qui si vuole far finta di accodarsi a pelose e vane iniziative di protesta volte a strumentalizzare il disagio che questi provvedimenti comportano.

Non è così che si fa il bene comune generale né serve a favorire la considerazione e la stima degli elettori verso il partito.

Quanto alle offese personali che mi sono state rivolte palesemente alludendo alla mia persona in generale e ai miei articoli, in particolare l'ultimo sulla vicenda del tribunale di Orvieto, le rispedisco ai mittenti diffidandoli sin d'ora a non ripetere mai più simili tentativi di delegittimazione nei miei confronti.

Io, ogni volta che intervengo pubblicamente, dico quello che realmente penso sulle questioni della mia città. Ci metto ogni volta la mia faccia e la mia firma dichiarando la mia appartenenza all'UDC senza mai, peraltro, rivendicarne la leadership se non il dato di fatto di essere tra i membri dei sui organi dirigenti.

Non accetto, dunque, lezioni da chi usa la calunnia e la diffamazione nel confronto e o scontro politico specie se provenienti da soggetti trasformisti o altri dilettanti dell'ultima ora".

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno