opinioni

Fase II - Come si studia la politica

martedì 21 giugno 2011
di Renato Piscini

Con quale approccio con quale metodo vogliamo iniziare: attraverso una osservazione partecipante per giungere ad una realtà effettuale (quanto succede nella pratica) o attraverso lo studio della storia? Nei fatti lo studio della politica è inteso come eminentemente applicativo in quanto la politica, per l'uomo, è un campo autonomo di attività.

Pertanto diciamo che l'osservazione partecipante è una metodologia che può essere utilizzata con risultati apprezzabili, anche se limitativa. Ora si tratta di individuare in che contenitore si sviluppa il tutto: sistema nazionale, sistema regionale, sistema provinciale, sistema locale.

Tralasciamo il modello di governo, la legge elettorale e il sistema dei partiti in quanto ci porterebbe in una discussione troppo intrinseca e soggetta a comparazioni varie. Vediamo come si applicano le conoscenze politologiche: è noto che la politica non è una scienza esatta in quanto è il procedimento che viene usato per acquisire le conoscenze relative ad uno o più fenomeni, per poi elaborare teorie, offrire spiegazioni e per comunicare (ai cittadini); contano di più le modalità con le quali si passa dalla formulazione delle ipotesi alla costruzione delle teorie.

Le donne e gli uomini che danno vita a comunità organizzate e sistemi politici (oggetto dell'analisi) possono apprendere e interiorizzare mutando di conseguenza i loro comportamenti mirando non alla ottimizzazione ma ad un risultato soddisfacente del tipo: ogniqualvolta si manifestano le seguenti condizioni....allora è probabile che si abbiano le seguenti conseguenze. E' da capire di chi è la responsabilità se di coloro che hanno (pre)definito il contesto (cittadini) e/o (pre)selezionato le alternative praticabili i politici.

Diversamente si può dire... se si desiderano conseguire gli obiettivi... allora sono necessarie le modifiche... In questo caso sono direttamente i cittadini che si appropriano del tempo -della decisione - dell'azione. Una teoria sbagliata si presta ad essere,riveduta, corretta, riformulata, proprio attraverso la presa di coscienza delle inadeguadezze, degli errori e dei percorsi che hanno condotto a quegli errori.

La cattiva politica è anche probabilmente,soprattutto, la conseguenza del fatto che gli uomini e le donne in politica e i cittadini che li hanno eletti dispongono quasi esclusivamente di cattive conoscenze politiche.
L'intento è di partire dal sistema locale senza pretese di completezza ma con l'obbiettivo di suscitare quesiti, sistematico ma non esauriente.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 luglio

Alla Zambelli Orvieto il preparatore atletico è Ivan Guzzo

Di giustizia non ci si deve mai stancare di discuterne

TerniOn Festival premia l'arte. Spazio ad artisti e studenti delle scuole superiori

Aspettando La Carrareccia, in scadenza le iscrizioni a prezzo ridotto

Al Palazzo dei Sette inaugurata la mostra di Gene Pompa. Bella come un sogno felice

Allerona ricorda i caduti della Grande Guerra. Nuovo numero per i Quaderni Alleronesi

Fiumi di birra e musica dal vivo nel centro storico di Baschi con "In Bocca al Luppolo"

"Teverina Rock Festival. I giovani e il rock contro le mafie", via alla prima edizione

"Insieme per un Sorriso". Cena di beneficienza a Canonica a sostegno delle popolazioni del Camerun

A scuola di salute, la Regione approva lo schema di protocollo per favorire la lettura

Mercurio nel Paglia. Italia Nostra: "Dal focus dati allarmanti, occorrono ordinanze più restrittive"

Biglietto ridotto al Pozzo di San Patrizio per i possessori di "Umbria Green Card"

"OrvietoVIE, museo diffuso", affidata all'associazione "Orvieto Carta Unica" la gestione dei servizi

Caso quote Bpb, le rassicurazioni della presidenza del consiglio comunale

Risparmio energetico, il Comune entra in Consip. I primi interventi nel 2017

Arrivano gli autovelox, ecco dove. "Le postazioni attive saranno sempre segnalate"

Al Parco San Marco, decima edizione per "The Grove Festival"

Concerti estivi, spettacoli e incontri senza confini. I nomi in arrivo tra Umbria e Lazio

Al Santuario dell'Amore Misericordioso, secondo Convegno per Confessori

Non credere

Desiderandola

Baseball, i Rams concludono a testa alta il campionato di serie A

Pugilato, presentazione umbra per la squadra olimpica di Rio 2016

Al via "Tuscia in Jazz Festival". A Civita di Bagnoregio torna la Notte Bianca del Jazz

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni