eventi

Relax d'autunno al Parco Cinque Sensi, tra yoga e bagni di gong nel bosco

sabato 5 ottobre 2019
di Davide Pompei
Relax d'autunno al Parco Cinque Sensi, tra yoga e bagni di gong nel bosco

L'odore delle caldarroste, il sapore dei funghi. Le prime piogge che incupiscono il cielo e ingialliscono le foglie degli alberi. Dietro un autunno da cartolina – da calendario, ufficialmente entrato lunedì 23 settembre – si nascondono, però, sensazioni corporee in grado di andare oltre lo stereotipo della malinconia. Promette una vera e propria full immersion di relax e benessere all'aria aperta, il Parco Cinque Sensi di Vitorchiano, ad appena 7 chilometri da Viterbo.

Da qui giunge l'invito ad "aprire il cuore, l'anima e la mente al respiro", ed immergersi in un bagno totale di suoni, plasmando il corpo con la disciplina dello yoga. Appuntamento domenica 6 ottobre, dal mattino a pomeriggio inoltrato, nel bosco che a piedi scalzi, diventa "il tempio del benessere naturale" con una serie di iniziative dedicate a tutti coloro che possono concedersi il lusso essenziale di prendersi cura di sé.

Si inizia alle 10 con l'accoglienza dei partecipanti, ai quali saranno offerte tisane detox, infuso ayurvedico di erbe con tarassaco, liquirizia e scorza di limone o cannella, e rilassanti. "Durante la mattinata – spiegano dal Parco Cinque Sensi – ci concentriamo su yoga, pranayama, rilassamento guidato. Su richiesta, per singole persone, si possono prenotare trattamenti con campane tibetane o armoniche e diapason, secondo il Metodo Cousto o Rabenstein.

E ancora massaggio sonoro-vibrazionale, con l'utilizzo di strumenti diversi quali gong, campane, koshi, arpa angelica e quant'altro, trattamento Reiki a quattro mani o accompagnato da suoni. La durata dei trattamenti è di circa 45 minuti". Dalle 13 pranzo bio-vegetariano con gallette di riso, mais e farro, pane scuro alle noci, couscous di verdure, insalata di farro, formaggi di capra dell'Azienda Agricola "Monte Jugo" di Viterbo, frutta e crostata alla marmellata.

Alle 14.30, invece, è la volta del "Bagno di Gong". Le attività sono guidate da Chiara Leone ed Enzo Milone, gong master, operatori olistici del suono, musica e benessere, diplomati in massaggio sonoro armonico che operano ai sensi della Legge 4/2013. Durante tutta la giornata, in piccoli gruppi, sono previsti il percorso sensoriale a piedi scalzi nel bosco e il pane al bastone accompagnati dagli "Artigiani dei Sensi".

Per ulteriori informazioni:
www.parcocinquesensi.it

Commenta su Facebook