eventi

"Monte Rufeno Marathon" nel triangolo benedetto d'Italia, aperte le iscrizioni

martedì 9 aprile 2019
di Davide Pompei
"Monte Rufeno Marathon" nel triangolo benedetto d'Italia, aperte le iscrizioni

Primo maggio a passo di trekking e nordic walking nei sentieri del Parco Naturalistico Regionale di Monte Rufeno e del Monte Peglia – Selva di Meana. La Festa dei Lavoratori, quest'anno, coincide con la prima edizione della Monte Rufeno Marathon, organizzata dalla Pro Loco di Trevinano e dall’Assessorato Sport Turismo e Ambiente del Comune di Acquapendente in collaborazione con la Riserva Naturale Monte Rufeno, il Comune di Allerona, quello di San Casciano dei Bagni e una serie di associazioni radicate sul territorio.

Punta a farne conoscere le bellezze naturalistiche che costituiscono il patrimonio ambientale per uno sviluppo sostenibile delle aree interessate la manifestazione promossa a livello nazionale e attesa non solo da sportivi e camminatori incalliti ma da tutti coloro che, complice il tepore di stagione, non attendono altro che attraversare il cosiddetto "triangolo benedetto d'Italia" dove Umbria, Lazio e Toscana amano confondere i propri confini, tra dolci pendii, boscose salite e improvvise aperture panoramiche che rendono la "terra di mezzo" un luogo unico.

Il tam tam sui social è già iniziato da mesi. Le iscrizioni, però, si sono aperte ufficialmente solo lunedì 8 aprile e andranno avanti – a grandi passi, è facile immaginare – fino a sabato 20 aprile. Due, i percorsi. Entrambi circolari, entrambi con partenza alle 8 dal borgo di Trevinano. A variare è la lunghezza: 16 chilometri, facilmente percorribili, oppure 42 per piedi decisamente più allenati e necessariamente muniti di adeguate scarpe da trekking. Per la presentazione ufficiale dell'appuntamento di mercoledì 1° maggio bisognerà attendere ancora un po'.

Confermata fin da ora, però, la presenza di una serie di eventi collaterali e preparatori. Alla vigilia della maratona, la Pro Loco di Trevinano organizzerà anche una festa di benvenuto con musica e piatti tipici del territorio. L'ASD New Wave di Castel Giorgio, invece, per sabato 30 aprile alle 16 si farà promotrice di un corso gratuito di nordic walking con prove di movimento all’interno del centro storico di Trevinano mettendo a disposizione di chi ne fosse sprovvisto gli iconici bastoncini. Annunciata anche una convenzione con le vicine – 8 chilometri – Terme di San Casciano dei Bagni.

Quest'ultima sarà rivolta agli iscritti e ad eventuali accompagnatori che potranno beneficiare di una riduzione sul biglietto d’ingresso all'impianto. Per i più piccoli, invece, in collaborazione con la Cooperativa "L'Ape Regina" è prevista un'escursione formato famiglia nel Bosco Monumentale del Sasseto, luogo fiabesco ai piedi del Castello di Torre Alfina "da esplorare – suggeriscono guide ed operatrici – con lo sguardo rivolto verso l’alto e uno specchietto a portata di mano, per non perdere le infinite sfumature di colore delle foglie che popolano i suoi alberi secolari".

Una riserva vergine, un posto straordinario, potente e ancestrale, fatto di radici che si aggrovigliano intorno a giganti massi vulcanici e fitte coltri di nebbia che avvolgono muschi verdi o felci adagiati sulle rocce visitabile solo su prenotazione, contattando i numeri 0763.730065 – 730246. "Considerati la posizione strategica di Trevinano ed il lungo ponte festivo di quel periodo – anticipano gli organizzatori – camminatori ed accompagnatori potranno approfittare per visitare città e borghi vicinali di grande interesse storico-culturale. Da Civita di Bagnoregio a Orvieto, dal Monte Amiata al Lago di Bolsena, fino alla Maremma di Sorano, Sovana e Pitigliano".

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13):
0763.7309206 – 339.2680840 – 335.1234889
www.monterufenomarathon.it

Commenta su Facebook