eventi

Alla Cascata di Romealla con l'Asds Majorana. Prima escursione del 2019

lunedì 7 gennaio 2019
di Davide Pompei
Alla Cascata di Romealla con l'Asds Majorana. Prima escursione del 2019

Anno nuovo, passione vecchia per gli amanti dell'escursionismo. Mandate in archivio le feste, per smaltire le abbuffate di pranzi e cenoni e inaugurare un nuovo anno di camminate tra storia, salute e natura, l'Asds "Ettore Majorana" propone una gradevole escursione alla Cascata del Romealla, generata dal fosso non di grande portata che lungo il suo corso propone un meraviglioso paesaggio.

"Il Fosso Romealla – suggeriscono gli organizzatori – parte dal Torrone e attraversa Castel Giorgio, dove è conosciuto come Fosso della Madonnina o delle Rocchine, e va ad alimentare il Fiume Paglia. Nel suo tragitto, oltre a raccogliere altri piccoli rivoli d’acqua, crea una serie di cascatelle molto pittoresche ed infine una cascata vera e propria molto imponente.

Questa si trova vicino alla strada che scende nella Valle di Benano, in prossimità del Podere Sant’Antonio. Per un primo tratto è possibile passeggiare osservando il fosso dall’alto. C’è, infatti, un sentiero ben visibile che in passato veniva usato dai contadini del luogo e, ancora prima di loro, dagli Etruschi. Oltre a un fontanile in disuso, ci sono addirittura delle tombe scavate nel tufo.

Alcune sono ben visibili, altre sono chiuse da porte di legno dal momento che i contadini, in passato, le hanno convertite in cellai. La vista del fosso dall’alto è incredibile, soprattutto nei periodi di piena che fanno seguito grosse piovute. Sempre dall’alto è possibile ammirare altri piccoli fossi o dei piccoli rigagnoli che, raccogliendo l’acqua dai campi circostanti, vanno ad ingrossare il corso che poi origina la cascata".

Si tratta di un percorso ad anello, lungo circa 11 chilometri con un dislivello in ascesa di circa 250 metri e una piccola parte che si percorrerà sia all’andata che al ritorno in circa tre ore, soste comprese. Difficoltà: E. Il ritrovo è per domenica 13 gennaio alle 8.50 al Palazzetto dello Sport "Alessio Papini" di Ciconia. Partenza alle 9, inizio escursione mezzora dopo, fine intorno alle 13.

In alcuni tratti, il terreno potrebbe essere fangoso. Consigliate scarpe e bastoncini da trekking e giacca anti-vento. I non soci dovranno attivare l’assicurazione obbligatoria giornaliera comunicando telefonicamente o via WhatsApp, nome, cognome, luogo e data di nascita al numero 333.8946791. La quota di partecipazione va consegnata al responsabile dell'escursione Bernardino Breccia, prima della partenza.

Chi ancora non lo ha fatto, può rinnovare la tessera o iscriversi come nuovo soci recandosi alla sede dell'associazione in Via Roma, nei pomeriggi di martedì e venerdì dalle 18 alle 19.30, dove sono disponibili anche i nuovi libretti contenenti il calendario delle attività in programma per l'anno appena iniziato.

Per ulteriori informazioni:
info@asdsmajorana.it
associazione.majorana@gmail.com

Commenta su Facebook