eventi

"Dal solco alla trincea". In Bibilioteca si presentano due volumi dedicati alla Grande Guerra

mercoledì 7 novembre 2018
"Dal solco alla trincea". In Bibilioteca si presentano due volumi dedicati alla Grande Guerra

Sabato 10 novembre, alle ore 17.00, presso la Sala Consiliare  del Comune di San Lorenzo Nuovo, verranno presentate le due monografie dedicate alla Grande Guerra collegate al progetto di ricerca "Dal solco alla trincea. La Grande Guerra nel territorio del lago di Bolsena attraverso i suoi protagonisti", finanziato dalla Regione Lazio (L. R. 6/2013), con il patrocinio del Consiglio dei Ministri ed il partenariato dell’Archivio di Stato di Viterbo.

Il progetto, ideato dal Sistema Bibliotecario Lago di Bolsena e condotto dall’Associazione culturale CLIOLAB, ha inteso indagare gli effetti che la Grande Guerra provocò dal punto di vista sociale, politico ed economico sulle dieci comunità del lago di Bolsena che costituiscono il Sistema stesso, attraverso lo studio del patrimonio documentario presente negli Archivi storici comunali.

Le ricerche sono confluite nelle pubblicazioni oggetto della presentazione: il primo volume della serie, dal titolo Il lutto e la memoria: i monumenti ai caduti, a cura di Raffaella Bruti , è dedicato ai monumenti dei caduti  dei paesi del Sistema Bibliotecario Lago di Bolsena (Acquapendente, Bolsena, Capodimonte, Gradoli, Grotte di Castro, Ischia di Castro, Marta, Montefiascone, San Lorenzo Nuovo, Valentano ).

L’altra guerra: il “fronte interno”, seconda e conclusiva opera del progetto di ricerca,  a cura di Raffaella Bruti, Monica Ceccariglia, Danila Dottarelli, accoglie invece una serie di interventi su importanti temi del Primo Conflitto, emersi dallo studio delle fonti documentarie, toccando argomenti come l’accoglienza dei profughi, l’approvvigionamento dei generi alimentari, l’assistenza alle famiglie dei richiamati, l’ordine pubblico, il ruolo della donna, il fenomeno della posta e i prigionieri di guerra.

Alla presentazione prenderanno parte Marcello Rossi, Raffaella Bruti e Tiziana Fiordiponti, tre degli autori dei saggi presenti nelle due pubblicazioni, dove figurano anche i contributi di Giancarlo Breccola, Monica Ceccariglia, Danila Dottarelli, Pier Luigi Gavazzi, Maura Lotti, Bonafede Mancini, Emanuela Olimpieri, Normando Onofri, Valeria Pacchiarotti, Giovanni Riccini, Santa Scatena.

L’evento si concluderà presso la Biblioteca comunale di San Lorenzo Nuovo dove verrà inaugurata la mostra documentaria collegata al progetto, liberamente visitabile fino al 23 novembre in orario di apertura della biblioteca (lunedì 10-13 / 16-19, dal martedì al venerdì 16-19).

Per ulteriori informazioni:

0763.726010 - biblioteca@comunesanlorenzonuovo.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"