eventi

Si presenta "Presenze ebraiche in Umbria meridionale dal medioevo all'età moderna"

lunedì 20 novembre 2017
Si presenta "Presenze ebraiche in Umbria meridionale dal medioevo all'età moderna"

L'Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea e l'Istituto Storico Artistico Orvietano con il patrocinio dell'Opera del Duomo di Orvieto promuovono per giovedì 7 dicembre alle 16 presso Palazzo Soliano, sede del Museo Emilio Greco, gentilmente concesso dall'Opsm, la presentazione del volume "Presenze ebraiche in Umbria meridionale dal medioevo all’età moderna" a cura di Paolo Pellegrini (Editoriale umbra, Foligno 2017, pp. 256).

Dopo i saluti dell'architetto Alberto Satolli, presidente dell'Isao, di Carla Arconte, vicepresidente dell'Isuc e di Riccardo Picchiarati, presidente dell'Associazione Lynks, sono attesi gli interventi di Anna Esposito dell'Università di Roma “La Sapienza” e Marilena Rossi Caponeri della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria.

Sarà, inoltre, presente il curatore del volume che contiene gli atti della giornata di studi “Presenze ebraiche in Umbria meridionale dal medioevo all’età moderna”, tenutasi ad Acquasparta il 12 giugno 2014 e organizzata dall’Associazione culturale Lynks e dall’Associazione Italia-Israele di Perugia in collaborazione con l’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea, l’Istituto per le ricerche storiche sull’Umbria meridionale e il Dipartimento di Lettere, Lingue, Letterature e Civiltà antiche e moderne dell’Università di Perugia.

Se da un lato i saggi qui raccolti si inseriscono in un ormai consolidato filone di ricerche, quelle, appunto, sugli ebrei nell’Umbria di età medievale e moderna, dall’altro, concentrandosi sulla parte della regione meno studiata, offrono nuove acquisizioni e consentono di ricostruire in modo più circostanziato le declinazioni locali degli aspetti indagati, confermando, peraltro, quanto possa rivelarsi ricca di informazioni la parte di patrimonio documentario ancora da esplorare.

Dall’insieme emerge la centralità che nella relazione ebraico-cristiana ebbe il territorio inteso come luogo di arrivi e partenze e di scelte residenziali, ma soprattutto come ambito nel quale si realizzarono gli scambi e le interazioni fra i due gruppi. L’analisi delle pratiche che concretamente segnarono l’inserimento degli ebrei nelle realtà prese in esame permette, così, di delineare non solo gli atteggiamenti assunti verso essi dalla società “ospitante”, ma anche, di riflesso, la parte giocata dagli “ospiti” nel confronto con l’ambiente circostante, di là dalle categorie talvolta fuorvianti di “maggioranza” e “minoranza”.

Di seguito l'indice del volume:

Introduzione

Gli ebrei negli statuti comunali dell’Umbria meridionale (secc. XIII-XVI)
Laura Andreani

Ebrei a Norcia tra fine Trecento e primo Quattrocento: normative locali e attività
Federico Lattanzio

«La iente de berretta ialla». Spigolature sulla presenza ebraica in Valnerina e a Spoleto
Romano Cordella

Gli ebrei a Orvieto nella prima metà del Quattrocento
Antonio Santilli

Ebrei nella Terra di Acquasparta nel secolo XVI
Mauro Masci

Misericordia e mercato. Storia del Monte di Pietà di Spoleto dal XV secolo alla prima metà del XVIII secolo
Francesco Lezi

Famiglie di banchieri ebrei nell’Umbria meridionale tra Quattro­cento e Cinquecento
Letizia Cerqueglini

La mobilità degli ebrei nella provincia pontificia tra spazi economici e controllo ecclesiastico: il caso di Terni nella tarda età moderna
Paolo Pellegrini

Arte tessile ebraica in Umbria tra XIV e XX secolo: note di ricerca e ipotesi d’approfondimento
Maria Luciana Buseghin

Indice dei nomi

Gli autori

 

Per ulteriori informazioni:

ISUC Sezione di Terni
p.le Antonio Bosco 3A - 05100 Terni
tel. 075 5763030
isuc.crumbria.it 
isuc.terni@alumbria.it

Opera del Duomo di Orvieto
p.zza Duomo, 26 - 05018 Orvieto
tel. 0763 342477
www.opsm.it - archivio@operadelduomo.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"