eventi

Pier Luigi Rossi presenta "Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo. Il metodo molecolare per una alimentazione consapevole"

lunedì 21 novembre 2016
Pier Luigi Rossi presenta "Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo. Il metodo molecolare per una alimentazione consapevole"

Quarto e ultimo appuntamento con la letteratura dedicata alla conoscenza dello straordinario mondo delle piante medicinali quello che si svolgerà sabato 26 novembre alle ore 17:30 al Palazzo dei Sette – ingresso libero - nell’ambito della Mostra Botanica “Quando l’arte serviva a curare. Gli erbari tra Scienza ed Arte”, promossa dal Gruppo ABOCA S.p.a. in collaborazione con il Comune di Orvieto e la Libreria dei Sette, allestita fino a domenica 11 dicembre.

Dopo “Ritorno alle radici” di Sandro e Maurizio Di Massimo, “Medichesse. La vocazione femminile alla cura” di Erika Maderna, “Vita e Natura. Una visione sistemica” di Pier Luigi Luisi e Fritjof, l’ultimo appuntamento è con la presentazione del volume “Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo. Il metodo molecolare per una alimentazione consapevole” con la partecipazione dell’autore, il medico nutrizionista Prof. Pier Luigi Rossi che in questo libro entra nel vivo della dieta molecolare proponendo ai lettori una vera e propria guida per costruirsi da soli il proprio piano molecolare di alimentazione consapevole la cui chiave nutrizionale sta nel ricercare l’equilibrio tra proteine e carboidrati: una proporzione che ha lo scopo di mantenere sotto controllo il valore della glicemia e dell’insulina dopo il pasto, la vera chiave per ridurre la massa corporea grassa. Modera il giornalista Alberto Pancrazi.

Dal peso corporeo alla salute metabolica, dalle calorie alle molecole, dalla dieta ipocalorica temporanea al metodo di alimentazione consapevole, dalle grammature alle porzioni alimentari: questi i principi fondamentali del metodo molecolare di alimentazione consapevole che garantisce la salute metabolica, il mantenimento cioè della sensibilità all’insulina.
In Europa oltre il 50% della popolazione adulta è in sovrappeso e circa il 23% delle donne e il 20% degli uomini sono obesi, secondo le più recenti statistiche dell’OMS. In Italia, dall’ultimo rapporto Osservasalute 2013, emerge che più di un terzo della popolazione adulta (35,6%) è in sovrappeso, mentre una persona su 10 è obesa (10,4%). Percentuali che crescono tra gli adulti con più di 45 anni.

La scienza della nutrizione si sta interrogando sempre più sulla effettiva validità del calcolo giornaliero delle calorie come modello alimentare capace di intervenire sull’origine e la diffusione di sovrappeso e obesità, patologie croniche degenerative, decadenza funzionale ed estetica, e anche tumori. Il numero di persone in sovrappeso continua ad aumentare, mentre poco o nulla è cambiato nell’evoluzione di malattie e disturbi metabolici.  Al contrario, il rapido progresso della ricerca nel campo della biologia molecolare sta conducendo la scienza della nutrizione verso una “rivoluzione copernicana”: gli alimenti possono esercitare modulazioni geniche positive o negative sul metabolismo cellulare. I cibi che ingeriamo ogni giorno sono in grado di “dialogare” con le cellule e con il nostro DNA, modulando geni in grado di portare l’organismo verso una condizione di salute e di sano peso corporeo oppure verso condizioni patologiche di sovrappeso e obesità.

Il cibo in tavola, uguale per tutti come composizione chimica, è in realtà per tutti differente: dipende dal corpo che lo ingerisce, che è unico e diverso da ciascuno. “Occorre conoscere prima il proprio corpo, il proprio ‘io biologico’ e poi scegliere il miglior cibo per garantirsi salute e benessere psicofisico”, scrive il Prof. Pier Luigi Rossi, Docente presso l’Università degli Studi di Bologna e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, nel suo nuovo libro Conosci il tuo corpo scegli il tuo cibo. Il metodo molecolare per una alimentazione consapevole dove l’autore indica un modulo alimentare composto da 4 giorni con “pasti proteici” (dominanza delle proteine sui carboidrati glicemici, pur sempre presenti nella giornata alimentare) seguiti da 1 giorno con “pasti glucidici” (dominanza dei carboidrati glicemici sulle proteine).

Al termine dei 5 giorni, il modulo ricomincia da capo con il primo dei quattro giorni proteici. Durante il giorno si consumano 5 pasti, e si mangia ogni 3 ore. Fondamentale risulta contenere la dose giornaliera di glutine per proteggere i villi intestinali: per dimagrire, infatti, come rivela il libro, occorre partire dall’igiene e dal benessere dell’intestino così come risulta indispensabile intervenire sul fegato, riducendo la steatosi epatica (grasso nel fegato) per ottenere la netta riduzione della circonferenza addominale. Il modello di alimentazione consapevole segue, quindi, una linea volta al controllo del rialzo glicemico e insulinemico, e a tal fine risulta di estrema importanza rispettare la sequenza degli alimenti da ingerire sia a pranzo che a cena. Grazie alla lista delle sostituzioni e al ricettario contenuto nel libro sarà possibile seguire i menù indicati dal Prof. Pier Luigi Rossi per una settimana, per poi costruire da soli il proprio piano molecolare di alimentazione consapevole.

“Per vivere a lungo e in salute e per recuperare e mantenere il giusto peso forma occorre un cambio di paradigma - afferma Pier Luigi Rossi - che superi le diete ipocaloriche circoscritte a determinati intervalli di tempo e approdi, invece, al metodo molecolare di alimentazione consapevole, che dura tutta la vita e si basa sulle porzioni di cibo e non sulle loro grammature. La ricerca scientifica sta dimostrando sempre più, come la sequenza degli alimenti di un pasto, cioè l’ordine in cui si mangiano, sia la chiave del controllo della composizione metabolica e ormonale del nostro organismo, nonché la base della sensazione di appagamento e di sazietà che ci dà il cibo. Abbandoniamo, quindi, l’uso della bilancia utilizziamo gli occhi per calcolare le porzioni e, soprattutto, impariamo a educare la nostra mano che dal piatto porta il cibo alla bocca, e a saperla fermare: se riusciamo a ritrovare e ad avvertire il nostro personale punto di sazietà, le grammature degli alimenti non serviranno più, come non serve il calcolo giornaliero delle calorie per far convivere il piacere con la salute”.

Pier Luigi Rossi è medico, Specialista in Scienza della Alimentazione e in Igiene e Medicina Preventiva, docente del Master “Alimentazione ed Educazione alla Salute” dell’Università degli Studi di Bologna e docente all’Università della Repubblica di San Marino. E’ stato Professore in Scienza dell’Alimentazione all’Università degli Studi di Siena-Arezzo dal 1995 al 2009. Inoltre, è stato esperto del Consiglio Superiore di Sanità dal 2003 al 2006 e Dirigente Medico (Primario) presso l’Azienda USL di Arezzo dal 1990 al 2009.  Ha ideato il ‘metodo molecolare di alimentazione consapevole’ ed è autore di libri e ricerche scientifiche. Tra i massimi ricercatori nella genomica nutrizionale, è stato insignito del premio “Tao Awards 2016 per la Scienza dell’Alimentazione” per aver superato il concetto del calcolo giornaliero delle calorie nel dimagrimento.  Ha ideato il metodo molecolare di alimentazione consapevole ed è autore di libri e ricerche scientifiche. Per Aboca Edizioni è autore anche di Dalle calorie alle molecole - Il nuovo orizzonte nel controllo del peso (2014).

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 novembre

Montegabbione e San Casciano dei Bagni nel piano nazionale "Borghi Italiani"

Nasce la Rete di storici per i paesaggi della produzione. "Sulle aree interne serve un'analisi interdisciplinare"

Ammucchiate a destra e a manca? Intelligenza politica e acume amministrativo, i rimedi per neutralizzarle!

Gnagnarini: "Benvenga il confronto, ma bisogna dire la verità"

Al Castello di Alviano Marco Invernizzi presenta "Errare è umano. Il giro del mondo in bicicletta"

In 400 alla manifestazione per dare un futuro diverso all'Amiata

I bambini e i ragazzi di Castel Giorgio incontrano lo scrittore Davide Morosinotto

Orvieto FC, la prima squadra del futsal pareggia contro i Grifoni

La Zambelli Orvieto nulla può contro Chieri

Parcheggi gratuiti per le feste? Minoranza: "Sarebbe un segnale importante"

"Campioni in Cattedra" con il Coni, il campione di canottaggio Matteo Mulas alla Scuola Primaria

Partita la campagna di vaccinazione antinfluenzale. Informazioni utili per la prevenzione

Nuova versione autunnale per "Osteria da Shakespeare & Co."

"Normativa sulla Cittadinanza". Istituto Scientifico e Tecnico a convegno sullo Ius Soli

Si presentano gli itinerari turistici sulle Abbazie e gli Eremi tra Valdichiana, Valdorcia e Amiata

CNA, necessario un nuovo patto per l'Umbria

Il convegno "Nato per donare" apre l'ottavo Memorial "Sauro Pietrini"

Open Day al Campus Etoile Academy con Rossano Boscolo

Dalla Slovacchia all'Umbria, ricevuta in Provincia una delegazione di Vajnory

Ricercatori e professionisti nel Consiglio Scientifico del CSCO

Trent'anni di Erasmus, un successo anche per l'Unitus

Torna il sorriso in casa Azzurra, prima del derby con la Pallacanestro Femminile Umbertide

Accattonaggio molesto, petizione della Lega Orvieto: "Il Comune si attivi"

"Orvieto è ancora una città medievale?". Confronto su identità e opportunità

Ko a Perugia per la Vetrya Orvieto Basket, brucia la prima sconfitta

"Olio e Farro" continua a crescere. Ciardo: "L'obiettivo è farne un marchio dell'Umbria"

L'Unitus vince la "Call for Universities" e vola al "Maker Faire" di Roma

Dalle proposte al progetto pilota, per sviluppare l'economia dei borghi umbri

Presentate all'assemblea dei soci le linee programmatiche dell'Asu

In Sala Consiliare, convegno su "Le linee guida per il Piano d'Ambito Regionale"

L'Unitus impegnata in prima linea nel progetto sulla fusione nucleare

Ilaria Bertinelli e Luca Puzzuoli al Merano Wine Festival

Le criticità dei lavori per la mitigazione del rischio idraulico ad Orvieto Scalo

Francesco Barberini vola in Piemonte con la LIPU a Racconigi

Amici della Terra: "Il sindaco asseconda la Regione e trasforma in un butto il territorio"

Mostra di pittura degli artisti Riccardo Sanna e Paolo Crucili dal 14 al 29 novembre nell’ex Chiesa di San Rocco

Conoscere la Dislessia: un'altra lettura è possibile. A cura di AID, domenica 15 novembre conversazione e dimostrazione tecnica a "Venti Ascensionali"

Per la rassegna Migrazioni appuntamento al Carmine con "Frammenti di esistenze amorose". Sabato alle 21,00 - Sala del Carmine

Telematica - Colle si recupera mercoledi 18 novembre

L'Orvietano, terra da conquistare

Adottato a Porano il Piano Regolatore Generale parte operativa

Qualche notizia su "Insopprimibili vizi", il testo di Laura Ricci da cui il lavoro è tratto

"Lettere": uno dei racconti puzzle di "Insopprimibili vizi"

L'acqua del Senato è già privata. Lettera aperta del collettivo "Il Manifesto" al Sindaco Antonio Concina

Cresce la consapevolezza sulla dislessia. Il progetto AID "La scuola per tutti in Umbria"

Screening e formazione sulla dislessia: Orvieto apripista e punto di eccellenza già da alcuni anni

L'esperienza della Nuova Biblioteca Pubblica di Orvieto a "Umbrialibri 2009"

Straordinario successo di adesioni, ad Orvieto, per l'iniziativa "Sognando al Museo"

PalaCiconia, oltre 520mila euro di investimenti dal 2006 ad oggi

Incontro a Palazzo Bazzani fra Provincia e dirigenti scolastici

Open Office.org Conference: un successo per la città di Orvieto e per l'informatica libera

Lettera aperta di Maurizio Conticelli al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale di Orvieto: un appello, al quale ci associamo, per evitare il web selvaggio. Akebia, editrice di Orvietonews.it, lavorerà per questo obiettivo

Il Consigliere Imbastoni preoccupato per il destino e i costi degli uffici pubblici soggetti a "sfratto"

Il piacere delle eccellenze. L'azienda agricola Vitalonga propone degustazioni e offerte in tandem "vino & cachemire". Tutti i giorni da domenica 16 novembre

L'Aprilia Orvieto perde di nuovo.

15 km a piedi per la scoperta del territorio. Tra Umbria e Lazio una valida proposta didattica dell'ISTP di Orvieto

Zona a Traffico Limitato: cattiva l'informazione verso i cittadini. Altra Città invia formale diffida

Solidarietà dell'assessore Maria Prodi alla rimossa Consigliera di parità nazionale Fausta Guarriello

Orvieto nell'Umbria migliore": Venerdì 14 novembre Conferenza programmatica del Partito Democratico. Ore15,00 a Palazzo dei Sette

Controlli del Commissariato: una denuncia per possesso e uso di atto falso

Finanziaria. La maggioranza boccia l'emendamento Bocci-Trappolino sulle mura di Amelia

Convegno "Alimenta la salute" a Palazzo del Popolo

Teatro Mancinelli, una sfida vinta. Gli abbonamenti crescono del 37%

Loriana Stella o “dello scompiglio”. Lettera aperta di Gianni Cardinali

Nuovo orario ferroviario. Ceccuzzi e Trappolino decisi a vigilare sul rispetto degli impegni di Trenitalia sul tratto Chiusi-Roma

O.K. all'Alta velocità ma che il progresso del Paese sia veramente per tutti. I pendolari chiedono certezze

Ecco il Regolamento per le primarie del PD in Umbria

Venerdì 14 Letture al Caffè con Daniele Barcaroli. La sera "Gente come uno" per la rassegna teatrale Migrazioni

Il governo accoglie l'odg Verini-Bocci-Trappolino per il superamento dell'emergenza Lago Trasimeno