DOCUMENTARIO E LIBRO
eventi

"Matriarché. Il principio materno per una società egualitaria e solidale"

mercoledì 21 maggio 2014
"Matriarché. Il principio materno per una società egualitaria e solidale"

Venerdì 23 maggio alle 20.30 il cortile della Libreria ParoleRibelli di Orvieto ospita la proiezione del documento e la presentazione del libro "Matriarché. Il principio materno per una società egualitaria e solidale". L'iniziativa è promossa in collaborazione con l'associazione "L'Albero di Antonia" e il Centro di documentazione popolare.

"Il titolo Matriarché - anticipano - riprende le parole della filosofa tedesca Heide Göttner-Abendroth che definisce il termine “matriarcato” non come dominio, sopraffazione del femminile sul maschile, ma come “matri/arché” cioè “origine dalle madri” teorizzando una società fondata sulla collaborazione e l’equilibrio tra i generi, in cui le decisioni siano prese utilizzando il metodo del consenso e vivendo nel rispetto della natura e delle risorse che essa ci mette a disposizione.  C’è stato un momento nella storia dell’umanità in cui sono esistite società fondate sull’armonia con la natura, egualitarie e solidali? Secondo alcuni non solo ci sono state ma esistono tuttora, in alcuni luoghi del mondo, società pacifiche, fondate sull’equilibrio di genere e in accordo con la natura. Si tratta di organizzazioni matrilineari o matrifocali in cui la maternità è considerata il valore fondante. Matriarché è un progetto interdisciplinare volto proprio allo studio di queste società che, in passato, ma soprattutto nel presente creano un contesto sociale più armonico, dove la relazione uomo-donna e le relazioni in generale sono fondate sui princìpi della cura e della nonviolenza. Matriarché è stato sostenuto da un’iniziativa di crowdfunding: in soli due mesi ha riscontrato l’interesse e l’attenzione di un gran numero di sostenitori, attenti alle tematiche sottese al libro".

 

Commenta su Facebook