economia

Vetrya amplia la collaborazione con Microsoft a supporto della trasformazione digitale

giovedì 8 novembre 2018
Vetrya amplia la collaborazione con Microsoft a supporto della trasformazione digitale

Vetrya, azienda leader nello sviluppo e implementazione di soluzioni e servizi innovativi per i canali di comunicazione e i media digitali, consolida la partnership strategica con Microsoft e punta su Microsoft Azure come piattaforma Cloud di riferimento per la creazione e il miglioramento delle proprie soluzioni dedicate alle aziende italiane e non solo.

Dalla lunga collaborazione avviata nel 2012 sono nati servizi innovativi basati su Cloud e intelligenza artificiale che stanno supportando la trasformazione digitale di molteplici realtà sul territorio e aiutandole nello sviluppo di nuovi modelli di business abilitati da tecnologie di ultima generazione. Vetrya si è così affermata come realtà italiana leader nei processi di digital transformation, permettendo a numerose aziende nostrane di sfruttare appieno la flessibilità delle soluzioni Cloud. Il successo dell’offerta di Vetrya, abilitata dal Cloud, ha contribuito ai brillanti risultati del primo semestre 2018, che ha visto una crescita del 295% dell’utile netto. Con questo nuovo accordo triennale, Vetrya scommette ulteriormente su Azure per fornire ai propri clienti soluzioni sempre più rapide ed efficaci.

La piattaforma cloud Microsoft Azure ospiterà i servizi e le soluzioni più strategiche di Vetrya, come ad esempio le soluzioni per il Digital Asset Management e il Video Streaming, offrendo garanzie di scalabilità, continuità e sicurezza fondamentali per il mondo dei Media. Non solo, grazie agli Azure Data Services sarà possibile beneficiare di importanti capacità di calcolo e strumenti di analisi integrati: le tecnologie Video and Audio Tagging e Video and Voice Recognition di Vetrya sfrutteranno i servizi Azure, Advanced Analytics e Artificial Intelligence, per offrire ai propri clienti funzionalità evolute. Grazie ad Azure DevOps, inoltre, i servizi Vetrya pensati per il mondo Mobile - dal Mobile Entertainment al Mobile Payment – saranno sviluppati e distribuiti in modo più semplice, rapido e affidabile. Infine, Vetrya beneficerà del Cloud Microsoft, non solo per arricchire la propria offerta e sviluppare nuovi prodotti, ma anche per ottimizzare i processi e migliorare l’efficienza interna della Divisione Finance e del reparto IT, facendo leva in modo flessibile e sicuro su SAP® on Azure.

Grazie all’Intelligent Cloud Microsoft Azure, Vetrya recupererà, quindi, efficienza e flessibilità a supporto del proprio percorso di crescita sul mercato nazionale e internazionale e potrà più facilmente sviluppare nuove soluzioni in grado di trasformare il settore media e tlc, sostenendo la competitività di aziende attive nel mondo dei contenuti digitali e delle comunicazioni, ma anche l’efficacia di tutte le realtà che oggi non possono prescindere dalla presenza su nuovi media e canali digitali.

Azure integra, infatti, Intelligenza Artificiale e Cognitive Services per offrire funzionalità avanzate di video analytics e ricerca flessibile dei contenuti. Inoltre, Microsoft garantisce un’innovazione costante grazie a Microservices, permettendo maggiore modularità nello sviluppo di soluzioni software e un set completo e in continua evoluzione di Data Services basati su tecnologie PaaS, che consentono maggiore scalabilità e ottimizzazione delle risorse. Infine, Azure offre una copertura globale e permette di realizzare soluzioni altamente scalabili, indipendentemente dalla piattaforma o dallo specifico dispositivo, per rispondere agli imprevedibili picchi di utilizzo tipici del mondo dei media e delle comunicazioni.

“Per il nostro percorso di crescita abbiamo scelto di puntare sulla piattaforma cloud Azure, perché Microsoft ha dimostrato di essere in grado di comprendere i nostri obiettivi strategici e di supportarci nell’offerta di valore oltre che nello sviluppo di tecnologie e servizi innovativi”, ha commentato Luca Tomassini, Fondatore, Presidente e CEO di Vetrya. “Collaboriamo con Microsoft da diversi anni, durante i quali abbiamo potuto apprezzare il suo approccio olistico, la serietà e l’affidabilità, così come le enormi potenzialità offerte dal suo stack tecnologico. La piattaforma cloud Microsoft Azure sarà un valido alleato nel nostro piano strategico 2018-2023, con cui ci proponiamo di introdurre nuove soluzioni nel comparto dei servizi digitali e di sviluppare l’offerta di servizi broadband e ultra-broadband. Non solo la flessibilità abilitata dal Cloud Computing sarà fondamentale nel nostro processo di internazionalizzazione, che ci vede impegnati a consolidare la presenza in USA, Malesia, Brasile e Spagna e a penetrare nuovi mercati”.

“Grazie al nostro cloud Azure, Vetrya potrà potenziare ulteriormente l’offerta di prodotti e servizi, mettendo a disposizione dei propri Clienti funzionalità di analisi media sempre più avanzate, che beneficiano delle nostre continue evoluzioni in ottica di Intelligenza Artificiale. Siamo lieti del continuo sviluppo di queste partnership, che ci permettono di creare soluzioni innovative e supportare modelli di business sempre più evoluti” - ha dichiarato Massimiliano Ortalli, direttore del team di vendita specializzata di Microsoft Italia.

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio