economia

Nuova segnaletica turistica ad Allerona. La bellezza ora è a portata di smartphone

martedì 7 novembre 2017
di Davide Pompei
Nuova segnaletica turistica ad Allerona. La bellezza ora è a portata di smartphone

Chiara, intuitiva, tecnologicamente integrata. È la nuova segnaletica a misura di turista di cui si è appena dotato il Comune di Allerona, entrato a far parte dal 2016 del circuito de "I Borghi più belli d'Italia". Di quelli che hanno capito che "piccolo è bello" ma anche che "esserci ed essere belli" come lo sono i 271 paesi che testimoniano "l'Italia minore", di per sé non è più sufficiente se tanta bellezza certificata non viene raccontata, resa fruibile, aiutata a parlare.

Punta a questo il progetto di leggibilità del territorio e delle sue eccellenze – architettoniche, storiche e culturali che, insieme a quelle paesaggistiche, lo rendono unico e accessibile – che ha concluso il suo ultimo step con l'apposizione di segnali turistici dotati di tecnologie all’avanguardia, presentati ufficialmente sabato 28 ottobre alla presenza di Fiorello Primi, presidente del Club de "I Borghi più belli d'Italia" (nella foto, al centro).

"Dopo aver corredato il Servizio Turistico del Comune di guide, cartine, sito web, servizio di wi-fi gratuito ad uso turistico, social network e quant’altro sia necessario per un'adeguata leggibilità del territorio – spiega il sindaco di Allerona Sauro Basili è stata messa in campo una promozione on-line e off-line, tra loro complementarie e perfettamente integrate, grazie alla comparsa della tecnologia QR Code e chip NFC, capace di collegare il mondo reale con quello virtuale".

In un percorso tra le vie del borgo composto da venti stazioni, una per ogni punto di interesse, i segnali sono stati posti accanto all’ingresso delle chiese - quella parrocchiale, intitolata a Santa Maria Assunta, e quelle di San Michele Arcangelo, Madonna dell'Acqua, Sant'Abbondio - e dei musei (dei Cicli Geologici, dei Pugnaloni), dei punti di accesso al borgo (Porta del Sole e Porta della Luna) del gioiello liberty di Villa Cahen, attraverso pannelli leggibili nella parte di front office ma anche puntando il dispositivo di lettura ottica di un qualsiasi apparecchio mobile digitale si apre un mondo virtuale con notizie e informazioni particolareggiate e disparate.

"Si va dalla storia del monumento che ci si accinge a visitare – sottolinea la vicepresidente della Pro Loco di Allerona Angela Gilibinialle informazioni su dove dormire e dove mangiare, all’elenco degli eventi presenti nel comune e ai numeri utili per visitare dettagliatamente il territorio. La società alla quale ci si è affidati per la realizzazione di questa segnaletica interattiva non è nuova a questo tipo di progetto".

Si tratta della Skylab Studios di Tarquinia che ha realizzato pianificazioni analoghe in molte altre realtà italiane come Genova e Siena, ma anche la vicina Città della Pieve e, sempre in Umbria, Amelia che hanno scelto lo stesso sistema per guidare i visitatori così come hanno fatto altri due borghi più belli d'Italia, come il Comune di Tagliacozzo, in Abruzzo, e Montemerano, frazione del Comune di Manciano, in Toscana.

"Grazie al sistema interattivo - spiegano dall'azienda, che fa parte di Unindustria - da adesso è possibile scoprire il patrimonio culturale ed enogastronomico del borgo e mettersi in connessione con tutte le realtà commerciali dedicate ai turisti. Il turista, utilizzando il proprio smartphone o tablet può accedere facilmente alle informazioni culturali in Italiano ed Inglese, essere geolocalizzato e indirizzato nei vari punti di interesse tramite una mappa interattiva che sfrutta il GPS e rendere più accessibile la visita anche grazie all'uso di una serie di video-guide nella Lingua Italiana dei Segni, con le quali anche le persone sorde possono accedere agli approfondimenti culturali".

In occasione della presentazione, l'azienda ha avuto anche l'occasione di far provare agli invitati il software, realizzato su misura per Allerona, al quale accedere sfruttando la segnaletica distribuita su tutto il territorio. "Software - è stato ribadito - progettato per essere perfettamente leggibile su qualsiasi smartphone e tablet, senza scaricare alcuna pesante App. Un nuovo modo di rendere il turista più libero di raggiungere le informazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7". Il progetto, seguito in ogni sua parte da Giuseppe Maria Carletti che ne ha coordinato tutto l’iter di attuazione, è stato realizzato con il patrocinio di BCC Credito Cooperativo Umbra e Unicoop Tirreno con il contributo di Torre Bisenzio, Casale Colline Dolci, Granciare, Bed&Basta, La Panatella, IdeaZ, Coeso, Paci Auto e Nes.

Per ulteriori informazioni:
www.allerona.turismoqr.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 ottobre

Premio ai Manetti Bros. al quinto Festival del Cortometraggio "Filoteo Alberini"

Quindici punti all'ordine del giorno per la nuova seduta del Consiglio Comunale

Eventi "da paura" al Moby Dick di Orvieto Scalo. Si inizia con la mostra "Joker: Caos & Follia"

Federconsumatori: "Pendolari ancora penalizzati e la Regione non risponde"

"In Biblioteca", letture a tempo di rock e focus sulla beat generation

Il sottosegretario del Mibact Ilaria Borletti Buitoni in visita al Castello di Alviano

Azzurra Ceprini manca l'appuntamento, Alghero domina

Michela Ciarrocchi commenta la prima vittoria della Zambelli Orvieto

"Tre sere d'autunno", rassegna al femminile. Natalia Magni porta in scena "Un cottage tutto per sé"

Le Crete. "Immediata, la convocazione della Commissione Capigruppo"

Riparte "I Venerdì della Biblioteca". Domenico Starnone presenta il libro "Scherzetto"

La rivista Mastro Pulce sceglie il crowdfunding. Come diventare sostenitori

Nuovo progetto ampliamento 2° Calanco, Cecchini: "Comune sarebbe disponibile"

De Vincenzi (RP) sui rifiuti: "Umbria da cuore verde d'Italia a discarica a cielo aperto"

Premio "Umbria in Rosa 2017". Quindici, le donne umbre che riceveranno il riconoscimento

"Biblioteche come luogo di comunità e conoscenza"

Volantinaggio al "Gualterio". Solidarietà dell'amministrazione comunale alla dirigenza

Al Palazzo del Popolo la conferenza dell'Associazione HHT per la Teleangectasia Emorragica Ereditaria

Sì del Consiglio Provinciale al Piano di riorganizzazione della rete scolastica e offerta formativa

Orvieto tra le dieci città dell'Umbria che aderiscono alla Giornata Regionale della Sicurezza Stradale

"Viabilità e parcheggi, per quell'idea di città che non si intravede all'orizzonte"

Nevi (FI): "Smentite le promesse della Giunta Marini. E i 5 Stelle dove sono?"

Sarà recepito anche in Umbria il protocollo Anci-Fnsi sugli uffici stampa pubblici

Associazione Stampa Umbra, eletto il nuovo direttivo. Marco Baruffi presidente

Lotta all'evasione fiscale, rafforzati gli interventi da parte del Comune

Via al ciclo di conferenze "Un caffè con la storia". Il calendario degli incontri

"Corso internazionale per accoglienza e gestione flussi profughi e rifugiati"

Allarme Libreria dei Sette. Qualche considerazione e qualche domanda a Gnagnarini

Le scuole di 11 Comuni in campo per "Conoscere il Lago di Bolsena"

"Governo e Poste Italiane penalizzano i cittadini, i sindaci si uniscano e dicano no!"