economia

L'alluvione guasta la festa alla 25° Mostra del Tartufo di Fabro

mercoledì 14 novembre 2012
L'alluvione guasta la festa alla 25° Mostra del Tartufo di Fabro

Le tanto attese celebrazioni della giornata conclusiva della 25° edizione della Mostra del Tartufo di Fabro sono state interrotte bruscamente a causa della violenta perturbazione che si è abbattuta su tutta l'Umbria e che ha scatenato le drammatiche conseguenze che si stanno affrontando in questi giorni.

"Sebbene le previsioni meteo annunciassero pioggia - hanno comunicato gli organizzatori - nessuno si sarebbe mai aspettato il violento nubifragio che si è scatenato nel comune di Fabro provocando frane, smottamenti, allagamenti ed esondazioni dei corsi d'acqua locali, in particolare del Fiume Chiani.
Nonostante tutto, la Mostra non si è fermata ma ha tentato di proseguire ugualmente il programma, anche se in maniera ridotta, grazie al tempestivo intervento della Polizia Municipale di Fabro, dei Volontari della Protezione Civile, dell'Amministrazione Comunale e degli Organizzatori.
Nel primo pomeriggio, all'interno della Sala Consiliare, si è svolto alla presenza del Sindaco di Finale Emilia, Fernando Ferrazzoli, del Sindaco di Fabro, Maurizio Terzino e di Mino Lorusso, giornalista del Tg3 Umbria il convegno "Terremoto, produzione agricola ed enogastronomica: ricostruire si può. Incontro con Finale Emilia". Al Sindaco Ferrazzoli è stato consegnato un assegno di 1000 € che sarà utilizzato per la ricostruzione delle scuole di Finale, frutto delle offerte ricevute presso i parcheggi della Mostra.
A seguire, l'attesa premiazione del Vanghetto d'Oro a Mino Lorusso, che ha segnato la conclusione della 25° edizione della Mostra Mercato Nazionale del Tartufo di Fabro.
Il Comune di Fabro, gli organizzatori e tutto l'entourage della Mostra ringraziano comunque tutti i visitatori che sfidando le intemperie sono giunti alla mostra e tutti gli espositori che hanno partecipato nonostante le condizioni meteo avverse.

Qui la cerimonia di apertura con l'Ambasciatore del Regno del Marocco Hassan Abou Youb

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"