economia

Pasqua all’altezza delle aspettative. La Città ‘cattura’ i turisti e dispiega il suo appeal

lunedì 17 aprile 2006
E’ stata una Pasqua all’altezza delle aspettative, anzi sembra averle superate. Orvieto ha dispiegato ancora una volta il suo appeal ed è stata pacificamente invasa da ogni tipo di turismo, dal solitario a quello di gruppo, dal familiare all’amichevole, dal raffinato al massificato, dallo stanziale al più veloce e giornaliero. Stranieri, ma soprattutto italiani, si sono riversati nei quartieri storici, nei musei e nei monumenti della città nel fine settimana e nel lunedì dell’Angelo, accolti da una città che ha preferito serrare un poco gli esercizi commerciali nella domenica di Pasqua per rivelarsi più animata e ospitale a Pasquetta. Così che se molti non hanno disdegnato il ristorante, altri hanno consumato cibi più veloci e più economici nelle pizzerie e nelle enoteche. Prese d’assalto anche le gelaterie artigianali, affollati i bar e, pur senza un clima particolarmente invitante, molti quelli che si sono concessi una sosta nei primi tavoli all’aperto. Meno gettonato il souvenir costoso, ma graditi quelli di stampo enogastronomico o quelli meno impegnativi, magari distribuiti dal mercatino della Cava che è diventato, nelle ricorrenze festive, un costante classico. Il Duomo e il Pozzo di San Patrizio hanno confermato la loro popolarità, ma grazie al biglietto cumulativo della Cappella di San Brizio con “Le stanze delle Meraviglie”, mostra che si articola con i suoi capolavori tra i Palazzi Papali e Sant’Agostino, è stato costantemente battuto, com’era nelle previsioni, anche il quartiere di San Giovenale. Bene anche per la Carta unica e per il Parco delle Grotte, e naturalmente meta dei visitatori più colti e meno frettolosi anche la Necropoli del Crocifisso del Tufo e il Museo Faina. Per i turisti stanziali, l’agriturismo e la forma in espansione del b&b, che a Orvieto è possibile anche in alcuni palazzi storici o in tipiche case cittadine dall’indubbio fascino, si rivela vincente. Nel mordi e fuggi molte le presenze dal vicino Lazio, dall’Umbria stessa e, soprattutto, dalla Toscana. A lavorare più del solito, nel clima vacanziero e disteso, oltre agli operatori della ricettività anche le forze dell’ordine, che hanno vigilato in collaborazione, aumentando i servizi, sulla sicurezza e l’incolumità di cittadini e turisti. Polizia, Carabinieri e soprattutto la Polizia Stradale hanno intensificato pattuglie e controlli, sia in abiti militari che in abiti civili, per far fronte al traffico sostenuto sull’A1 e sulle vie d’accesso alla città, e agli eventuali, non ortodossi comportamenti degli automobilisti, oltre che per prevenire e fronteggiare le situazioni di rischio che una città più affollata comporta.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 settembre

Democrazia e libertà in pericolo a causa delle ingiustizie

Il Trofeo Agricola Zambelli torna nelle mani di Orvieto

Il mio paese

Complimenti dal Canada per Francesco Barberini. A breve, nuovo video sul Monte Rufeno

Attendo la voce di lei

Un giorno, una rosa

La pace

Orvieto Fc. Dopo l'esordio in campionato, ecco le prossime iniziative stagionali

Olimpieri: "Sindaco Germani, diserta l'incontro con una corrente Pd su sanità e sociale"

Campitello - Orvietana gara al cardiopalma, pari e tanti gol

La sfida di Viterbo: ''Le Olimpiadi? Le organizziamo noi''

Franco Pilato presenta il libro "Una rosa...rinascerà"

Dalla Regione oltre 153 mila a sostegno della genitorialità

Porte aperte a Palazzo Coelli. La Fondazione Cro rinnova al pubblico l'Invito a Palazzo

Azzurra Ceprini Orvieto. Amichevole sottotono per le biancorosse

Monteleone accoglie immigrati. Pd: "Avviamo un coordinamento comune con le altre amministrazioni"

Week-end di sangue sulle strade. Consap: "Si rifletta sulla soppressione dei presidi della polstrada"

I turisti scelgono il Monte Peglia. La soddisfazione del sindaco Marinelli

Confetti rossi per Jessica Federico. All'Unitus il primo detective è di Orvieto

Maledetti toscani

Senso unico alternato su tre provinciali dell'Orvietano. Lavori anche lungo la Bagnorese

Pronto riscatto per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega torna sul territorio per dialogare con i cittadini

Come scegliere il percorso universitario? Tre consigli per i neodiplomati interessati al Diritto

Giornata di studi su "Il Duomo e l'Opera del Duomo di Orvieto all'inizio del Duemila"

Decima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

La Zambelli Orvieto arricchisce la sua bacheca e prepara altre verifiche

Luca Tomassini entra nel Comitato Leonardo: "Il gruppo Vetrya, promotore della qualità italiana nel mondo"

Legge 40, Eutanasia, Ricerca. A Orvieto il decimo congresso dell'associazione Luca Coscioni

'Orvieto con gusto' si veste d'autunno. Al via da sabato l'edizione n. 14

Nasce "Comune di Orvieto nel WeekEnd". Protesta creativa e disservizi della P.A.

Venerdì al Palazzo dei Sette la presentazione del Comitato Rivoluzione Cuperlicana

Concerto di pianoforte per l'inaugurazione del X Congresso dell'Associazione Luca Coscioni

Giornate del Patrimonio, Invasioni digitali e...la Compagnia delle lavandaie della Tuscia

Via Romea Germanica, grazie a tutti

Approvato il bilancio di previsione del Comune di San Venanzo

Pasti non consumati nelle mense a favore del canile municipale di Orvieto. Con interrogazioni bipartisan il caso arriva in Parlamento

Fissate le date per l'apertura della caccia al cinghiale. Si inizia il 3 ottobre

Al via il quarto torneo Telematica Italia. Due giorni di grande basket al PalaPorano

CSCO: intervista a Tim de Noble, Professor and Dean Kansas State University. Una collaborazione che potrebbe estendersi

L'ordinanza per la viabilità

Lettera al dirigente Gaudino 2

Giornata Europea del Patrimonio, a San Venanzo visite guidate al Museo e al Parco Vulcanologico

Tiberi (Fdi) presenta un'interrogazione sulla SP 54

Sabato giornata di mobilitazione cittadina per dire no alla soppressione del tribunale

I giovani e la cittaslow che vorrei. Domenica, la presentazione dei risultati dell'esperienza di scambio Orvieto-Levanger

Trecento cavalli all'ombra del Duomo per il 42esimo equiraduno nazionale della Fitetrec-Ante

L'ordinanza per la viabilità

Nuove nomine in Curia. E' monsignor Antonio Cardarelli il vicario generale della diocesi di Orvieto-Todi

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni