economia

"Gli imprenditori debbono riconoscere i propri errori"

martedì 18 febbraio 2003
Il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani partecipando ad un convegno organizzato dal suo sindacato ad Orvieto ha spiegato le ragioni dello sciopero dell'industria in programma per il 21 febbario, parlando di un "evidente declino industriale che noi vogliamo arrestare invertendo la rotta attuale, ma con una ricetta che non ha nulla a che vedere con quella proposta e fatta propria dalla Confindustria".

Epifani si è soffermato anche sull'incontro con Confindustria in programma pr il 25 febbario ed ha aggiunto che tale occasione ben difficilmente potrà costituire un'occasione di riavvicinamento con la Cisl di Savino Pezzotta dopo il gelo dei mesi scorsi sancito dalla spaccatura sull'ultimo sciopero generale.

Commenta su Facebook