cultura

Ultimi giorni per ammirare il 31esimo Presepe nel Pozzo della Cava

martedì 7 gennaio 2020
Ultimi giorni per ammirare il 31esimo Presepe nel Pozzo della Cava

Ultimi giorni per visitare "Lo Strumento", il 31esimo Presepe nel Pozzo della Cava, che quest’anno propone la Natività narrata da un insolito e riabilitato Giuda Iscariota. Un allestimento inusuale che alterna la crudezza della crocifissione alla dolcezza della Natività e che sta riscuotendo moltissimi apprezzamenti dai numerosi visitatori, in netta crescita rispetto agli ultimi anni.

Il presepio sarà visitabile fino a domenica 12 gennaio con orario continuato dalle 9 alle 20 (ultimo ingresso, 19.45); stessi orari per la mostra sulle monete del tempo di Gesù, il cui ricavato andrà per la costruzione di un pozzo in Etiopia. Estremamente positivi i commenti dei visitatori e, a sorpresa, del clero, così come i giudizi sui social media e le recensioni delle testate "tradizionali".

Vanity Fair ha inserito il presepio tra le 10 mete da non perdere per trascorrere il Natale e nella sola giornata di martedì 7 gennaio sono andate in onda due dirette dal Pozzo della Cava di "Buongiorno Regione" e del TGR Umbria.

"Ringraziando fin da ora tutti i numerosissimi visitatori, Antonella Ruggiero per la bellissima canzone che fa da colonna sonora alla Natività e la stampa - affermano gli organizzatori - ricordiamo che da lunedì 13 gennaio il Pozzo della Cava resterà chiuso fino a domenica 2 febbraio, per consentire la rimozione del presepio e i lavori di manutenzione dei sotterranei".

L’appuntamento con il presepio, invece, è rimandato a mercoledì 23 dicembre, con la 32° edizione, che concluderà il filone dei “Testimoni” con la versione di Barabba.

Per ulteriori informazioni:
Pozzo della Cava - Via della Cava, 28
0763.342.373 - presepe@pozzodellacava.it
www.pozzodellacava.it/presepe

Commenta su Facebook