cultura

Tuffo nel vintage con "Booper". Tre giorni di Swing'n'Roll Fest

martedì 10 settembre 2019
Tuffo nel vintage con "Booper". Tre giorni di Swing'n'Roll Fest

Tarquinia si prepara a vivere un weekend vintage, tuffandosi negli anni ’30, 40 e ’50 a colpi di swing, rock and roll e divertimento. Merito di "Booper", lo Swing’n’Roll Fest che sarà nella città tirrenica da venerdì 13 a domenica 15 settembre. "Booper - spiegano gli organizzatori - è Una sorta di slang che si usava negli anni ’40 per indicare l’interprete di una canzone popolare. E' divertimento, spensieratezza, incontro e ritmo. E' la parola d’ordine di un festival in cui una comunità si riunisce intorno e dentro la cultura di un genere musicale e di uno stile”.

La location scelta è quella dell’Alberata Dante Alighieri, passeggiando per la quale i visitatori avranno, per tre giorni, l’opportunità di vivere un’esperienza del vintage inedita: non solo musica, ma street food, mercatini ed esibizioni, oltre agli allestimenti e alle scenografie tipiche degli anni ’30, ’40 e ’50 realizzate in collaborazione con il Centro di Aggregazione Giovanile di Tarquinia.

Festa al via già dalle 17, con l’apertura degli stand, ma il clou si vivrà nelle serate, quando, naturalmente, sarà la musica il perno centrale dell’evento: venerdì 13 settembre si esibiranno gli Henzapoppin'sChoo-Choo Train, per un viaggio nella musica della Swing Era; sabato 14 settembre sarà poi la volta di GREG and the Rockin’ Revenge, con il grande Claudio Gregori, in arte Greg, accompagnato da un manipolo di "desperate" Rock'n'Rollers capitolini, pronti a perpetrare la vendetta del Rock'n'Roll.

Ed ancora dj set ed accompagnamento musicale per vivere tre giorni con una bella atmosfera. Saranno inoltre presenti a Piazza Giacomo Matteotti e Piazza Cavour delle auto e moto d’epoca per animare e colorare le piazze del centro storico. Booper - Swing’n’Roll Fest è organizzato da Stazione Musica con il patrocinio del Comune di Tarquinia.

Commenta su Facebook