cultura

Quattro concerti nell'Umbria di castelli medievali e dimore storiche

giovedì 27 giugno 2019
di Davide Pompei
Quattro concerti nell'Umbria di castelli medievali e dimore storiche

Solide dimore storiche, immerse nel verde. Antiche fortifcazioni in pietra e, su tutto, le torri dei castelli che conferiscono fascino medievale a questo lembo di terra non bagnata dal mare. C'è l'Umbria delle suggestioni a fare da scenario al Festival Internazionale Ecosostenibile "Green Music". La seconda settimana della kermesse organizzata dall’Associazione Culturale "I Mastri Musici" prosegue con quattro appuntamenti concertistici in altrettante località.

Protagonista dell'appuntamento di giovedì 27 giugno alle 21 è il Castello di Macereto, nel Comune di Piegaro. Piccolo castello di poggio situato lungo la Via Pievaiola, sarà questa la cornice per l'esibizione ad ingresso libero dell'Alvarez Guitar Quartet. I quattro chitarristi classici Alessandro Zucchetti, Paolo Saltalippi, Sandro Lazzeri e Stefano Falleri si cimenteranno con musiche di Bizet, Mozart, Verdi e Rossini per il "Concerto nel Piccolo Castello sul Fiume".

È un "Concerto nel Castello di Campagna" quello previsto per venerdì 28 giugno alle 21.30 al Castello di Monticelli (nella foto), elegante dimora storica eretta in una posizione strategica del Marscianese, a Castiglione della Valle, nel Marscianese, dove handplan, flauto traverso, hulusi e percussioni di Patrizio Castrovinci creeranno un'alchimia sonora che accompagnerà lo spettatore in una dimensione atemporale.

Sabato 29 giugno alle 18.30, il festival farà tappa tra i pittoreschi vicoli del borgo medievale di San Gemini. Nella struttura del "San Gemini Palace", rifugio dal gusto rinascimentale ubicato in un edificio risalente all'XI secolo, il duo lucano "Cordaminazioni" composto da Luca Fabrizio e Marcello De Carolis, con chitarra classica, battente, charango e mandola, proporrà il "Concerto in Terrazza sul Verde".

Appuntamento a Greppolischieto, infine, domenica 30 giugno alle 18.30 per il "Concerto all'Antico Borgo". Quello cresciuto intorno al piccolo castello situato a 657 metri di altezza fra boschi di querce, elci e castagni nel Comune di Piegaro. Qui, il chitarrista Nicola Pedini eseguirà brani che spazieranno da Bizet, Turina, Abeniz, Tarrega, Brouwer, Lauro, Morel a Piazzolla, King, Led Zeppelin fino a Jimi Hendrix.

Per ulteriori informazioni:
www.festivalinternazionalegreenmusic.com

Commenta su Facebook