cultura

Carri allegorici e spettacoli per la rinata "Festa del Tulipano e di Primavera"

sabato 13 aprile 2019
di Davide Pompei
Carri allegorici e spettacoli per la rinata "Festa del Tulipano e di Primavera"

Dalla Turchia ai Paesi Bassi, con una sosta sulle sponde del Lago Trasimeno. In un fiorire di varietà, colori e forme che dal XVI secolo ad oggi hanno fatto del tulipano il principe della popolare festa umbra di primavera. "Festa del Tulipano e di Primavera" è anche il nome completo della manifestazione attesa a Castiglione del Lago, uno de "I Borghi più belli d'Italia" da mercoledì 24 a domenica 28 aprile che, a grande richiesta, torna e ritrova la denominazione persa nelle ultime due edizioni di un appuntamento che si celebra dalla metà degli anni '50.

La presentazione, venerdì 12 aprile, a Palazzo della Corgna alla presenza di Marco Cecchetti, presidente di "Eventi Castiglione del Lago", la nuova associazione che l'organizza – 23 membri, 8 revisori, 4 collaboratori esterni – e che si prefigge di collaborare con le tante associazioni di volontariato, culturali e sportive. Una sorta di “associazione delle associazioni” come punto di riferimento per la progettazione e l’organizzazione anche di altri eventi nel corso dell’anno.

"Quasi un anno zero – ha detto – per la festa più amata e sentita del nostro paese che vede il grande ritorno dei carri allegorici che avranno come tema i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, con le sue magnifiche opere rappresentate e ricoperte dai petali di tulipano di tanti colori. Un carro dedicato alla Gioconda e all’Uomo Vitruviano, il secondo all’invenzione della barca a pale, il terzo è all’Uomo Volante.

Si tratta di un’edizione sperimentale per una festa che va portata all’attualità, va rilanciata e riambientata, utilizzando tutte le risorse economiche e soprattutto umane di cui disponiamo. Una festa che non vuole essere l’unica manifestazione della nostra associazione ma che sicuramente ha le potenzialità per attirare tanta gente e promuovere le bellezze ambientali e storico-culturali di Castiglione del Lago".

Sulla stessa linea, il sindaco Sergio Batino che ha sottolineato l’importanza della mobilitazione di tanta gente per far rivivere la festa con buona volontà e passione. "Già questa – ha detto – è una bella notizia, insieme alla capacità di collaborazione che si vuole affermare, in un clima di unità che è poi quello che l'Amministrazione Comunale ha voluto portare avanti in questi dieci anni. Questi eventi sono lo strumento di promozione per tutto il territorio, con uno spirito di unità".

Il via, mercoledì 24 aprile, alle 19 con l'apertura della taverna e l'animazione in chiave storica con tanto di giullare di corte. Alle 21 nei giardini di Piazza Gramsci, l'accampamento della Compagnia d'Arme "Il Santaccio" e alle 21.15 per le vie del centro storico la rievocazione con il Marchese Ascanio della Corgna seguito da corte, sbandieratori, compagnia d’arme, musici e tamburi. Al primo corteo storico rievocativo fa seguito quello di giovedì 25 aprile alle 16.30.

In cima alle iniziative, l'estemporanea di pittura lungo le vie e le piazze del centro storico dalle 10 fino al tardo pomeriggio con premiazione in costume d’epoca alle 18.30 in Piazza Mazzini. La mattina, animazione per bambini e scuola d'armi. La sera, spettacolo in costume del Gruppo "Gli Orti di Mecenate" che si ripeterà anche nei giorni seguenti alle 19. A fine giornata, esibizioni di danza in diversi luoghi del centro e alle 21 a Palazzo della Corgna, concerto della Schola Cantorum.

Nel pomeriggio di venerdì 26 aprile, tanta musica di generi diversi. Dal recital pianistico di Diego Pucci con la partecipazione straordinaria di Mirco Rubegni all'esibizione corale di “Mamme in Coro”, dalla Silent Disco in Piazza Mazzini offerta dalla Sezione Avis per sensibilizzare al dono del sangue alla rappresentazione teatrale "E vissero tutte felici e contente" a cura dell’Associazione Culturale "Trasimeno Teatro" accompagnata al pianoforte dal Maestro Pino Di Pietro.

E ancora sabato 27 aprile alle 10 nel giardino dell'ex Asilo "Reattelli", si inaugura "Hortus Trasimeni. Coltiviamo la solidarietà". Alle 15 nella piazzetta degli uffici comunali, animazione per bambini e “Un fiore per dire no al bullismo”, iniziativa a cura di Kenkon Dojo con Diego Pucci e Antonio Russo, esibizione degli allievi del centro di formazione artistica "Let Me Dance". Alle 16 da Piazza Gramsci muove il concerto itinerante della Scuola di Musica.

Alle 18, invece, a Palazzo della Corgna “Libri Parlanti” propone la presentazione del giallo ambientato in Umbria “L'uomo dei tulipani” di Elia Banelli. Mezz'ora prima in Piazza Mazzini, il saggio del laboratorio musicale "Varcobianco" della Scuola di Musica e ancora note con Lorenzo Rossi e il concerto di musica vocale dal ‘700 alla modernità "InCanto di Primavera" della soprano Maria Ielli. Alle 21.15, "Bianche Presenze" in parata e spettacolo di luci, suoni e trampolieri “Uno strano viaggio” a cura della Compagnia Artistica “Accademia Creativa” di Città di Castello.

Domenica 28 aprile, infine, torna il concorso "Balconi, Piazzette e Vetrine Fiorite" per "stimolare i residenti a fare del paese un grande giardino colorato". Quest’anno la provenienza dei tulipani è olandese e gli organizzatori hanno in mente già dal 2020 un coinvolgimento diretto delle scuole. Per tutta la giornata, intanto, si svolgeranno le fiere in centro e in Piazza Alighieri con una Fiera del Fiore e il Mercatino di Primavera “MostraMercato” nella zona di Via Buozzi, tutte a partire dalle 9.

Dalle 10 alle 12.30, spettacolo itinerante del Gruppo Folkloristico “Agilla e Trasimeno”, artisti di strada, bande e street band. Dalle 11 la giuria inizierà le valutazioni degli addobbi eseguiti con le cassette di tulipani misti e saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria. Alle 14.30 corteo storico ed animazione con musici, tamburi e sbandieratori della Compagnia di Città della Pieve e della Compagnia d’Arme del Grifoncello di Perugia. Alle 15.30 la grande parata di carri allegorici, alle 19 l'apertura della taverna con finale a sorpresa.

Per l'intera durata della festa, lungolago sarà allestita un'area giochi per i più piccoli nello spazio alberato di fronte al Bar “La Cannuccia”.

Per ulteriori informazioni:
349.0910381 – eventicastiglione@tim.it
www.festadeltulipano.com

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 aprile

"Kaki Tree Project". Semi di pace per l'inaugurazione del Giardino delle Farfalle

"Orvieto a tutta Birra". Per tre giorni, la birra artigianale fa festa in Piazza del Popolo

Assemblea pubblica su "La chiusura dell'Ospedale e del Pronto Soccorso di Città della Pieve"

Zambelli Orvieto riapre le porte del PalaPapini per ospitare l'ostica Firenze

Olimpieri (IeT): "Un altro colpo alle attività produttive, bravo Germani"

In più di 150 per la "Festa del Ruzzolone". Il sindaco Terzino: "Orgoglioso di questo gruppo"

Laura Palmese (Orvieto Fc) verso il Torneo delle Regioni con la rappresentativa umbra femminile di Mister Pierini

Liberazione, la Consulta dei Giovani di San Venanzo incontra le scuole

L'assessore Gnagnarini replica a Olimpieri: "Le tasse e i ciarlatani"

Per "Amateatro", la Compagnia del Cantico porta al Boni "Cani e Gatti"

Approvato il calendario scolastico 2017-2018. La campanella suonerà il 13 settembre

Francesco Barberini vola a Napoli con il WWF e trova anche i dinosauri

Dal CIPE le risorse per i lavori al cimitero di Casemasce

Nell'anniversario della morte di Eleonora Duse

Si riunisce la Consulta del Lago di Bolsena. "Una risorsa da tutelare"

Al via la mostra-mercato delle eccellenze agroalimentari in centro storico

Seminario CIA sul registro telematico vitivinicolo. L'Umbria ha aumentato l'export di vino dell'11,35%

Valerio Natili eletto segretario generale regionale Fisascat Cisl e Fist Cisl Umbria

"Antitodi e tecniche contro l'antipatia digitale". Seminario al Palazzo dei Sette

"Sono i cittadini i primi a subire le conseguenze di una disorganizzazione organizzata"

Il Ministero dell'Interno conferma i presidi di Polfer e Polstrada

Al via la XXII edizione de "Il Libro Parlante". Gli appuntamenti di primavera

A maggio, Fiaccola Olimpica in Piazza Duomo. In Comune, la premiazione di "Ragazzi in gamba"

Nel 72esimo Anniversario della Liberazione, "Orvieto Cammina" per la libertà

Tre giorni di festeggiamenti a Baschi in onore di San Longino

Davide vs Golia, punto di vista sulle Primarie Pd

Accordo di collaborazione tra la Chinese Academy of Sciences e l'Università della Tuscia

Domenica su due ruote con il Vespa Club, arriva "Orvieto in sella"

Gianni Minà dialoga con Stefano Corradino: "Documento da cronista, vivo da protagonista"

Storia e cronaca della Resistenza italiana ed europea, arriva la mostra dell'Anpi

Scuola Keikenkai: sei campioni Italiani e cinque in attesa della maglia azzurra

Inaugurato il primo "Unitre Smile" realizzato dalla Bottega Michelangeli

Soddisfazioni in casa Radio Frequency Expert. Suo, il lotto Centro Nord

Ferma lo scuolabus e mette in salvo una bambina, poi muore

Sindaci protagonisti del cambiamento

Lo scandalo di potenza sui conflitti di interesse al mise si allarga alla geotermia

Gianluca Foresi modera il Meeting Nazionale delle Fondazioni a Gravina di Puglia

Test di successo il primo "Wine Show Orvieto, gemellato con il 50esimo della Castellana

Scampagnata del 1° Maggio nel Convento dei Cappuccini con Letteralbar

Senso unico alternato e chiusure sulla provinciale 46 di Tordimonte

Il Comune aprirà la sfilata in Vaticano per la 32esima edizione di "Viva la Befana"

In mostra le opere di Francesco Catteruccia. Proseguono i festeggiamenti per la S.Croce

Il Comune condannato dal giudice del lavoro. "Denaro pubblco speso male"

Superare ansia e timidezza

L'Ipsia di Orvieto in visita al Centro di Formazione Enel di Terni

Robert Glasper Experiment una Liberazione R&B al Museo del Vino

Marco Iacampo live al "Valvola". Presenta l'album "Flores"

Il Duomo non è un museo

In mostra le opere di Marco Gizzi. Al Palazzo dei Sette, cavalieri e templari

Passaggio del testimone per la Staffetta del Cuore a favore di Marco Simoncelli

Il PCdI esprime soddisfazione sull'incontro con don Maurizio Patriciello

"100 fiori contro la geotermia". Giornata di mobilitazione interregionale

Auguri a Rita Levi Montalcini. Per i suoi 101 anni diretta da Bologna a rete unificata. Dalle 21 di giovedì 22 aprile 2010 segui l'evento su Orvieto.TV

Gala Five: salvezza raggiunta!

Un aiuto per Haiti. "Hachiko" al Cinema Corso con il Volontariato di S. Vicenzo

Villalalago e Villa Paolina di Porano nella “Rete regionale di Ville, Parchi e Giardini”

Verso la quadratura del Bilancio? Sembrerebbe portare ossigeno il rinnovo della convenzione tra Comune e ATC

Dalla Provincia in arrivo 80.000 euro per la SP "del Piano" a Orvieto

Chiusa la stagione teatrale con Arnoldo Foà, al Mancinelli arriva a sorpresa Enrico Brignano

Scuola di Musica. Oltre 2000 firme a sostegno dell'Istituzione. A fianco degli insegnanti anche i Sindacati

Lettera aperta del Comitato antirumore. Improponibile la bozza di regolamento. Ecco le nostre proposte

L'Intercom dell'Orvietano conferma l'efficacia e l'efficienza della funzione associata di Protezione Civile su base comprensoriale

Eurotrafo. Preoccupazioni dell'UGL per la delocalizzazione. L'azienda: è grazie alle commesse da Cina e India che stiamo salvaguardando la produzione a Fabro

Precisazioni di Confcommercio sulla riunione per il QSV: "Non abbiamo cacciato nessuno, è la legge regionale che detta gli interlocutori della concertazione avanzata"

Commissariare il Comune? Forse prima si dovrebbe commissariare il Pd...

Si getta dalla Torre dell'Albornoz. Muore giovane uomo di Porano

Condanna mite per Oriano Ricci. Domani subentrerà in Consiglio Comunale a Maria Antonella Annulli