cultura

"Dalle leggi liquidatorie degli usi civici al riconoscimento dei domini collettivi"

lunedì 25 febbraio 2019
di Davide Pompei
"Dalle leggi liquidatorie degli usi civici al riconoscimento dei domini collettivi"

"Il cammino delle terre comuni. Dalle leggi liquidatorie degli usi civici al riconoscimento costituzionale dei domini collettivi". Questo il tema del convegno scientifico di rilevanza nazionale sugli usi civici alla cui organizzazione sta lavorando la Società Tarquiniense d'Arte e Storia, l'ente morale inserito tra le società culturali e di storia patria riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che punta a valorizzare il patrimonio storico, artistico e letterario dell’Alto Lazio.

La Sala Sacchetti del Palazzo dei Priori di Tarquinia, sede storica, farà da cornice sabato 8 giugno all'evento ideato dal segretario Simone Rosati che permetterà di riunire nella cittadina etrusca non solo giuristi, storici e avvocati, ma anche filosofi, sociologi, esperti di proprietà collettiva del territorio nazionale e cultori della materia operativi nelle sedi accademiche o presso gli enti collettivi spaziando lungo un vasto sentiero cronologico e tematico ideale.

Una giornata di studi aperta alla riflessione che godrà dell’avallo scientifico di docenti universitari, italiani e stranieri. Tra questi, anche il decano della Facoltà di Diritto Canonico dell’Universidad Católica de Murcia Javier Belda Iniesta. Il proposito è quello di ricostruire attraverso un approccio interdisciplinare il lungo ed avvincente cammino delle terre comuni a partire dalle politiche individualistiche della modernità.

Fino alla rivoluzione culturale aperta dalla legge sui domini collettivi, con la quale è stato riconosciuto il valore sociale, culturale ed economico delle proprietà collettive in quanto patrimonio riconosciuto e protetto dalla Costituzione italiana, oltre che elementi fondamentali per lo sviluppo delle collettività locali. "La ragione del convegno – spiegano gli organizzatori – è principalmente riconducibile alla Legge n. 168 del 2017 che rappresenta un momento epocale nella storia italiana.

Pone, infatti, fine ad uno scontro secolare tra due diverse modalità, egualmente legittime, di relazione ed appropriazione tra l’uomo e l’ambiente: la proprietà privata e la proprietà collettiva. Le possenti mura medievali della sede della Stas, al civico 4 di Via dell'Archetto, custodiscono un incredibile e ancora poco noto archivio contenente le fonti documentali sulla storia degli assetti proprietari nello Stato Pontificio dal XVI secolo ai primi del XX".

"L’iniziativa scientifica – sottolinea la presidente Alessandra Sileonidarà risalto nazionale alla società di storia patria tarquiniese e al suo archivio storico, le cui preziose fonti e testimonianze potranno rivivere nelle opere di affermati studiosi italiani". Nell'attesa, la Stas prosegue il ciclo di conferenze. La prossima è quella di sabato 2 marzo alle 17.30 con "Il Leone di Valvidone. Risultati delle ricerche su un monumento funerario di età ellenistica da Tuscania" a cura di Alessandro Tizi, Stefano Bocci e Riccardo Fioretti.

Per ulteriori informazioni:
www.artestoriatarquinia.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara