cultura

Gianfranco Foscoli e Ferrari per gridare "A la Mañana" insieme a Genio

giovedì 7 febbraio 2019
Gianfranco Foscoli e Ferrari per gridare "A la Mañana" insieme a Genio

Non si sono ancora spenti, per Gianfranco Foscoli, musicista, cantante e autore di successo internazionale,  i fasti per i primi posti, nelle radio dei Caraibi e degli USA con il nuovo brano "Locuras", e qui in patria, in un importante concorso per la musica italiana da ballo, conseguito in quest’ultimo periodo con il brano "La Noche Vuela", che già si trova ad organizzare il proprio futuro.

Un futuro, peraltro piuttosto roseo visti i prossimi avvenimenti, anche, in collaborazione con la grande azienda vestita di rosso, e più precisamente un RossoModena, che lo porteranno ad esibirsi, presso l’Agorà di Orvieto sabato 16 febbraio, ed in un grande centro commerciale di Roma, sabato 23 febbraio, contornato da un cospicuo numero di scuole da ballo dirette da Romolo Troiani e Carla di Carlo, ma più in generale, a presentare il nuovo brano "A la Mañana", in diretta televisiva, alle 21 di giovedi 7 marzo, sulle reti televisive Canale Italia, ch 83 del digitale terrestre e SKY TV al ch 913.

Gianfranco Foscoli, con questo brano, edito da ben due storiche ed importanti edizioni musicali “Novalis” e “Baracca”, come riferisce, inaugura una stagione di grandi collaborazioni, nello specifico, con un grande artista, noto alle folle non solo come cantante musicista, ma anche come attore nella fortunata fiction televisiva di Rai1, “L’Ispettore Coliandro” Eugenio Zanni, in arte, “Genio”.

A seguire, a poca distanza in ordine di tempo, uscirà il nuovo album, di cui al momento resta segreto il titolo, con le prestigiose Edizioni Musicali Bagutti. Questa redazione, nel piacere e la curiosità di ottenere ulteriori notizie, ha contattato il direttore delle Edizioni, Ivan Marchini, il quale, dalla bella Piacenza, racconta di una particolare attenzione verso Foscoli “…nuovo membro della Famiglia Bagutti”, e presumibilmente autore e titolare di una delle più interessanti orchestre da ballo del momento.

Interesse che ha convinto l'azienda a mettere in campo grandi energie per la buona riuscita di questa prossima raccolta musicale, di 14 brani, tutti inediti. I tempi di uscita della stessa, al momento rimangono ancora approssimativi, ma si vocifera di un album, che vedrà la luce orientativamente per la prima settimana di aprile. Senza dubbio il momento migliore per far scatenare il pubblico delle balere estive, discoteche, villaggi turistici  e piazze da ballo.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura