cultura

Debutta "Bagnoregio Fantasy e Medioevo", due giornate piene di magia

martedì 22 gennaio 2019
di Davide Pompei
Debutta "Bagnoregio Fantasy e Medioevo", due giornate piene di magia

Tra Medioevo e dimensione fantastica. Tra spettacoli pirici, trampolieri, proiezioni, presentazioni, macchine da tortura, burattini, illustrazioni e l'immancabile mercatino in cui curiosare alla ricerca della rarità da collezionare. L'ultimo fine settimana del mese porta nell'Alto Lazio la prima edizione del festival ad ingresso completamente gratuito "Bagnoregio Fantasy e Medioevo". Cuore della manifestazione sarà l'Auditorium Comunale "Vittorio Taborra", dove si svolgeranno gli incontri e i dibattiti, le proiezioni e il teatrino dei burattini e kamishibai di Mariangela Di Luzio.

All'interno della chiesa sconsacrata sarà allestita anche la mostra con illustrazioni fantasy della talentuosa Livia De Simone - suo, il disegno della locandina - visitabile a partire dalle 15 di sabato 26 gennaio. Nell'antistante Piazza Biondini, invece, sarà possibile scoprire il funzionamento degli antichi strumenti di tortura di Sergio Montanari e ammirare a partire dalle 18.30, complice il buio, le alchimie di fuoco della "Compagnia de Lo Grifone" di Narni. Programma alla mano, si inizia già alle 11 con l'apertura del mercatino e la ribattezzata Sala delle Torture.

Alle 16, conferenza dedicata a Conan il Barbaro a cura di Claudio Ferracci, direttore della Biblioteca delle Nuvole di Perugia. L'appuntamento è preludio alla proiezione dell'omonimo film diretto nel 1982 da John Milius che segna il debutto di Arnold Schwarzenegger in programma per le 20.30 all'Auditorium, a cura dell'Associazione "Lo Spazionauta" che gestisce il Piccolo Cineteatro d'Orvieto "La Vecchia Carrozza". I più piccoli avranno di che spalancare gli occhi con "Il Furto del Pennarello Magico", spettacolo di teatro dei burattini con Mariangela Di Luzio e Filippo Paparelli atteso per le 17.30.

È dedicato a "La dimensione esoterica in San Francesco", l'approfondimento a cura del giornalista Claudio Lattanzi, autore del libro "Umbria esoterica e occulta. Guida ai misteri e alle sette religiose. Viaggio nel cuore di tenebra della regione mistica" (Intermedia Edizioni, 2018) previsto per domenica 27 gennaio alle 16. Un'ora e mezza dopo, largo a "Il Principe Riccio" a cura di Mariangela Di Luzio e alle 18.30 la proiezione del leggendario cult "Ladyhwake", diretto nel 1985 da Richard Donner che nel cast arruola Rutger Hauer, Michelle Pfeiffer e Matthew Broderick.

L'evento è organizzato dalla Rete di Imprese "Bagnoregio Welcome" in collaborazione con l'Associazione Culturale "Vitercomix", la Regione Lazio e il Comune di Bagnoregio e finanziato con il progetto "Le Strade del Commercio del Lazio".

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura