cultura

Omaggio a Franco Zeffirelli a 50 anni dalla realizzazione di "Romeo e Giulietta"

lunedì 31 dicembre 2018
di Davide Pompei
Omaggio a Franco Zeffirelli a 50 anni dalla realizzazione di "Romeo e Giulietta"

Di Verona, la città in cui William Shakespeare ambientò una delle sue tragedie più riuscite e più rappresentate, c'è solo una panoramica sul centro storico e sulla grande ansa dell'Adige che vi gira intorno. Persino il balcone è quello del Palazzo Borghese di Artena, a un'ora da Roma. Eccezion fatta per qualche scena girata a Montagnana, nel Padovano, la gran parte delle riprese di "Romeo e Giulietta" nel 1968 portarono Leonard Whiting e l'ancora minorenne Olivia Hussey tra Toscana, Umbria e Lazio.

Rispettivamente a Pienza, nel cortile e negli interni di Palazzo Piccolomini, set per tutte le scene (compresa quella della festa) in casa Capuleti e per il primo incontro tra i due innamorati, e nella piazza principale dove Romeo e compagni si ritrovano per recarsi al ballo in maschera. E ancora nel centro storico di Gubbio, cornice per il duello di spade, non il solo in realtà, tra Mercuzio e Tebaldo, per il dialogo tra Mercuzio e Benvolio dalla Loggetta del Palazzo dei Consoli e gli scorci di vita cortese a Palazzo Ducale. Oltre che nel 1972 per "Fratello Sole, Sorella Luna".

Fino a Tuscania, con la Basilica di San Pietro dove è celebrato il matrimonio e nella cripta dove è ambientata la scena finale sulla tomba di famiglia di Giulietta. Nell'anno in cui l'acclamata pellicola traguarda il mezzo secolo, le tre amministrazioni comunali hanno lavorato in sinergia con il Museo Zeffirelli di Firenze – qui, è conservata la memoria artistica del regista e oltre 250 opere tra bozzetti di scena, disegni e figurini – per mettere a punto un percorso condiviso che celebrasse la ricorrenza e valorizzasse i luoghi promossi a location del film insignito di due Oscar.

Per i costumi di Danilo Donati, oggi proprietà della Fondazione Cerratelli, e per la fotografia di Pasqualino De Santis. Sono proprio scatti fotografici con le immagini originali del film quelli che danno forma alla mostra "Omaggio a Franco Zeffirelli a 50 anni dalla realizzazione di Romeo e Giulietta" allestita nel Foyer del Teatro Comunale “Il Rivellino Veriano Luchetti” di Tuscania, con il supporto di Regione, Pro Loco e Assotuscania, inaugurata sabato 22 dicembre visitabile ancora per l'intera giornata di lunedì 31 dicembre.

Unico il logo come sintesi di una progettualità che prosegue. Tre le città collegate anche da un tour come "Via dell'Amore". E tre anche le mostre. Quella allestita al Palazzo Piccolomini di Pienza, visitabile fino a domenica 6 gennaio, prende in prestito il titolo della canzone "What is a youth?", con musica di Nino Rota e testo di Elsa Morante, poi tradotta nel film girato in inglese con "Ai giochi addio". Stessa scadenza temporale per visitare ad ingresso libero la mostra "Così, con un bacio, io muoio", allestita a Gubbio nella Chiesa di Santa Maria dei Laici detta "dei Bianchi".

Per quanto riguarda Tuscania, infine, la storia d'amore per definizione legata all'eterna contrapposizione tra Montecchi e Capuleti, non è in realtà l'unica pellicola ambientata nella basilica romanica. Due anni prima, infatti, Mario Monicelli girò qui alcune scene de "L'Armata Brancaleone" e ci tornò nel 1970 per "Brancaleone alle Crociate". Doppia anche la presenza di Pier Paolo Pasolini, nel 1964 per "Il Vangelo secondo Matteo" e nel 1966 per "Uccellacci e Uccellini".

Prima di lui nel 1952 fu la volta di Orson Welles e il suo "Otello", nel 1958 Sergio Grieco con "Pia de' Tolomei", nel 1966 Sergio Corbucci con "L'uomo che ride" e ancora "Vergine, e di nome Maria" di Sergio Nasca nel 1975, "Nostalghia" di Andrej Tarkovskij nel 1983, "Francesco" di Liliana Cavani nel 1989 fino a "Il giorno, la notte. Poi l'alba" di Paolo Bianchini nel 2007. Il finale di "Lady Hawke" (1985) di Richard Donner è, invece, una ricostruzione realizzata a Cinecittà, riconoscibile da alcuni particolari.

Per ulteriori informazioni:
0761.4454250

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara