cultura

Cartoline natalizie d'epoca in mostra per la Giornata della Filatelia

mercoledì 5 dicembre 2018
di Davide Pompei
Cartoline natalizie d'epoca in mostra per la Giornata della Filatelia

Quando gli auguri erano sentiti, oltre che illustrati, ed articolati oltre lo standardizzato "a te e famiglia". Quando la corrispondenza epistolare di stagione portava, da lontano e in tempi lenti, un annuncio di carta. Anzi, di cartolina. Coprono un periodo che va dal 1900 al 1959, quelle che da lunedì 3 a sabato 8 dicembre si lasciano ammirare dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 nella Sala Espositiva del Museo Diocesano e Capitolare di Terni.

Accanto ad opere d'arte sacra, per lo più dipinti e sculture realizzate tra il XV e il XVIII secolo e provenienti dalle chiese diocesane ma anche da artisti contemporanei, trova posto così una mostra temporanea di vecchie cartoline dedicate al Natale, molte delle quali disegnate da famosi artisti ed illustratori dell'epoca, appartenenti ai soci del Circolo Filatelico Numismatico "Rodolfo Maria Borzacchini" di Terni.

Una realtà attiva con questo nome dal 1971 – e come gruppo di appassionati di francobolli, monete, cartoline e annulli postali da almeno 14 anni prima – regolarmente iscritta alla Federazione fra le Società Filateliche Italiane fondata nel 1919. Tra gli appuntamenti annuali più importanti, la Giornata della Filatelia in programma per venerdì 7 dicembre, dalle 10 alle 16.

Per l'occasione, al civico 8 di Via XI Febbraio, avrà luogo l'annullo filatelico dedicato delle Poste Italiane che sarà possibile apporre su alcune delle cartoline d'epoca ristampate. "La loro esposizione – suggeriscono gli organizzatori, con la giusta dose di nostalgia per quel piccolo mondo antico – consente di rileggere il Natale di una volta che veniva vissuto con semplicità e modestia.

Queste cartoline sono una bellissima occasione per ricordare affetti, atmosfere ed emozioni care ad ognuno di noi, attraverso immagini di rara e raffinata bellezza nonché testimonianza di un mondo che ormai non c’è più", soppiantato com'è dalla tempestività di una tecnologia che ha abbattuto distanze e mutato rapporti. Tra amorini e paesaggi innevati, ingresso libero e omaggi filatelici agli studenti.

Per ulteriori informazioni:
https://ternifil.org/

Commenta su Facebook