cultura

In arrivo Adriano Pappalardo e gli youtubers Preziosi, Dose e Awed

mercoledì 12 settembre 2018
In arrivo Adriano Pappalardo e gli youtubers Preziosi, Dose e Awed

Fabrica di Roma, ancora una volta, ha in serbo delle novità per il calendario dei festeggiamenti in onore dei patroni San Giustino e Matteo, organizzati dall’omonimo comitato in collaborazione con l’amministrazione comunale. Le celebrazioni prevedono tantissimi appuntamenti di vario genere, per accontentare ogni fascia di età. Due, su tutti, gli appuntamenti serali più attesi. Il primo, venerdì 21 settembre, sarà particolarmente apprezzato dai giovanissimi, i maggiori fruitori dei contenuti social in qualsiasi forma. Ospiti della serata ai Giardinetti saranno tre youtubers molto in voga tra i ragazzi: Amedeo Preziosi, Riccardo Dose e Awed, protagonisti, quest’estate anche al Wind Summer Festival.

Preziosi diventa famoso nel 2015, quando pubblica “L’atmosfera in classe”, serie dalla quale nasce il suo cavallo di battaglia, il personaggio de “Il Fumagalli”, un giovane sballato rovinato dalla droga che con il suo fare impacciato e divertente ha conquistato il web.  A maggio 2016 esce il suo primo singolo “Delirio” e attualmente il suo canale YouTube conta oltre 1.600.000 iscritti. Dose nel 2015 si classifica al secondo posto dei Web Show Awards, nella categoria Top Parody, mentre nel 2016 è protagonista del film natalizio di Massimo Boldi “Un Natale al sud”, insieme al collega e amico Simone Paciello, in arte Awed, vincitore nel 2015 dei Web Show Awards, nella categoria Top Rewies.
Il live “Ho anche dei difetti”prende il nome dal loro ultimo disco, hit dell’estate 2018 e pubblicato ad un anno dal successo di “Scusate per il disagio”, singolo certificato disco d’oro con più di 23 milioni di views su YouTube e 4 milioni di stream su Spotify. Il trio fa parte della Newtopia, l'etichetta discografica e agenzia fondata da J-Ax e Fedez.

Di target e genere completamente diverso, invece, il concerto in programma sabato 22 settembre. A salire sul palco in località Le Vallette sarà, infatti, un evergreen del panorama musicale italiano: Adriano Pappalardo. Sulle scene già dal 1971, iniziò la carriera con la Numero Uno, etichetta discografica di Mogol che, sin da subito, rimase colpito dalla sua voce soul e dalla convincente interpretazione.  I due hanno lavorato assieme a diversi dischi, fra cui quello del 1982, in cui Pappalardo si dedicò alla sperimentazione, realizzando l’album “Immersione”, nonché “Oh, era ora!”. E’ nel 1979 però che l’artista raggiunge l’apice del successo con Ricominciamo, ancora oggi la sua canzone più conosciuta. Il brano, in seguito, sarà ripreso da diversi artisti e soprattutto da Mina che, nel 1996, lo inciderà nell'album "Cremona" offrendo nuova linfa al tormentone degli anni '80. Pappalardo è un interprete pieno di vigore e sicuramente uno straordinario “animale da palcoscenico” per quella sua aggressività che arriva direttamente a chi lo ascolta.

Per ulteriori informazioni: 366.2356728

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 novembre

Frammenti di esistenze amorose... ovvero l’insopprimibile vizio della vita

Consiglio provinciale: Il mancato numero legale sul bilancio sintomo di evidente debolezza di giunta e maggioranza. Lo dichiara Danilo Buconi

Conclusa la XXII Mostra del Tartufo di Fabro. Video intervista alla vincitrice del "Vanghetto d'Oro e al Sindaco Terzino

370mila euro all'Intercom dell'Orvietano dal Fondo regionale di protezione civile

Caccia e Pesca. Disposizioni per la riconsegna del tesserino e attività di contenimento degli storni

“EstroVersi” mattatori della BTC di Roma

Verso la valorizzazione del Santa Cristina di Porano. Presentata la stagione 2009/2010

Pregiudicato moldavo rintracciato e denunciato dall'Anticrimine del Commissariato

Naturalmente…a cena. Ristorante “I Sette Consoli” e Condotta Slow Food insieme per un convivio biologico e biodinamico. Prenotazioni entro mercoledì

17 novembre. Giornata mondiale degli studenti. Manifestazione ad Orvieto per il diritto allo studio

17 novembre, il perchè di questa data

Sciopero generale studentesco, l'appello italiano di Unione degli Studenti e Link Coordinamento Universitario

Riforma, il ddl Aprea in sintesi

Mostra del Tartufo. Oltre 8mila presenze nell'edizione 2009

Approvato in Provincia l'assestamento di Bilancio. Voto favorevole della maggioranza, no di Pdl e Udc

Approvato il PRG a Porano. Dure accuse dell'opposizione: la nuova amministrazione ha patteggiato con chi tiene sotto scacco un'intera comunità

La lettera d'impegno dei ricorrenti al PRG