cultura

"Francigena Folk Festival 2018". Musica, sapori e cultura nell'estate badenga

mercoledì 11 luglio 2018
"Francigena Folk Festival 2018". Musica, sapori e cultura nell'estate badenga

Da venerdì 27 a domenica 29 luglio si rinnova ad Abbadia San Salvatore l'appuntamento con il "Francigena Folk Festival". Promotrice dell’evento, diventato ormai protagonista dell’estate badenga, è l’associazione culturale "Il Ciuco Ritto", che si occupa della sua organizzazione e promozione. Dalla preziosa collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Abbadia San Salvatore deriva il patrocinio alla manifestazione per il quarto anno consecutivo.

Il "Francigena Folk Festival" inserisce inoltre Abbadia San Salvatore ed il Monte Amiata all’interno dei percorsi storici della Via Francigena: testimonianza tangibile è la partnership con AEVF, l’Associazione Europea Vie Francigene che quest’anno inserisce il festival badengo all’interno degli eventi ufficiali dell’VIII EU Festival 2018 Vie Francigene.

Location della manifestazione sarà Piazza Santa Croce, situata nel cuore del centro storico medievale di Abbadia San Salvatore. Protagonista indiscussa del Francigena Folk Festival è la musica folk, portatrice della tradizione popolare. Questo genere musicale, che trae ispirazione della saggezza popolare e dalle storie della gente comune, è il veicolo che unisce le culture, oggi come ieri. Le vicende che i moderni cantastorie riproporranno sul palco del Francigena Folk Festival assomigliano a quelle storie di viaggio che i pellegrini condividevano lungo la Via Francigena. Il Festival, sposando a pieno l’idea di incontro e scambio sull’antica via pellegrina, propone una selezione di musicisti provenienti da diverse aree geografiche del folk italiano.

Venerdì 27 luglio alle ore 21.30 aprirà la manifestazione l’Orchestra Matterella, band eclettica ed originale che coinvolgerà gli spettatori con ritmi latini che richiamano la pizzica ed il gipsy jazz. Sabato 28 luglio alle ore 22.00 sarà la volta del concerto-evento degli Uncle Bard & The Dirty Bastards, con il loro sound inconfondibile che unisce rock e musica tradizionale irlandese. Con una carriera alle spalle lunga ben 11 anni, che li ha eletti i portabandiera del Celtic Punk italiano, gli Uncle Bard & The Dirty Bastards sono pronti a riversare sul palco la loro carica adrenalinica, che saprà infiammare la piazza.

Domenica 29 luglio alle ore 22.00 spazio ai Brigan, talentuosa band etno-folk che ripercorrerà sul palco le storie e le musiche dei pellegrini sul cammino di Santiago, mescolando ritmica celtica e tradizione musicale del sud Italia. Nel programma del Francigena Folk Festival 2018 non solo musica, ma anche appuntamenti culturali, degustazioni e trekking guidati alla scoperta della Via Francigena e del borgo medievale di Abbadia San Salvatore.

Grazie alla collaborazione con l’associazione Compagnia di San Marco e all’interno della prima edizione di Abbazia Festival, sabato 28 luglio alle ore 9.00 si svolgerà il trekking guidato lungo la Via Francigena, dalla Posta di Ricorsi fino all’Abbazia del San Salvatore. Sempre sabato, alle ore 14.30 sarà la volta di scoprire il centro storico di Abbadia San Salvatore, attraverso la gara di orienteering, organizzata in collaborazione con Idrott Klubb Prato. Alle ore 17.00 presso l’Abbazia del San Salvatore si celebrerà poi la firma del gemellaggio tra i musei di Jarrow e Abbadia San Salvatore. Infine, alle ore 18.30 presso la Taberna del Ciuco Ritto si svolgerà la degustazione guidata di birra artigianale.

Domenica 29 luglio sarà un’altra giornata molto densa dal punto di vista culturale, con due trekking urbani alla scoperta del centro storico di Abbadia San Salvatore, uno alle 15.30 e l’altro alle 19.00, con visita guidata in lingua italiana ed inglese. Alle ore 17.30 prenderà il via un viaggio appassionante nella cultura erboristica amiatina in compagnia del professor Augusto De Bellis e di Antonio Pacini, che ricostruiranno lo straordinario patrimonio botanico del Monte Amiata, dai monaci benedettini ai giorni nostri. A seguire aperitivo con i macerati di erbe locali, preparati secondo le sapienti ricette di Aurelio Visconti.
Durante la tre giorni sarà presente in Piazza Santa Croce lo stand street food, dove sarà possibile gustare una selezione di ottimi folk burgers 100% toscani.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
Associazione Culturale “Ciuco Ritto”
Via Custoza 9, 53021 – Abbadia San Salvatore
ciucoritto@gmail.comwww.ciucoritto.it 
Tel. e WhatsApp 0577.777592

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 aprile

"Gli Ordini mendicanti e predicatori nella Diocesi di Orvieto-Todi: la povertà come ricchezza"

Anche la Compagnia delle Lavandaie della Tuscia alla Sagra dell'Aparago Verde

Alla Festa della Birra Artigianale di Piazza del Popolo, anche "I Fritti della Castellana"

"Una birra per piacere, senza sballo si può". Se ne parla con Cittaslow e A.Ge.

"Occhi sulla Luna. Un omaggio al nostro satellite naturale"

Soffiava il vento

Nei weekend estivi, i giovani del Servizio Civile aprono la Torre e il Palazzo Comunale

"Diversità e integrazione" a Rocca Ripesena, in festa per "Il Paese delle Rose"

Il Palio dei Comandi ai runners della Scuola Sottufficiali dell'Esercito

Guasti alla linea telefonica, è possibile contattare il Comune da Facebook

La Zambelli Orvieto volta pagina, la semifinale comincia a San Giovanni in Marignano

Per "Parrano Feudo 900" iniziativa con le scuole dell'Alto Orvietano a "La Badia" di Ficulle

Festa della Liberazione, pomeriggio di iniziative alla Fortezza Albornoz

La Corte dei Conti accerta il ripiano finanziario e la conclusione del Piano di riequilibrio pluriennale

"Claudia Giontella, una archeologa e la sua dialettica del territorio"

Match point al PalaPorano per la Vetrya Orvieto Basket

Cinema Teatro Turreno, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia dona l'immobile a Comune e Regione

Per "San Pellegrino in Fiore", sei visite guidate tra chiese, fontane e palazzi

Chiusura temporanea del casello autostradale di Orvieto per lavori di pavimentazione

Inaugurato il Polo tecnologico per l'Umbria dell'Università Internazionale Uninettuno

Caso discarica, ancora 10 giorni. Italia Nostra contesta la Soprintendenza

Il direttivo Fisar si rinnova: 5 su 7 sono nuovi consiglieri, Amilcare Frellicca nuovo delegato

Disabilità, le famiglie in presidio sotto il palazzo della Regione

Venticinque secco al Lotto

Orvieto FC, prima vittoria per le ragazze del calcio a 11. Big match contro il Ciconia

Punture di vespe, "l'Ospedale è in grado di affrontare con efficacia queste situazioni"

'Sette giorni di... vini nella provincia di Terni'. Dal 24 al 30 aprile degustazioni con prelibatezze a Orvieto, Ficulle, Amelia e Terni

Il programma della manifestazione

'Umbria, verde rinascita dell'italico vino': convegno giovedì 26 aprile

Il Team Eurobici Orvieto si fa onore alla ‘10° gran fondo dei Colli Albani’

Soddisfazione dello SDI per Ségolène Royal candidata alle presidenziali francesi. Lo segnala il consigliere provinciale Marinelli

Supera le 179 mila adesioni la raccolta firme per la Legge di iniziativa popolare per la tutela e la gestione pubblica dell’acqua. Obiettivo: 500 mila firme per dare più forza alla proposta di legge

Convegno del Centro studi Gianni Rodari venerdì 27 aprile: 'La mente scientifica - Come fare Scienze a scuola'

Ripartito il fondo regionale 2007 alle Comunità montane. Oltre 535 mila euro alla Monte Peglia e Selva di Meana

All'insegna del rinnovamento nominata la nuova segreteria dell'Unione Comunale DS Orvieto. I FORUM CIVICI altro elemento di novità

Villa San Giorgio in cantiere. Pronti tra 450 giorni la nuovissima Residenza Protetta e il Centro Riabilitativo

Voci su un'ipotetica cava di basalto in località Biagio: un'interpellanza del consigliere Imbastoni per saperne di più

Contraddittorio educare gli studenti al riciclaggio e al mangiar sano e farli mangiare con stoviglie di plastica. Perché non si installa una lavastoviglie all'Ippolito Scalza?

Bella affermazione per l'orvietano Gian Marco Fusari, vincitore del Premio Nazionale Musica d'Autore