cultura

Danza, classici e nuove proposte per la Stagione Estiva del Teatro di Ferento

mercoledì 4 luglio 2018
Danza, classici e nuove proposte per la Stagione Estiva del Teatro di Ferento

Sono 19 gli appuntamenti in cartellone, tra danza, classici e nuove proposte, per la 53esima stagione estiva di spettacoli nell'incantevole scenario dell'area archeologica di Ferento. Undici, all'interno dell'antico teatro romano, 8 nello spazio adiacente le antiche terme per "Tramonti a Ferento". 

La stagione, organizzata dal Consorzio Teatro Tuscia, assegnatario del bando del Comune di Viterbo, con la direzione artistica di Patrizia Natale, in collaborazione con Archeotuscia onlus e TusciaE20, si aprirà sabato 14 luglio con l'operetta "Il pipistrello", musiche di Johann Strauss Jr, messa in scena da "Opera Exstravaganza, primo appuntamento per "Tramonti".

Martedì 17 luglio, nell'antico teatro romano, sarà la volta di "Il fu Mattia Pascal" con Pino Quartullo per la regia di Gugliemo Ferro. Seguirà mercoledì 18 luglio "Metamorfosi. Altre storie oltre il mito" dall'opera di Ovidio nel bimillenario della morte, nell'interpretazione di Enrico Lo Verso con Teresa Saponangelo e il musicista Francesco Mancarella, regia di Alessandra Pizzi. Giovedì 19 luglio per "Tramonti" andrà in scena un altro classico tratto da Ovidio, "Daphne", regia e coreografia di Aurelio Gatti con Carlotta Bruni, Rosa Merlino e Luca Piomponi.

Suggestiva serata, venerdì 20 luglio con il Balletto di Milano che proporrà "La vie en rose. Bolero" due atti di danza dedicati alla musica francese degli chansonniers e a Maurice Ravel. Coreografia di Adriana Mortelliti. Grande appuntamento martedì 24 luglio con un classico, "Le Troiane" di Seneca, affidato all'interpretazione di Edoardo Siravo, Paolo Bonacelli e Valeria Ciangottini per la regia di Alessandro Machìa.

Per "Tramonti" mercoledì 25 luglio andrà in scena "E. Sperimenti all'Hopera" della GDO Dance Compagnia con coreografie di Federica Galimberti, Mattia De Virgiliis e Francesco di Luzio, musiche di Leoncavallo, Rossini, Verdi, Handel e Mozart. E sempre a "Tramonti", la sera successiva, giovedì 26 luglio, è in programma lo spettacolo "Arianna ha perso il filo", scritto, interpretato e diretto da Barbara Bovoli.

Cento artisti sul palco per il grande incontro tra la musica classica e quella popolare la sera di venerdì 27 luglio con "Carmina Burana di Carl Off" , giochi di fuoco di Lucia Igniferi. Spettacolo altrettanto suggestivo sabato 28 luglio con lo Spellbound Contemporary Ballet che metterà in scena "Trittico in danza. Omaggio a Rossini" che raccoglie tre recenti creazioni del coreografo Mauro Astolfi.

Una grande artista, Debora Caprioglio, lunedì 30 luglio, a "Tramonti" interpreterà "Callas d'incanto", un ricordo dell'indimenticato soprano scritto e diretto da Roberto D'Alessandro. Martedì 31 luglio nell'antico teatro risuonerà la musica dal vivo che accompagnerà "La voz del Flamernco" spettacolo di danza con coreografie di Carmen Meloni. Un altro classico in scena giovedì 2 agosto, "Pseudolo" di Tito Maccio Plauto, interpretato da Ettore Bassi per la regia di Cristiano Roccamo. Tradizionale e straordinario appuntamento sabato 4 agosto con i Pink Floyd Legend che proporranno "Atom Heart Mother", il capolavoro pikfloydiano con cento artisti in scena.

La sera di martedì 7 agosto il Balletto del Sud e l'Hungarian International Orchestra saranno protagonisti di "Le quattro stagioni", musiche di Antonio Vivaldi e John Cage, coreografie di Fredi Franzutti, poesie di Wystan Hugh Auden. La chiusura della stagione è affidata alla comicità e all'ironia di Maurizio Battista che la sera di mercoledì 8 agosto sarà protagonista di "Scegli una carta" in compagnia del più grande mago e manipolatore di tutti i tempi, Silvan, che si esibirà sia con giochi di prestigio con le carte, ma anche con due grandi illusioni.

Tre serate, a "Tramonti", saranno dedicate, a cura del giornalista Giuseppe Rescifina, a Gabriele D'Annunzio del quale ricorre, quest'anno, l'80° anniversario della morte: domenica 22 luglio sarà ricordata la figura di Maria Hardouin, duchessa di Gallese, unica moglie del letterato; mercoledì 1° agosto, con la partecipazione del regista e sceneggiatore Vittorio Nevone, verranno ricostruiti molti episodi dell'avventurosa vita del "Vate" e domenica 5 agosto sarà messo in scena un "Omaggio a D'Annunzio", musica e poesia con Giancarlo Necciari e lo stesso Rescifina.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 febbraio

Serena Autieri, doppia principessa del popolo. Al Lyrick, "Diana & Lady D"

Interventi antisismici sui beni culturali. Oltre 2 milioni di euro a Orvieto, più di 18 nella Tuscia

Concorso fotografico "Quel filo sottile…che ci unisce"

Pd Orvieto: "Apprezzamento e soddisfazione per il finaziamento del Mibact"

"No alla geotermia, difendiamo il nostro territorio"

Arriva il ticket online per Civita, la presentazione nello spazio Lazio Innova

Confcommercio: "Occorrono un metodo rigoroso e risorse certe per rilanciare il turismo"

"Monastero Invisibile", una rete di preghiera diocesana per tutte le vocazioni

Cafè Loti in "concerto al buio" al Teatro Boni per "M'illumino di meno"

Gianna Paola Scaffidi e Rosario Galli al Teatro Boni sono "Prigionieri al 7° piano"

"Oltre i confini della pena". Quando il lavoro cambia i destini delle persone

Il Museo Geologico e delle Frane guida le scuole della Teverina alla scoperta del territorio

La Confraternita di San Martino raccontata da Colombo Bastianelli

Museo vulcanologico e illuminazione pubblica spenta un'ora per "M'illumino di meno"

Dal Gal ternano fondi per la Chiesa di San Giovanni Battista e strutture adiacenti

Nella Chiesa di San Giovenale l'ultimo saluto a Marcella Rotili

Sarà l'Unione dei Comuni a gestire le funzioni in carico alla Provincia

Presentata alla Camera dei Deputati la mostra che porta Campo della Fiera in Lussemburgo

Testamento Biologico, registro delle dichiarazioni in Comune

Festival dello Street Food, non c'è l'accordo per l'edizione 2018

Aperte le iscrizioni al Corso di percezione visiva per appassionati di fotografia

Verini (Pd): "Un intervento di grande rilievo"

Comune e Opera del Duomo: "Riconoscimento importante per la tutela della città"

Piazza del Popolo senza auto dal 24 marzo. Orvieto per Tutti: "L'agorà è altrove"

Orvieto FC, sfida contro il Clt per aprire la seconda parte del Campionato

Al Palazzo dei Sette "Riformare la politica in Umbria, in Italia, in Europa"

Spazi pubblici ad associazioni private? Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

"La traduzione plastica dell'anima". Si presenta il libro dedicato all'arte di Antonio Ranocchia

Brillano stelle tifernati al Premio per la Danza "Città di Orvieto"

La Zambelli Orvieto continua a stupire ed espugna Chieri

Alla Bottega Michelangeli, il FAI Giovani apre "I luoghi di Orvieto che devi proprio scoprire"

Sole e itudine

La Vetrya Orvieto non trova le contromisure, la Favl straripa

"Analytiques and Reflections upon Orvieto". La Kansas State University in Italy alla Bottega Chioccia Tsarkova

"Quando i soldi ci sono, e tanti, ma i risultati lasciano a desiderare...."

“Economia e politica in dialogo”, nell’incontro di Nova Civitas

Edilizia residenziale pubblica, revocata la sospensione delle assegnazioni nei Comuni fuori dal "cratere" sisma

Sanità, avviata la partecipazione sul regolamento per accreditamento strutture sanitarie e socio sanitarie

Triplicate le presenze ai musei del territorio, boom di visitatori nel 2016

"Erborando" all'Orto Botanico Rambelli. Corso per riconoscere le piante commestibili

Sisma, la Regione attiva tre tavoli per la ricostruzione e lo sviluppo delle zone colpite

"Invito a palazzo da Donna Olimpia". Conferenza-incontro e momento conviviale

Furti, truffe e prostituzione preoccupano gli orvietani: “Aumentate i controlli”

"Umbria Jazz Spring" a Terni. "Così si potenzia l'offerta turistica in Umbria"

Quattro nuovi cantieri. "Le risposte ai cittadini arrivano dai lavori in corso"

"L'arte del narrare. Il significato della fiaba di tradizione popolare"

Arriva Umbria Jazz Spring, a Terni 14-17 aprile

Terremoto, Confindustria propone di estendere la "no tax area" anche ad altre zone umbre

Letteralbar e Comune indicono il premio letterario per racconti e poesie brevi a tema libero

Lavori al Palazzo dei Sette, traffico vietato lungo corso Cavour

Il tennis dà spettacolo. Via al Torneo Open BNL 2017 al Club Opensportvillage

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto a Laura. "Solo Dio conosce la verità"

Il Ricordo di Luca Coscioni. Note dopo il VI Congresso dell’Associazione Coscioni, Salerno 15-17 Febbraio

Medaglia d’oro al merito civile a Luca Coscioni. Il Sindaco di Orvieto comunica l’intenzione di avviare l’iter

Le iniziative dell'Umbria alla Bit di Milano

Luca Coscioni. Combattente per la vita. Orvieto

Disabili penalizzati da una cultura poco attenta. Odg in Provincia della Sinistra Arcobaleno per l'attuazione della convenzione ONU

Sabato 23 febbraio nella chiesa della Madonna della Cava Concerto della Scuola di Musica 'Adriano Casasole'

Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni : superata quota 100

Nuovo traguardo per l’Uisp Scherma Orvieto. L’atleta Ceccaroni 3° a Salerno al Trofeo nazionale “Montepaschi Vita”

Un atto di indirizzo del Consiglio per dare maggiore valenza al Giorno del Ricordo e ad altri particolari eventi del Novecento. Lo sollecita il sindaco Mocio rispondendo a un'interpellanza di AN

Approvate in Consiglio l'acquisizione dell'ex Ospedale e la relazione del Sindaco sulla valorizzazione del patrimonio pubblico a Orvieto

Riqualificazione urbana da Piazza Cahen alle aree commerciali di Corso Cavour nel PUC 2008 del Comune di Orvieto

Dalla Protezione Civile oltre un milione e 500 mila euro per interventi di difesa idraulica e ripristino di aree in frana

Sicurezza sul lavoro: se ne parla sabato 23 febbraio con il Sottosegretario alla Salute Gian Paolo Patta in un'iniziativa della Sinistra Arcobaleno

Festival dei Complessi Bandistici Umbri: domenica al Mancinelli secondo appuntamento di Scorribanda. Alle ore 18,00 il Concerto Musicale di Cannara

A Roma fino al 2 marzo gli inquietanti tableaux di Gregory Crewdson. Unica tappa europea del fotografo americano