cultura

Successo all'Unitus per l'Open Day delle lauree magistrali

giovedì 19 aprile 2018
Successo all'Unitus per l'Open Day delle lauree magistrali

Successo per l’Open day delle lauree magistrali dell’Università degli Studi della Tuscia svolto al complesso di S.Maria in Gradi. È stata una giornata di orientamento e informazione per gli studenti universitari e per i neolaureati che hanno potuto conoscere da vicino l’offerta formativa di secondo livello dell’Unitus.

"L’Università della Tuscia offre un’ampia possibilità di scelta – ha detto il Rettore Alessandro Ruggieri durante il suo intervento di benvenuto all’Auditorium – anche per chi viene da altri atenei. Le nostre lauree specialistiche sono molto focalizzate, vertono su temi molto specifici e sono altamente formative”. I punti di forza, ha ribadito Ruggieri, sono gli stessi delle lauree triennali: “Qualità della didattica e vicinanza con lo studente”.

I corsi di laurea magistrale dell’Unitus offrono agli studenti la possibilità di avere un contatto molto ravvicinato con i docenti, rapporto che, in alcuni casi, arriva anche a essere di uno a uno. L’Unitus, poi, è sempre al passo coi tempi e aggiorna continuamente l’offerta formativa di secondo livello che è strettamente collegata con il mondo del lavoro. “Attualmente sono attivi 18 corsi di laurea magistrale, alcuni dei quali anche in inglese” ha aggiunto il Rettore.

Durante l’Open day gli studenti che hanno partecipato hanno potuto non solo conoscere l’offerta formativa, ma anche incontrare i docenti dei vari corsi di laurea, i tutor e i laureati già inseriti nel mondo del lavoro. La novità di questa edizione dell’Open day è stata la presenza di un punto informativo di offerta post lauream alla presenza del professor Luca Lorenzetti, delegato per l’offerta formativa dei corsi di studio di III livello. Lorenzetti ha presentato ai ragazzi i dottorati, i master di primo e secondo livello e la scuola di specializzazione per le professioni legali.

Tra i servizi offerti dall’Unitus ai suoi studenti, oltre alla connessione wifi, anche la nuova biblioteca del polo umanistico che, come ha precisato Ruggieri “dal 7 maggio sarà aperta fino a mezzanotte e, il sabato, dalle 9 alle 18”.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"