cultura

Trent'anni di Erasmus, un successo anche per l'Unitus

lunedì 13 novembre 2017
Trent'anni di Erasmus, un successo anche per l'Unitus

Spegne trenta candeline l’Erasmus, il programma di mobilità che in tutti questi anni ha permesso a milioni di studenti di vivere esperienze culturali all'estero ed incontrare giovani di altri Paesi, partecipando attivamente al processo di integrazione europea. A trent'anni dalla sua istituzione, l’Erasmus è diventato un grande contenitore di storie, ben otre tre milioni e mezzo per l’esattezza, lasciando una traccia profonda nella memoria di ogni studente.

Erasmus, è acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students ed è un programma di mobilità studentesca promosso dalla Comunità Europea che incentiva i rapporti di collaborazione tra le Università dei Paesi Membri. L’acronimo ERASMUS è un omaggio alla figura di Erasmo da Rotterdam, umanista e teologo olandese vissuto nel XV secolo, che viaggiò in diversi paesi d’Europa per comprendere e approfondire differenti culture.

Dal 2014 il programma ha assunto il nome di Erasmus+, raggruppando sotto un unico nome tutti i regimi di finanziamento nel settore dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport. Questo nuovo programma offre dunque opportunità non soltanto agli studenti universitari ma a anche a docenti e personale tecnico-amministrativo, volontari di associazioni, tirocinanti, sportivi e studenti delle scuole superiori. Un grande contenitore didattico e formativo che ha per obiettivo lo sviluppo della dimensione europea e il miglioramento delle prospettive occupazionali dei giovani.

L’Università della Tuscia conferma la sua vocazione europea e mette a disposizione numerosi accordi bilaterali con prestigiose sedi universitarie europee. Molteplici infatti sono le destinazioni proposte agli studenti: Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Liechtenstein, Norvegia, Svezia, Regno Unito Belgio, Croazia, Repubblica ceca, Cipro, Germania, Grecia, Islanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Spagna, Turchia, Bulgaria, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, ex Repubblica Iugoslava di Macedonia.

Da alcuni anni il programma prevede anche l’allargamento oltre i confini europei, una nuova scommessa per tutti. Numerose sono state le richieste pervenute in questi anni e il bilancio è senz’altro positivo: negli ultimi cinque anni l’Università della Tuscia ha registrato un flusso in uscita di oltre 150 studenti l’anno (circa 50 per tirocinio e 100 per studio); se si guarda all’accoglienza l’ateneo ospita circa 100 studenti l’anno. Esperienze coronate da una grande soddisfazione dal momento che la gran parte degli studenti che prende parte al progetto afferma di avere un’idea più chiara rispetto agli obiettivi professionali.

Tra le mete più richieste dagli studenti della Tuscia la Spagna si conferma in cima alla lista per il clima mite, la cultura e perché no, anche la movida. Subito dopo seguono Regno Unito, Portogallo, Germania, Francia. Crescono i soggiorni di studio nei paesi dell’est, in particolare l’Ungheria. Il Programma Erasmus+ oltre a promuovere la mobilità degli studenti europei, prevede anche la possibilità a studenti universitari e neolaureati entro 12 mesi dalla laurea di effettuare uno stage presso imprese, centri di ricerca o di formazione presenti in uno dei Paesi europei partecipanti al programma al fine di acquisire competenze specifiche.

L’Erasmus Traineeship prevede l’erogazione di un contributo finanziario per coprire parte delle spese sostenute durante il periodo di tirocinio. I Bandi Erasmus per studio (Erasmus Study Mobility) e per tirocinio (Erasmus Traineeship) vengono pubblicati sul sito (generalmente nel periodo settembre/dicembre). Il bando delle borse Erasmus+ per mobilità studenti per traineeships per l’anno accademico 2017/2018 è consultabile a questo sito. Quest’anno sono disponibili 48 borse di 4 mesi con un contributo mensile, finanziato con fondi comunitari, variabile da un minimo di 430 euro ad un massimo di 480 euro, differenziato sulla base del costo della vita nei Paesi di destinazione.

Gli studenti interessati dovranno presentare domanda di adesione entro la data di scadenza prevista per giovedì 16 novembre alle 12.
Per informazioni è possibile rivolgersi a:

Ufficio Mobilità e Cooperazione Internazionale, via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo; Tel. 0761/357916 – 357918 - e-mail: carlocontardo@unitus.it - erasmusincoming@unitus.it

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 settembre

Dopo due anni riapre la Torre di Chia. "L'Anno dell'India" omaggia Pier Paolo Pasolini

Università della Tuscia, ecco i primi laureati in Ingegneria Meccanica

Genetliaco ai tempi dei social per Pietro Bilancini. La memoria virtuale della sua comunità

Vladimir Luxuria presenta il libro "Il coraggio di essere una farfalla"

Vetrya Orvieto Basket in campo per la prima di Coppa

Alla scoperta di Viterbo Medievale, tra antichi palazzi e famiglie influenti

Incidente stradale tra auto e moto, muore una coppia di cinquantenni

Il Sap attacca: "I tagli alle risorse per la sicurezza si abbattono sui cittadini"

Spettacolo pirotecnico allo Stadio Comunale per San Marco Papa patrono

"Rimboschiamoci le maniche per… Puliamo il Mondo". Due appuntamenti per grandi e piccini

Personale della Provincia in assemblea. Il 6 ottobre, sciopero nazionale

Lugnano in Teverina ospita la Maratona dell'Olio 2017, svelate le date

Giornata dell'Alzheimer, inaugurato il laboratorio di stimolazione cognitiva della Media Valle del Tevere

Mobilità notturna e agevolazioni per gli studenti universitari con "Gimo"

Libri di testo scolastici, entro il 20 ottobre la presentazione delle domande per i contributi

Presentazione di "Una poesia" e proiezione de "Il fiume ha sempre ragione"

L'esperienza del Contratto di Fiume del Paglia al convegno nazionale "I Paessaggi delle Acque" di Venezia

"Dalla passione alla professione". Intervento di Gianluca Foresi al "Festival del Medioevo"

Match rosa per l'Orvieto FC. Roberta Dieci presenta il romanzo "I sogni non fanno rumore"

Psr Umbria 2014-2020, svolta nei rapporti con l'organismo pagatore per accelerare i pagamenti

Disco verde al rifacimento del campo sportivo di Sferracavallo

Fs Italiane, rafforzato il Piano anti-aggressioni per salvaguardare personale treni e stazioni

Orvieto FC, le ragazze di mister Seghetta a Norcia. Al PalaPapini big match contro il Foligno

Progetto "Facciamo Musica", aperte le iscrizioni ai corsi musicali

La casa di Kafka

"Festa delle Mille Culture", nel segno dell'aggregazione e della condivisione

Blastofago alla marina, il Comune interviene a tutela della pineta

Bon Ton protagonista a "I Primi d'Italia", il festival nazionale dei primi piatti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni