cultura

Trent'anni di Erasmus, un successo anche per l'Unitus

lunedì 13 novembre 2017
Trent'anni di Erasmus, un successo anche per l'Unitus

Spegne trenta candeline l’Erasmus, il programma di mobilità che in tutti questi anni ha permesso a milioni di studenti di vivere esperienze culturali all'estero ed incontrare giovani di altri Paesi, partecipando attivamente al processo di integrazione europea. A trent'anni dalla sua istituzione, l’Erasmus è diventato un grande contenitore di storie, ben otre tre milioni e mezzo per l’esattezza, lasciando una traccia profonda nella memoria di ogni studente.

Erasmus, è acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students ed è un programma di mobilità studentesca promosso dalla Comunità Europea che incentiva i rapporti di collaborazione tra le Università dei Paesi Membri. L’acronimo ERASMUS è un omaggio alla figura di Erasmo da Rotterdam, umanista e teologo olandese vissuto nel XV secolo, che viaggiò in diversi paesi d’Europa per comprendere e approfondire differenti culture.

Dal 2014 il programma ha assunto il nome di Erasmus+, raggruppando sotto un unico nome tutti i regimi di finanziamento nel settore dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport. Questo nuovo programma offre dunque opportunità non soltanto agli studenti universitari ma a anche a docenti e personale tecnico-amministrativo, volontari di associazioni, tirocinanti, sportivi e studenti delle scuole superiori. Un grande contenitore didattico e formativo che ha per obiettivo lo sviluppo della dimensione europea e il miglioramento delle prospettive occupazionali dei giovani.

L’Università della Tuscia conferma la sua vocazione europea e mette a disposizione numerosi accordi bilaterali con prestigiose sedi universitarie europee. Molteplici infatti sono le destinazioni proposte agli studenti: Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Liechtenstein, Norvegia, Svezia, Regno Unito Belgio, Croazia, Repubblica ceca, Cipro, Germania, Grecia, Islanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Spagna, Turchia, Bulgaria, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, ex Repubblica Iugoslava di Macedonia.

Da alcuni anni il programma prevede anche l’allargamento oltre i confini europei, una nuova scommessa per tutti. Numerose sono state le richieste pervenute in questi anni e il bilancio è senz’altro positivo: negli ultimi cinque anni l’Università della Tuscia ha registrato un flusso in uscita di oltre 150 studenti l’anno (circa 50 per tirocinio e 100 per studio); se si guarda all’accoglienza l’ateneo ospita circa 100 studenti l’anno. Esperienze coronate da una grande soddisfazione dal momento che la gran parte degli studenti che prende parte al progetto afferma di avere un’idea più chiara rispetto agli obiettivi professionali.

Tra le mete più richieste dagli studenti della Tuscia la Spagna si conferma in cima alla lista per il clima mite, la cultura e perché no, anche la movida. Subito dopo seguono Regno Unito, Portogallo, Germania, Francia. Crescono i soggiorni di studio nei paesi dell’est, in particolare l’Ungheria. Il Programma Erasmus+ oltre a promuovere la mobilità degli studenti europei, prevede anche la possibilità a studenti universitari e neolaureati entro 12 mesi dalla laurea di effettuare uno stage presso imprese, centri di ricerca o di formazione presenti in uno dei Paesi europei partecipanti al programma al fine di acquisire competenze specifiche.

L’Erasmus Traineeship prevede l’erogazione di un contributo finanziario per coprire parte delle spese sostenute durante il periodo di tirocinio. I Bandi Erasmus per studio (Erasmus Study Mobility) e per tirocinio (Erasmus Traineeship) vengono pubblicati sul sito (generalmente nel periodo settembre/dicembre). Il bando delle borse Erasmus+ per mobilità studenti per traineeships per l’anno accademico 2017/2018 è consultabile a questo sito. Quest’anno sono disponibili 48 borse di 4 mesi con un contributo mensile, finanziato con fondi comunitari, variabile da un minimo di 430 euro ad un massimo di 480 euro, differenziato sulla base del costo della vita nei Paesi di destinazione.

Gli studenti interessati dovranno presentare domanda di adesione entro la data di scadenza prevista per giovedì 16 novembre alle 12.
Per informazioni è possibile rivolgersi a:

Ufficio Mobilità e Cooperazione Internazionale, via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo; Tel. 0761/357916 – 357918 - e-mail: carlocontardo@unitus.it - erasmusincoming@unitus.it

 

 

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 febbraio

Alla Bottega Michelangeli, il FAI Giovani apre "I luoghi di Orvieto che devi proprio scoprire"

Sole e itudine

La Vetrya Orvieto non trova le contromisure, la Favl straripa

"Analytiques and Reflections upon Orvieto". La Kansas State University in Italy alla Bottega Chioccia Tsarkova

"Quando i soldi ci sono, e tanti, ma i risultati lasciano a desiderare...."

“Economia e politica in dialogo”, nell’incontro di Nova Civitas

Edilizia residenziale pubblica, revocata la sospensione delle assegnazioni nei Comuni fuori dal "cratere" sisma

Sanità, avviata la partecipazione sul regolamento per accreditamento strutture sanitarie e socio sanitarie

Triplicate le presenze ai musei del territorio, boom di visitatori nel 2016

"Erborando" all'Orto Botanico Rambelli. Corso per riconoscere le piante commestibili

Sisma, la Regione attiva tre tavoli per la ricostruzione e lo sviluppo delle zone colpite

"Invito a palazzo da Donna Olimpia". Conferenza-incontro e momento conviviale

Furti, truffe e prostituzione preoccupano gli orvietani: “Aumentate i controlli”

"Umbria Jazz Spring" a Terni. "Così si potenzia l'offerta turistica in Umbria"

Quattro nuovi cantieri. "Le risposte ai cittadini arrivano dai lavori in corso"

"L'arte del narrare. Il significato della fiaba di tradizione popolare"

Arriva Umbria Jazz Spring, a Terni 14-17 aprile

Terremoto, Confindustria propone di estendere la "no tax area" anche ad altre zone umbre

Letteralbar e Comune indicono il premio letterario per racconti e poesie brevi a tema libero

Lavori al Palazzo dei Sette, traffico vietato lungo corso Cavour

Il tennis dà spettacolo. Via al Torneo Open BNL 2017 al Club Opensportvillage

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto a Laura. "Solo Dio conosce la verità"

Il Ricordo di Luca Coscioni. Note dopo il VI Congresso dell’Associazione Coscioni, Salerno 15-17 Febbraio

Medaglia d’oro al merito civile a Luca Coscioni. Il Sindaco di Orvieto comunica l’intenzione di avviare l’iter

Le iniziative dell'Umbria alla Bit di Milano

Luca Coscioni. Combattente per la vita. Orvieto

Disabili penalizzati da una cultura poco attenta. Odg in Provincia della Sinistra Arcobaleno per l'attuazione della convenzione ONU

Sabato 23 febbraio nella chiesa della Madonna della Cava Concerto della Scuola di Musica 'Adriano Casasole'

Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni : superata quota 100

Nuovo traguardo per l’Uisp Scherma Orvieto. L’atleta Ceccaroni 3° a Salerno al Trofeo nazionale “Montepaschi Vita”

Un atto di indirizzo del Consiglio per dare maggiore valenza al Giorno del Ricordo e ad altri particolari eventi del Novecento. Lo sollecita il sindaco Mocio rispondendo a un'interpellanza di AN

Approvate in Consiglio l'acquisizione dell'ex Ospedale e la relazione del Sindaco sulla valorizzazione del patrimonio pubblico a Orvieto

Riqualificazione urbana da Piazza Cahen alle aree commerciali di Corso Cavour nel PUC 2008 del Comune di Orvieto

Dalla Protezione Civile oltre un milione e 500 mila euro per interventi di difesa idraulica e ripristino di aree in frana

Sicurezza sul lavoro: se ne parla sabato 23 febbraio con il Sottosegretario alla Salute Gian Paolo Patta in un'iniziativa della Sinistra Arcobaleno

Festival dei Complessi Bandistici Umbri: domenica al Mancinelli secondo appuntamento di Scorribanda. Alle ore 18,00 il Concerto Musicale di Cannara

A Roma fino al 2 marzo gli inquietanti tableaux di Gregory Crewdson. Unica tappa europea del fotografo americano

Meteo

mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.3ºC 91% buona direzione vento
15:00 3.1ºC 86% buona direzione vento
21:00 1.3ºC 94% buona direzione vento
giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.1ºC 93% buona direzione vento
15:00 5.6ºC 91% buona direzione vento
21:00 3.3ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.4ºC 93% buona direzione vento
15:00 5.1ºC 94% discreta direzione vento
21:00 4.2ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.1ºC 95% buona direzione vento
15:00 8.7ºC 90% buona direzione vento
21:00 5.0ºC 94% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni