cultura

Alessandro Preziosi omaggia Totò e apre la nuova stagione del Teatro degli Avvaloranti

martedì 31 ottobre 2017
di Davide Pompei
Alessandro Preziosi omaggia Totò e apre la nuova stagione del Teatro degli Avvaloranti

Risate e lacrime – o risate fino alle lacrime – nella nuova stagione del Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" di Città della Pieve. Otto spettacoli, da novembre a maggio, nel cartellone della stagione 2017/2018 che, sotto la Direzione Artistica di Carmine Pugliese e Barbara Mastella, si apre mercoledì 22 novembre alle 21 con "Totò oltre la Maschera", recital-omaggio ad Antonio De Curtis a mezzo secolo dalla morte avvenuta il 15 aprile 1967.

Dopo il debutto a fine agosto alla Certosa di Capri, la chitarra di Daniele Bonaviri accompagnerà l'intensa interpretazione di Alessandro Preziosi – napoletano come l'attore "capace di dare voce con la sua straordinaria rivoluzione del linguaggio, con le sue smorfie e i suoi lazzi verbali all’Italia del Dopoguerra". Tra lettere, interviste, frammenti, musica e poesia sarà ripercorsa la carriera del "Principe", partendo idealmente dal suo rapporto con il teatro. Che, meglio di ogni altro, "può servire come chiave per mettere a nudo l’uomo oltre la maschera dell’interprete".

Gioca in casa, la Compagnia "Un Sacco DiVersi" di Città della Pieve, vincitrice della Rassegna "Teatro Artigianale", che domenica 10 dicembre alle 21 torna a proporre "Il Chiaro di Luna", "per rincorrere i pensieri di grotteschi fantasmi del passato e comprendere cosa ci sia stato dietro una misteriosa scomparsa, un talento supportato da persone inadeguate e un amore che sarà perduto". Un direttore di banca, una guardia giurata e due rapinatori pasticcioni si trovano chiusi nel caveau che diventa il palcoscenico per un improbabile e comicissimo show-verità sotto i riflettori spietati della tv. Quelli del teatro pievese si accendono martedì 12 gennaio alle 21 per "Jena Ridens – Una rapina in diretta", la commedia di Alessandro Betti e Paola Galassi, di quest'ultima anche la regia.

C'è Lello Arena, invece, lunedì 19 febbraio alle 21 nei panni del capofamiglia dell'agrodolce "Parenti Serpenti" – interpretato nella fortunata pellicola di Mario Monicelli da Paolo Panelli – di Carmine Amoroso, per la regia di Luciano Melchionna. Una famiglia allargata che torna nella casa dei genitori per le feste di Natale. Tra ricordi e aneddoti, in un crescendo di situazioni esilaranti e stridenti, il risultato di nevrosi e stanche dinamiche di coppia è tutt'altro che scontato. E affettuoso. "Il Mondo non mi deve nulla", il romanzo di Massimo Carlotto, trova trasposizione scenica, amara e divertente, mercoledì 14 marzo alle 21 con Pamela Villoresi e Claudio Casadio. La regia di Francesco Zecca dona un corpo ad Adelmo, un ladro stanco e sfortunato, e Lise, la stravagante padrona di casa, una croupier tedesca che si gode la pensione al mare di Rimini.

Liberamente tratto dall'omonima commedia di Jean Baptiste Poquelin detto Molière, intrisa di realismo, martedì 27 marzo alle 21 è la volta de "Il Malato Immaginario. L'Ultimo Viaggio", una "farsa perfetta" della Compagnia Falier di Venezia, per la regia di Giovanna Cordova. Si prosegue martedì 17 aprile alle 21 con "Le Bal" di Giancarlo Fares. Sul palco, un cast di sedici attori per un musical sull'Italia che balla dal 1940 al 2001. La pista di una balera è pronta ad accogliere le coppie che di lì a poco riempiranno la sala.

Calano il sipario, giovedì 3 maggio alle 21 Giorgio Colangeli, Annalisa Picconi e Anna Testa con "Il Caso Mattei", su adattamento dell'omonimo libro che racconta per la prima volta in esclusiva e con documenti inediti "le prove dell'omicidio del presidente dell'Eni dopo bugie, depistaggi e manipolazioni della verità". Adattamento e regia, Roberto Agostini. La serata ha inizio con un breve intervento della giornalista Sabrina Pisu e del magistrato Vincenzo Calia. 

La possibilità di sottoscrivere abbonamenti – Platea e I Ordine, 90 euro; II Ordine 80 euro; III Ordine 70 euro – si apre sabato 4 novembre e andrà avanti fino a mercoledì 15 novembre. I biglietti per l'intera stagione teatrale saranno in prevendita da giovedì 16 novembre – Platea e I Ordine, 20 euro, ridotto fino a 21 anni 15; II Ordine 18 euro, ridotto 13; III Ordine 15 euro, ridotto 10 euro; Loggione 8 euro. "Forti del successo delle scorse stagioni sì è portato avanti anche quest'anno un progetto culturale ricco per qualità e varietà, diretto a un pubblico di tutte le età ed estremamente accessibile".

"Una Stagione, come sempre, molto variegata – sottolineano dal Teatro – che combina abilmente il repertorio classico, musicale e comico. Una Stagione di pregio, che garantisce la qualità dell’offerta su tutto il territorio e che faccia riconoscere Città della Pieve, agli occhi dei produttori teatrali, non più come luogo di passaggio per le Compagnie ma di arrivo. Far vivere il teatro, significa contribuire alla crescita culturale di una comunità, perché la cultura e la socialità, sono gli elementi essenziali per costruire percorsi di sviluppo di un territorio. Ed oggi è uno di quei momenti in cui l’investire in cultura si esalta".

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Turistico Comunale 0578.298840 (aperto tutti i giorni con orario 9.30-13 / 15-17)
Botteghino del Teatro 0578.298939 (aperto il giorno stesso dello spettacolo a partire dalle 20)
info@cittadellapieve.org

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio

Meteo

venerdì 19 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.3ºC 96% buona direzione vento
15:00 11.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% buona direzione vento
sabato 20 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.9ºC 90% buona direzione vento
15:00 9.0ºC 56% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 92% buona direzione vento
domenica 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.5ºC 57% buona direzione vento
21:00 3.3ºC 68% buona direzione vento
lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.8ºC 54% buona direzione vento
15:00 9.9ºC 45% buona direzione vento
21:00 4.7ºC 86% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni