cultura

Torna in tv "Il Bello delle Donne", ma il salone trasloca da Orvieto a Roma

giovedì 12 gennaio 2017
Torna in tv "Il Bello delle Donne", ma il salone trasloca da Orvieto a Roma

"Un luogo bello, affascinante e pieno di storia, che è stato preso ad emblema per rappresentare le centinaia di città di provincia che tanto contribuiscono a rendere unico e speciale il nostro Paese". Così Orvieto veniva scelta per fare da set alla fortunata serie "Il Bello delle Donne", arruolando un nutrito gruppo di comparse locali.

Ora, a tredici anni dall'ultima delle tre stagioni andate in onda dal 2001 al 2003, il salone di bellezza è pronto a riaprire i battenti ma per esigenze di copione e una serie di vicissitudini, non ultime, l'arrivo della crisi economica, non più sulla Rupe. Il salonte trasloca infatti in un quartiere popolare di Roma, dando vita a nuove storie.

Confermati alcuni volti storici della serie prodotta dalla Ares Film e diretta da Eros Puglielli. Tra cui i personaggi interpretati da Massimo Bellinzoni e Giuliana De Sio ma anche alcuni completamente nuovi che fanno il loro ingresso nel cast, da Manuela Aureli a Barbara De Rossi.

La prima delle otto puntate de "Il Bello delle Donne...alcuni anni dopo" - questo il titolo della quarta serie - andrà in onda venerdì 13 gennaio alle 21.10 su Canale 5. Le riprese si sono svolte in due blocchi: il primo dal 5 ottobre 2015 al 17 dicembre 2015, il secondo dal 7 marzo 2016 al 4 giugno 2016.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"