cultura

Riconoscimento della Fondazione Agnelli al Liceo Calvino

sabato 19 novembre 2016
Riconoscimento della Fondazione Agnelli al Liceo Calvino

Nei suoi 48 anni di storia l’Istituto Superiore "Italo Calvino" di Città della Pieve si è strutturato in nuovi indirizzi: dopo il Liceo Scientifico è stato attivato il Liceo Linguistico, è partita l’opzione Scienze Applicate e da questo anno scolastico è operativo il Liceo Musicale. Il Liceo, in tutte le sue articolazioni, si qualifica come un polo scolastico importante in grado di offrire una formazione ampia e diversificata.

Il Calvino ha rappresentato un punto di riferimento significativo per una vasta area ed ha formato professionisti, dirigenti, ricercatori e lavoratori competenti che sono una vera risorsa nei settori in cui operano e nella società. Questi traguardi sono stati raggiunti grazie a strategie didattiche, relazionali e organizzative capaci di rispondere alle esigenze dei tempi che hanno fatto di questa scuola una realtà aperta, attenta, attiva.

Questa continua sfida ha portato a riconoscimenti importanti. Ogni anno la Fondazione Agnelli, soggetto esterno e qualificato, redige uno studio analitico sui risultati delle scuole, basato su molteplici parametri. Ebbene anche quest’anno il Liceo di Città della Pieve ottiene alte valutazioni, collocandosi nelle prime posizioni rispetto agli altri Licei che si trovano nelle aree di riferimento.

"In continuità con l'impegno profuso nel passato ma anche con una costante ricerca di miglioramento - commenta, soddisfatta, la dirigente scolastica Maria Luongo - questa scuola mira sempre a promuovere una formazione puntuale, profonda, incisiva, sempre aperta all’innovazione ma rispettosa della tradizione e del territorio".

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità