cultura

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

venerdì 18 novembre 2016
di Davide Pompei
"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Quattro ville, due chiese, due castelli, un'abbazia, un eremo e una certosa. Beni immobili del Demanio Culturale dello Stato, non aperti alla fruizione pubblica o non adeguatamente valorizzati. Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ne ha individuati tredici in tutta Italia per i quali attualmente non è corrisposto alcun canone e che richiedono interventi di restauro, e li ha promossi a destinatari del bando che li concederà in uso, da 6 a 10 anni, a privati no profit.

"Le associazioni no profit attive nei territori – ha dichiarato il ministro Dario Franceschinipotranno partecipare con una procedura chiara e trasparente alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale, uno strumento che consentirà di partire dal basso nell'adempimento dell'articolo 9 della Costituzione. Pubblico e privato sociale perseguono, infatti, lo stesso obiettivo a favore del patrimonio culturale, a tutto vantaggio dell'intero sistema paese".

Per la prima volta, quei beni potranno essere gestiti da associazioni e fondazioni che, non avendo fini di lucro e non essendo destinate alla realizzazione di profitti, reinvestono gli utili interamente per gli scopi organizzativi. Rientra tutto nel bando "Cultura per il No Profit", stilato dalla Direzione Generale Musei, dove è specificato che "la concessione d’uso è finalizzata alla realizzazione di un progetto di gestione del bene che ne assicuri la corretta conservazione, l’apertura alla pubblica fruizione e la migliore valorizzazione".

E che "gli enti interessati, con esperienza almeno quinquennale nella collaborazione alla tutela e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici, sono invitati a presentare la propria proposta, per un massimo di tre siti, entro e non oltre le 12 di lunedì 16 gennaio". Una commissione ministeriale valuterà poi il progetto presentato, il prezzo proposto per il biglietto, la sostenibilità del piano economico. Dal canone di locazione saranno detratte le spese per il restauro sostenute dal concessionario.

L'elenco attraversa tre regioni del Nord – Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna – e quattro del Centro Italia. Per l'Abruzzo, in lizza c'è la Chiesa di San Pietro ad Oratorium di Capestrano. Tra Aretino e Senese, vanta ben tre siti la Toscana con l'Abbazia di Soffena, a Castelfranco di Sopra, Piandiscò, ma anche l'Eremo di San Leonardo al Lago di Monteriggioni e Villa Brandi a Vignano. Due, i gioielli dell'Umbria. A Perugia, Villa del Colle del Cardinale, il complesso costruito su tre piani e mezzo fuori terra nel '500 da Ascanio della Corgna e circondato da circa 13 ettari di parco, e a San Giustino, Castello Bufalini, nato come fortezza militare alla fine del '400 e poi trasformato in palazzo signorile fortificato con ampie logge di gusto tardo rinascimentale. L'ampio parco circostante è costituito da un giardino all'italiana al quale si affiancano limonaie, giochi di fontane e un labirinto impiantato nel 1962.

Due anche per il Lazio, con la Certosa di Trisulti, a Collepardo, fondata nel 1204 e affidata ai monaci Certosini. Al suo interno, la Chiesa di San Bartolomeo, con opere d'arte di pregio, la Farmacia del XVII secolo e una Biblioteca che conta oltre 25 mila volumi. A Bassano Romano, infine, Villa Giustiniani (nella foto), trasformata dalla famiglia Anguillara, tra '500 e '600, in capolavoro d'arte rinascimentale. Set di documentari e pellicole celebri, da "La Dolce Vita" di Federico Fellini a "Il Gattopardo" di Luchino Visconti, "la villa – annotano dal Mibact – era posta in relazione diretta con il parco, in fondo al quale svettava la rocca, fatta realizzare dai Giustiniani come conclusione prospettica del giardino visto dal palazzo ceduto allo Stato Italiano dalla famiglia Odescalchi di Bracciano nel 2003". Al piano terra, un pregevole teatrino, unico nel suo genere. Al piano nobile, straordinari esempi di pittura barocca.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 maggio

Uniti nel ricordo di Alessio Papini, a dieci anni dalla scomparsa

"Il Comune non può scaricare su di noi i problemi nel gestire trasporto e accoglienza dei turisti"

"Quante bugie sul rifacimento della Strada dell'Arcone!"

Trentacinque giovanissimi scout all'Etruria Dragon

Alessandra Carnevali torna in libreria con "Il Giallo di Palazzo Corsetti"

Morte sul lavoro, i sindacati incontrano l'azienda. "Collaborazione in attesa del resoconto delle indagini"

Denunciate due trentenni, ad Orvieto nonostante il divieto di ritorno

Energia elettrica interrotta per lavori nel centro storico

Iscrizioni aperte per il Centro ricreativo estivo. C'è tempo fino al 1° giugno

Unione Europea, si riunisce il Comitato sorveglianza Por Fesr 2014-2020 e Fse 2014-2020

"OrAzione per il Corpus Domini" nella Cappella del SS. Corporale

Dieci metri sopra il cielo. Andrea Loreni sulla corda, come il funambolo de "La Strada"

SP 99 per Monterubiaglio chiusa per il ribaltamento di un rimorchio pieno di ghiaia

Incontro con l'Anpi per il tesseramento e la progettazione

Quinto Consiglio Comunale del 2018. In 8 punti l'ordine del giorno dei lavori

"Aree Interne Sud-Ovest Orvietano", iniziata la fase operativa per l'attuazione dei primi 38 progetti

Forum "Area Interna Sud-Ovest Orvietano". Nel racconto dei sindaci, la nascita della strategia

Castagnolo Orvieto Classico Superiore Barberani sul New York Times

"Destinazione Salci". Una giornata indimenticabile fa rivivere il borgo

Tre giorni di appuntamenti per la sesta Sagra della Porchetta

"Il marketing sui social". Seminario gratuito organizzato da "Orvieto per Tutti"

TeMa, botta e risposta in consiglio. Pino Strabioli prossimo all'ingresso nel CdA

Con Italia Nostra, nei luoghi etruschi e templari tra Bardano e Rocca Ripesena

Bagno di folla ad Acquapendente per i Pugnaloni. Al Gruppo Sant'Anna, l'edizione 2017

Bocciato dal Tar il bando sulla gestione dei servizi dei parcheggi. Minoranza: "Ennesima figuraccia della Giunta Germani"

Unitre, eletto il nuovo direttivo. Alla prima riunione, la formalizzazione degli incarichi

Palermo chiama Italia...e il "Dalla Chiesa" risponde: "Presente!"

La Scuola Primaria di Orvieto Scalo festeggia...al sicuro

Dedicata delicata

Parte a ottobre la terza edizione di Master Luce in comunicazione territoriale per lo sviluppo turistico

"Todi Fiorita", si chiude nella luce e nella musica l'edizione 2017

Settima edizione per "Venerdì Orvietani in Ostetricia e Ginecologia"

Giardino, una sera

"Armonie Solidali". In scena al Teatro Boni uno spettacolo musicale di beneficenza

Due giorni di appuntamenti a Torre Alfina nel nome di San Bernardino

La radioattività naturale dell'Umbria: presentato lo studio della Regione e dell'Istituto nazionale di fisica nucleare

Servizi scolastici di mensa e trasporto. Aperte le richieste per il nuovo anno 2017/2018

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Riconoscimento nazionale per Francesco Barberini. La LIPU premia l'aspirante ornitologo

I due finalisti di AmaTeatro 2017. Ad autunno le finali al Mancinelli

Edilizia: mobilitazione dei lavoratori umbri per pensioni, lavoro, contratto e ricostruzione

Delegazione cinese in visita alla Provincia. Incontro su istituzioni, trasparenza e controlli

Università USA al Centro Studi: il console generale saluta l'avvio della Summer School

Al Palazzo dei Sette va in mostra la "Pittura Ermeneutica" di Pier Augusto Breccia

Nove giorni di dolci tentazioni con I Gelati d'Italia 2017

"Lea Pacini ed il Corteo Storico: quando a Orvieto sfila la Storia", tutti i premiati

In archivio la sesta "Giornata dello Sport". Basket, tennis, pallavolo e calcio per gli alunni della scuola primaria

Guardea Paese Cardioprotetto. Tra la scuola e il campo da calciotto, arrivano defibrillatore e teca

"San Sebastiano in Festa", seconda edizione. Cultura, enogastronomia e Palio del Carciofo

La scuola Giovanni XXIII di Fabro tra i premiati regionali del concorso "Play Energy Enel"

Tre giorni per visitare e conoscere i Nidi Comunali

Corso di compostaggio domestico a Sferracavallo promosso da Cosp Tecno Service e Comune

L'Asds Majorana va alla scoperta dei sentieri dislocati intorno al Castello di Corbara

Nella Sala delle Muse di Palazzo Corgna, apre la mostra "Mia"

Gli alunni dello Scientifico devolvono alla Chianelli il premio di "Lettura Dantesca"

La Azzurra Orvieto e coach Romano ancora insieme

Morto in Ospedale, medici prosciolti

“Vanno bene i campi di calcio, ma almeno pulite le aree per bambini”

"Ludi alla Fortezza", svelato il programma. Tre giorni a tutto Medioevo